Indice – Caso 60SA

Condividi su...

[Korazym.org/Blog dell’Editore, 12.12.2022 – Vik van Brantegem] – A completamento della Breve cronistoria del caso 60SA [QUI] riportiamo la copertura del caso e delle Udienze del processo 60SA con gli articoli pubblicati su questo Blog dell’Editore. Il processo, iniziato il 27 luglio 2021 con la 1ª Udienza, per più di sette mesi non è entrato in materia, poiché i Promotori di Giustizia non hanno ottemperato agli ordini del Presidente del Tribunale Vaticano (consegnare il materiale probatorio integralmente, affinché la difesa abbia «una conoscenza completa degli atti»). Ciononostante, il Presidente del Tribunale, Giuseppe Pignatone, ha deciso di passare alla fase dibattimentale, che è iniziata il 17 marzo 2022 con la 10ª Udienza.

Il Caso 60SA, ovvero il mettere a sconquasso, buttare tutto all’aria, mandare a carte quarantotto. «Una tempesta in un bicchiere d’acqua o il sassolino che diventa valanga. Più che giustizia è un massacro… Giustizia trash!» (Sergio Mercanzin, 30 novembre 2022).

E se la luna non c’è? «Chi sostiene che i processi siano causati dai comportamenti degli imputati presume che quei comportamenti siano fatti veri, assodati a priori: prima dei processi che hanno causato. E in questo modo uccide il diritto umano alla presunzione di innocenza (fino a prova contraria!). Così si giustifica Caifa, Erode e Pilato, giudici, governatori e legislatori che in tal modo si comportarono: questo è un fatto vero. E si squalifica il motivo stesso dell’esistenza dei processi, ormai inutili, dacché non devono più verificare alcunché: una perdita di tempo, tanto per salvare le apparenze» (Andrea Paganini, 25 febbraio 2023).

Il Blog dell’Editore è stato aperto il 20 novembre 2019, quindi, questo Indice contiene gli articoli pubblicati a partire di questa data. Questo periodo della malagiustizia vaticana coincide pure con i tempi della malagestione della pandemia da Coronavirus cinese di Wuhan (il Sars-CoV-2 che provoca la malattia denominata Covid-19) e la conseguente erosione dei diritti personali.

Dice un proverbio indiano:
“Se davanti a te vedi tutto grigio,
sposta l’elefante!”

2019

26 novembre 2019 – “È la prima volta che in Vaticano la pentola viene scoperchiata da dentro non da fuori” [QUI]

2020

18 febbraio 2020 – Obolo San Pietro. Card. Becciu: “Non lo abbiamo utilizzato per fare speculazioni”. Nuovi sequestri in Vaticano [QUI]

19 febbraio 2020 – In principio era il caos in Vaticano. Obolo di San Pietro “opaco”. Mons. Perlasca indagato. Altri tremano [QUI]

8 aprile 2020 – Una Pandemia è un evento straordinario. E la Carità della Curia è un gesto straordinario? Mettere il palazzo di Sloane Square all’asta. No? [QUI]

1° maggio 2020– Indagine della Magistratura vaticana sugli investimenti finanziari e nel settore immobiliare della Segreteria di Stato [QUI]

8 maggio 2020 – Vaticano, Covid-19 e investimenti immobiliari. La comunicazione della Santa Sede incompleta, assurda e paradossale [QUI]

12 maggio 2020 – Funzionari della Santa Sede movimentavano capitali, si intestavano proprietà e assumevano cariche societarie, certamente non all’insaputa dei superiori [QUI]

19 maggio 2020 – Nelle analisi sugli investimenti della Santa Sede manca sempre la domanda sui fondi per l’acquisto del palazzo in Sloane Avenue a Londra [QUI]

29 maggio 2020 – Conti svizzeri della Segreteria di Stato congelati nell’ambito dell’indagine della giustizia vaticana su investimenti immobiliari [QUI]

5 giugno 2020 – Nell’inchiesta giudiziario vaticano sugli investimenti immobiliari della Segreteria di Stato, oggi arrestato in Vaticano l’uomo d’affari Gianluigi Torzi [QUI]

7 giugno 2020 – Inchiesta della magistratura vaticana per scandalo finanziario in Segreteria di Stato. I protagonisti cantano. Omnia omnibus ubique [1] [QUI]

8 giugno 2020 – Inchiesta della magistratura vaticana per scandalo finanziario in Segreteria di Stato. I protagonisti cantano. Omnia omnibus ubique [2] [QUI]

8 giugno 2020 – Inchiesta della magistratura vaticana per scandalo finanziario in Segreteria di Stato. I protagonisti cantano. Omnia omnibus ubique [3] [QUI]

9 giugno 2020 – Inchiesta della magistratura vaticana per scandalo finanziario in Segreteria di Stato. I protagonisti cantano. Omnia omnibus ubique [4] [QUI]

10 giugno 2020 – Saga “60SA” – Inchiesta della magistratura vaticana per scandalo finanziario in Segreteria di Stato. Riflettore sulle normative vaticane vigenti [QUI]

12 giugno 2020 – In attesa della nomina del “laico” italiano a Segretario dell’Amministrazione del Patrimonio della Santa Sede [QUI]

16 giugno 2020 – 60SA. Indagine magistratura vaticana su palazzo 60 Sloane Avenue a Londra. A Torzi concessa la libertà provvisoria [QUI]

23 giugno 2020 – Requiem 60SA. “Io, Torzi, il Vaticano e gli affari a Londra”: la verità di Paolo Di Laura Frattura. “Verranno fuori cose inimmaginabili”. Mincione fa causa al Vaticano [QUI]

3 luglio 2020 – Senza la conversione di atteggiamenti gli scandali finanziari vaticani continueranno, anche con le migliori garanzie istituzionali [QUI]

7 luglio 2020 – Ritorna sotto la nostra lente il Fondo di Assistenza Sanitaria dello Stato della Città del Vaticano. Il nesso con il caso 60SA [QUI]

8 luglio 2020 – Dichiarazione di Mons. Luigi Mistò [QUI]

8 luglio 2020 – In merito alla Dichiarazione odierna del Presidente del Fondo di Assistenza Sanitaria SCV. Un chiarimento e delle domande [QUI]

15 luglio 2020 – Scandalo 60SA. Memoriale difensivo di Mincione per la magistratura vaticana e sequestro dispositivi elettronici [QUI]

21 settembre 2020 – Scandalo 60SA. La lente degli inquirenti giudiziari vaticani sul palazzo di Sloane Avenue si allarga a sospetta truffa su altri 4 palazzi londinesi [QUI]

25 settembre 2020 – Lo sconquassatore sconquassando continua a sconquassare. Becciu CACCIATO, un cioccante clamoroso inaudito episodio di una lunga serie [QUI]

25 settembre 2020 – Cardinale Becciu non è un corrotto, è innocente e si difende: accuse surreali, non ha commesso reati, tutto un equivoco [QUI]

27 settembre 2020 –  Becciu: «Trattato come un pedofilo, Papa Francesco mi ha già condannato». “Il Sismografo”, non accusabile di anti bergoglismo: «Non si può andare avanti così» [QUI]

30 settembre 2020 – Ispezione Moneyval in Vaticano e le novità nello scandalo finanziario: l’inchiesta giudiziaria vaticana continua ad allargarsi… e il meglio deve ancora venire [QUI]

4 ottobre 2020 – Il Sostituto della Segreteria di Stato Edgar Peña Parra, fedelissimo di Papa Francesco, nel mirino dei magistrati vaticani. L’inchiesta di Emiliano Fittipaldi [QUI]

8 ottobre 2020 – Mai e mai. Parola di Becciu, che torna a difendersi dalle accuse: “Estraneo a qualunque fatto illecito, sempre fedele al Papa”. Cecilia Marogna: “Non sono l’amante di Becciu” [QUI]

10 ottobre 2020 – Tre notizie che riguardano la Santa Sede, legate tra loro con un filo rosso (porpora) [QUI]

11 ottobre 2020 – “Domani” e “Financial Times” rivelano altri particolari sullo scandalo finanziario della Segreteria di Stato di Sua Santità [QUI]

13 ottobre 2020 – Mandato di cattura internazionale vaticano per la “dama del cardinale”. Arrestata dalla Guardia di Finanza a Milano Cecilia Marogna [QUI]

21 ottobre 2020 – 60SA. Emerge dalle tenebre un’altra “dama di Becciu”. Ma questa pregiudicata la conosciamo già, esperta di minacce e ricatti [QUI]

22 ottobre 2020 – Cardinal Segretario di Stato Parolin: “La gente è disorientata”. Dice un proverbio indiano: “Se davanti a te vedi tutto grigio, sposta l’elefante!” [QUI]

26 ottobre 2020 – Il tempo è galantuomo, restituisce tutto a tutti. E il meglio dello sconquasso deve ancora avvenire [QUI]

27 ottobre 2020 – Un pentito rientrato in Vaticano, un latitante e una rogatoria in Svizzera. L’Espresso e lo sconquasso pontificio nella Segreteria di Stato [QUI]

29 ottobre 2020 – L’Espresso in esclusiva: “Card. Becciu indagato dalla magistratura vaticana”. C’è chi continua a far uscire le carte dell’inchiesta giudiziaria dal Vaticano [QUI]

31 ottobre 2020 – Adnkronos ieri sul Caso Becciu: Cecilia Marogna libera con obbligo di firma. E quella strana “intervista” a Bergoglio. Le due facce della stessa medaglia [QUI]

3 novembre 2020 – Il sacco della cassaforte della Segreteria di Stato da parte “dei Robin Hood all’incontrario, rubando ai poveri per dare ai ricchi”. Continuano ad uscire carte dal Vaticano attraverso L’Espresso [QUI]

19 novembre 2020 – Cardinale Becciu querela L’Espresso per le accuse, tutte assolutamente prive di fondamento, denigratorie e diffamatorie. Giustiziato dal boia giornalistico [QUI]

21 novembre 2020 – In un sabato di tramontana con le cime imbiancate ad est dell’orizzonte della capitale… smascherato il killer giornalistico di Becciu [QUI]

21 novembre 2020 – Filologia di un mistero [QUI]

23 novembre 2020 – Chi è l’autore del falso su Becciu? Dodici domande di Libero a L’Espresso, più due domande aggiuntive [QUI]

24 novembre 2020 – Canis canem non est, ma tutti i cani hanno mangiato avidamente gli escrementi del cane del padrone più potente che ci sia. Cave canem! [QUI]

25 novembre 2020 – Un saluto da Don Andrea Andreani. Gutta cavat lapidem [QUI]

26 novembre 2020 – Muro impenetrabile della Santa Sede. Silenzio assordante dell’Espresso. Che dicano la verità. Scaraffia e Libero non allentano la presa sul killeraggio mediatico dell’Espresso [QUI]

27 novembre 2020 – Delle dimenticanze selettive, sull’auto-inganno e le maschere per la zona di conforto. Case studies and salutary lessons [QUI]

28 novembre 2020 – Dies irae. La difesa infima dell’Espresso. E si “dimentica” di rispondere alle 12+2 domande. Altra carta straccia, per il giorno del giudizio che arriverà. Dies illa… [QUI]

29 novembre 2020 – Tutti gli orrori dell’Espresso su Becciu. Gravi affermazioni da codice penale. Vicenda emblematica per la libertà di espressione e di stampa [QUI]

30 novembre 2020 – Personaggi che gravitano nell’orbita della Santa Sede e del Papa gestiscono un flusso di notizie particolarmente selettivo, per colpire figure di spicco e la Chiesa stessa [QUI]

2 dicembre 2020 – Una telefonata allunga la vita. “I pensieri del Papa sono ben lontani da quelli sbandierati da alcuni giornalisti” [QUI]

4 dicembre 2020 – Isoliamoci dal contagio mediatico dei falsari! Le domande sui bonifici dal Vaticano in Australia durante il processo Pell sono cruciali [QUI]

6 dicembre 2020 – Gian Franco Mammì, il “banchiere di ferro”, figura cruciale al vertice dello IOR. Le sue denunce hanno portato a “scoperchiare dall’interno la pentola” degli scandali finanziari in Vaticano [QUI]

6 dicembre 2020 – Il caso Becciu diventato caso L’Espresso. Un riassunto anche in english style, sulla Voce di New York. E pure La Frankfurter Allgemeine Zeitung… Gutta cavat lapidem non vi sed saepe cadendo [QUI]

8 dicembre 2020 – Boom! Boom! Botti dell’Immacolata esplosi sopra L’Espresso [QUI]

10 dicembre 2020 – Feltri su Libero: Francesco come Pio IX. Il Vaticano sprofonda nel ridicolo: accusa Becciu di offesa al Papa Re. E gira la voce che solo ora sia in arrivo un avviso di garanzia [QUI]

10 dicembre 2020 – La notte porta consiglio. Consiglio spassionato ai giornalisti vaticanisti [QUI]

12 dicembre 2020 – Becciu, l’alieno venuto da Atlantide, ma dai! Dimmelo tu cos’è [QUI]

13 dicembre 2020 – Sopralluoghi a Londra all’origine della tempesta finanziaria 60SA che sì è abbattuta sul governo del Papa, mettendo in pericolo il Pontificato e la Chiesa [QUI]

14 dicembre 2020 – Finanza e Sanità vaticana, il cerchio di opacità che si chiude. E il Cardinale Angelo Becciu non c’entra niente. La topica dell’Espresso [QUI]

22 dicembre 2020 – Lettera aperta ai giornalisti liberi e forti sul “caso Becciu” diventato “ caso L’Espresso” [QUI]

29 dicembre 2020 – La Lettera apostolica a forma di Motu proprio di Santo Stefano. Il Papa sa. Il Papa fa. Il Papa sa quello che fa… Non oltre il 4 febbraio, da ultimatum [QUI]

29 dicembre 2020 – Australian Gate. Fatti più clamorosi del caso Becciu diventato caso L’Espresso. “Per favore, spiegate 1,4 miliardi di euro dal Vaticano in Australia”. Lo chiedono i vescovi australiani al Papa [QUI]

2021

12 gennaio 2021 – The Associated Press e Galli della Loggia. Incompatibilità delle procedure della Santa Sede con le norme europee. Lo Stato della Città del Vaticano non garantisce i “diritti fondamentali” a un giusto processo [QUI]

14 gennaio 2021 – Lo Stato di diritto e il Vaticano. Diritto alla difesa e giusto processo. Presunzione d’innocenza [QUI]

14 gennaio 2021 – Australia calcola come vaticani i bonifici italiani. Austrac organo revisore da revisionare? Ma dai! [QUI]

18 gennaio 2021 – Caso Marogna. Per il Vaticano figura pessima mondiale e pure bella grossa. Vuoto legislativo incolmabile nello Stato pontificio [QUI]

19 gennaio 2021 – Caso Marogna: “Imminente” il giudizio in Vaticano. Una velina del Vatinculpop. Ma neanche l’ombra del processo 60SA che dovrebbe riguardare sei ex-funzionari della Santa Sede [QUI]

30 gennaio 2021  Riforme della Santa Sede. Il “mea culpa” dei vertici mai pervenuto. Il Papa non parla per noi [QUI]

5 febbraio 2021 – Australian Gate. Comunicazione della Polizia Federale Australiana circa bonifici dal Vaticano in Australia: commesso alcun crimine. Si sfalda il castello delle calunnie contro Becciu [QUI]

6 febbraio 2021 – Marogna: non fu arresto ma sequestro persona. Becciu: scuse dovute per attacco mediatico montato sul nulla. Faro di Roma: scambio email Marogna-Parolin [QUI]

10 febbraio 2021 – Intervista di Giovanni Minoli a Vittorio Feltri per “Il Mix delle 5”. Il Cardinale Becciu vittima di un’operazione di diffamazione mondiale [QUI]

8 marzo 2021 – Se per ogni bugia detta dai lanciatori di coriandoli de L’Espresso avessimo in cambio un solo centesimo, oggi avremmo in tasca un capitale [QUI]

24 marzo 2021 – Caso 60SA. I giudizi imminenti – prima di poi – arrivano. Giustizia inglese competente per territorio: Torzi non ingannò Segreteria di Stato. Sostituto Peña Parra e Segretario di Stato Parolin avallarono [QUI]

26 marzo 2021 – Caso 60SA. Sentenza tribunale londinese conferma: Becciu fu diffamato in modo “spaventoso”. Il Papa ingannato con il teorema accusatorio dell’Espresso depositato sulla sua scrivania [QUI]

2 aprile 2021 – Cosa significa il gesto del Papa, andando a concelebrare Messa a casa di Becciu, procurando al Cardinale “una bella gioia”? [QUI]

13 aprile 2021 – Card. Becciu innocente, la vittima designata di una colossale montatura. Parte 1: Una ferita dalla calunnia non guarita, ma nascosta [QUI]

13 aprile 2021 – Card. Becciu innocente, la vittima designata di una colossale montatura. Parte 2: Chi è il novello calunniatore? [QUI]

13 aprile 2021 – Caso Becciu: “Da Report resoconto unilaterale e narrativa preconcetta”. L’avvocato Viglione: “Ignorate plurime ricostruzioni e smentite, inspiegabile volontà di coinvolgimento della sua figura ben oltre la verità storica” [QUI]

14 aprile 2021 – Guai a voi, calunniatori e ipocriti manicheisti, che pensate d’avere la verità in tasca e non cambiate idea mai. La verità, che smaschera bugie e calunnie, ci farà liberi. Tutti [QUI]

16 aprile 2021 – Sasso dopo sasso il castello delle calunnie crolla. La lettera che il Cardinal Becciu scrisse alla figlia primogenita di Aldo Moro di contenuto contrario a quanto da lei affermato [QUI]

18 aprile 2021 – L’attentato messo in scena lunedì scorso da Report era ordito per seppellire Becciu definitivamente. Invece, dalla bara il cardinale è uscito risorto più che mai [QUI]

20 aprile 2021 – Finanze vaticane, il punto [QUI]

26 aprile 2021 – La campagna di diffamazione ai danni del Cardinal Becciu con delle accuse fantasiose e infondate trasmesse da Report [QUI]

27 aprile 2021 – Il caso Report, tra mezze verità, mistificazioni, mancanza di contradditorio ed errori di lettura [QUI]

29 aprile 2021 – Dirigenti della Santa Sede e dello Stato della Città del Vaticano devono essere senza macchia. Niente beni o investimenti in paradisi fiscali, niente condanne o indagini per tutta una serie di reati [QUI]

30 aprile 2021 – Vaticano da domani cardinali e vescovi saranno giudicati per reati penali comuni come tutti gli altri… previa autorizzazione del Sommo Pontefice [QUI]

30 aprile 2021 – Specchietti per le allodole [QUI]

6 maggio 2021 – Magister domanda come sia possibile che la magistratura vaticana, dopo anni di aggiustamenti e cambi di personale, sia così clamorosamente allo sbando [QUI]

9 giugno 2021 – Marogna come Milone, quando il Vaticano brucia la carriera professionale e la vita personale. Il quinto rapporto MONEYVAL [QUI]

9 giugno 2021 – Non si vede l’ombra di processi vaticani dati per “imminenti” e non pare che le indagini nel caso Becciu “si stanno per chiudere”. Tutto fermo “al giro di boa”? [QUI]

11 giugno 2021 – Perquisizioni congiunte Gendarmeria SCV-Fiamme gialle, che si potevano evitare. Card. Becciu tra la morsa da boa constrictor papale e il bagnomaria nell’acido muriatico della stampa giudiziaria [QUI]

3 luglio 2021 – Citazione in giudizio degli imputati nell’ambito del caso 60SA. Processo al Tribunale dello Stato della Città del Vaticano inizia il 27 luglio 2021 [QUI]

3 luglio 2021 – Il rinvio a giudizio del tribunale vaticano con clamorose assenze e un pezzo assurdo sull’house organ della Santa Sede [QUI]

4 luglio 2021 – Dal “metodo Tortora” e “metodo Boffo” al “metodo Becciu”. Nihil sub sole novum. Processi a mezzo stampa e gogna mediatica [QUI]

5 luglio 2021 – Un rinvio a giudizio vaticano che solleva tante domande quante risposte dà, con nuove zone oscure. Il famigerato silenzio assordante della Santa Sede [QUI]

6 luglio 2021 – Becciu cosparso di pece e piume, col contributo orrendo del sistema di comunicazione vaticano e dei media collusi [QUI]

8 luglio 2021 – Il processo che inizierà il 27 luglio in Vaticano con 10 imputati – tra cui Card. Becciu – si regge non tanto su dati di fatto accertati, ma sulle dichiarazioni di un pentito, Perlasca. Pinzillacchere! [QUI]

10 luglio 2021 – È verosimile (e credibile) che il Cardinal Segretario di Stato Parolin sapesse nulla di niente degli «affari opachi» dei suoi sottostanti… e di altri «in corso di identificazione»? [QUI]

11 luglio 2021 – «La Regina di Cuori, da ciò molto indispettita, ordina che prima sia pronunciata la sentenza e poi siano ricostruiti i fatti». Stupore, ilarità e diffidenza per il funzionamento delle istituzioni giudiziarie [QUI]

14 luglio 2021 – Abrogazione in Vaticano dell’habeas corpus deciso dal Papa, ma lo sapeva? Una carta-bomba del Cardinal Parolin che assolve il Cardinal Becciu, “sepolta” dai Promotori di Giustizia vaticani [QUI]

30 luglio 2021 – I referendum sulla Giustizia e il caso Becciu: intervista di Radio Radicale a Renato Farina [QUI]

27 luglio 2021 – Dal bagno di pece bollente mediatico, il Cardinal Becciu oggi entra nell’aula giudiziaria vaticana [QUI]

Udienza 1 – 27 luglio 2021 – Le eccezioni presentate dall’Avv. Panella [QUI]

4 agosto 2021 – Le chiavi di lettura del “Giudizio Universale del Papa” [QUI]

4 ottobre 2021 – Il Giudizio Finale di Francesco. Domani riprende il processo di Becciu+9 al Tribunale vaticano [QUI]

4 ottobre 2021 – Articoli suo Caso Becciu+9 del 29 settembre e del 4 ottobre 2021 [QUI]

4 ottobre 2021 – Articoli sul Caso Becciu+9 dal 2 agosto al 1° settembre 2021 [QUI]

Udienza 2 – 5 ottobre 2021 – Visto che manca la “prova regina”, nel maxi-processo in Vaticano contro “Becciu+9” i difensori chiedono la nullità. Stamane l’ordinanza del Tribunale [QUI]

Udienza 3 – 6 ottobre 2021 – Processo Becciu + 9 quasi azzerato, ma la farsa ancora non è finita. Dopo un parziale reset prosegue l’epicedio accompagnato da danze come era il costume greco – Prima parte [QUI]

7 ottobre 2021 – Processo Becciu + 9 quasi azzerato, ma la farsa ancora non è finita. Dopo un parziale reset prosegue l’epicedio accompagnato da danze come era il costume greco – Seconda parte [QUI]

4 novembre 2021 – «ll Cardinale Becciu si rammarica delle parole attribuite al Cardinale Pell dalla stampa di oggi, relative alla stanca riproposizione, sia pure sotto forma di sospetto, di temi di notevole gravità» [QUI]

5 novembre 2021 – Comunicato degli avvocati difensori degli imputati nel processo in Vaticano contro Becciu + 9: la prova regina dell’accusa è ancora incompleta. E la “singolare intervista” a Pell [QUI]

6 novembre 2021 – Come nello scandalo Watergate, che costò la Presidenza a Nixon, in Vaticano quei “minuti mancanti” nelle registrazioni originali della “prova regina”. Solo “pinzillacchere”? Ma potrebbero essere prodotti ancora… [QUI]

10 novembre 2021 – Il processo callejera e l’adagio di Perón: “Al amigo, todo; al nemigo, ni giusticia”. Il pontificato già in calo da anni, va verso la fine in uno spettacolo disfunzionale con ripercussioni seri per la Santa Sede [QUI]

13 novembre 2021 – Editorialedomani.it: “Ecco perché il processo a Becciu si complica”. Ad Ozieri il Card. Becciu presiede la Concelebrazione Eucaristica per la festa di Sant’Antioco [QUI]

14 novembre 2021 – Cardinal Becciu al Convegno della Caritas di Ozieri: «Sì, ho aiutato la diocesi ma dove sta lo scandalo? Fiero di avervi dato una mano. Io, voi e la mia famiglia ricoperti di calunnie» [QUI]

16 novembre 2021 – Caput testa. Il sito “Silere non possum” aiuta a ricordare: «Il Promotore di Giustizia vaticano è duro di comprendonio». «Il teatrino disdicevole continua oltre Tevere» [QUI]

Udienza 4 – 17 novembre 2021 [trattata negli articoli del 18 novembre 2021]

18 novembre 2021 – Procedimento penale n. 45/2019 RGP vaticano: il Papa tirato in ballo e tutto ridotto ad un’arrampicata sugli specchi. Uno spettacolo indecoroso con Becciu già giustiziato – Prima Parte [QUI]

18 novembre 2021 – Procedimento penale n. 45/2019 RGP vaticano: il Papa tirato in ballo e tutto ridotto ad un’arrampicata sugli specchi. Uno spettacolo indecoroso con Becciu già giustiziato – Seconda Parte [QUI]

18 novembre 2021 – Procedimento penale n. 45/2019 RGP vaticano: il Papa tirato in ballo e tutto ridotto ad un’arrampicata sugli specchi. Uno spettacolo indecoroso con Becciu già giustiziato – Terza Parte [QUI]

18 novembre 2021 – Procedimento penale n. 45/2019 RGP vaticano: il Papa tirato in ballo e tutto ridotto ad un’arrampicata sugli specchi. Uno spettacolo indecoroso con Becciu già giustiziato – Quarta Parte [QUI]

18 novembre 2021 – Procedimento penale n. 45/2019 RGP vaticano: il Papa tirato in ballo e tutto ridotto ad un’arrampicata sugli specchi. Uno spettacolo indecoroso con Becciu già giustiziato – Quinta Parte [QUI]

22 novembre 2021 – Il caso Becciu. Si fa presto pensare all’insabbiamento di fronte all’inerzia dei Promotori di Giustizia vaticani, non dando seguito all’esposto del 18 febbraio 2019 e alla denuncia-querela del 26 aprile 2021 di Enrico Rufi [QUI]

24 novembre 2021 – La giustizia vaticana lasciata in mano a magistrati italiani che agiscono senza cognizione di cosa sono lo Stato della Città di Vaticano e la Santa Sede, ignorando la procedura penale e il diritto canonico [QUI]

3 dicembre 2021 – Corriere della Sera dispone delle videoregistrazioni degli interrogatori di Mons. Perlasca. Leso il diritto degli imputati di cui si presume l’innocenza di difendersi nel processo e non fuori di esso [QUI]

5 dicembre 2021 – Avv. Intrieri: «La circolazione clandestina di atti giudiziari prima della produzione nel pubblico processo è solo un grave rischio, non bilanciato da un presunto servizio sociale alla verità» [QUI]

Udienza 514 dicembre 2021 (prevista per il 1° dicembre, rinviata d’ufficio al 14 dicembre) – Processo in Vaticano che rischia a mandare ko la Santa Sede: Pignatone rinvia l’Udienza al 25 gennaio 2022. Comunicato stampa dei difensori del Card. Becciu. Memoriale del Sostituto della Segreteria di Stato [QUI]

16 dicembre 2021 – I 4 rescritti papali resi noti da “Silere non possum”. Gli unici in tutta la storia dello Stato della Città del Vaticano che non sono mai stati pubblicati. Come mai sono SEGRETI, eh? [QUI]

26 dicembre 2021 – Gli avvocati della difesa replicano al Dott. Tornielli [QUI]

2022

3 gennaio 2022 – Sandro Magister (Settimo Cielo): il processo del secolo chiama in giudizio il Papa. Che rischia anche un incidente con la Cina [QUI]

5 gennaio 2022 – Pell contro Becciu. La vendetta di un cardinale contro un suo confratello, con delle ripercussioni gravissime [QUI]

8 gennaio 2022 – L’archivio della Cosea (Commissione defunta della Santa Sede) fu copiato, trafugato e “depositato presso un notaio” e ai Promotori di Giustizia vaticani non interessano le dichiarazioni della reo confessa? [QUI]

15 gennaio 2022 – Gutta cavat lapidem non vi sed saepe cadendo. La Corte di Cassazione ha fatto cadere un’altra goccia [QUI]

Udienza 6 – 25 gennaio 2022 – Anche con la sesta udienza di oggi non parte. L’epicedio accompagnato da danze come era il costume greco si aggiornerà il 18 febbraio [QUI]

29 gennaio 2022 – La Santa Sede ha venduto il palazzo 60SA a Londra. Il Corriere della Sera rivela un lavoro di indagine della magistratura vaticana in territorio italiano non verbalizzato e illecito [QUI]

3 febbraio 2022 – Il fine non giustifica mai il mezzo se il mezzo è illecito. La prova parziale non regge il castello e l’accusa cade. Cade il castello e tutti i castellani [QUI]

13 febbraio 2022 – Il “sistema Rai Tre” e il “trattamento del metodo Report”, spiegato. La mostrificazione del soggetto con menzogne e calunnie [QUI]

16 febbraio 2022 – Il sistema giudiziario vaticano asfaltato a carichi di bulldozer. Nuove perquisizioni della Guardia di Finanza per rogatorio Vaticano a tre giorni della settima udienza nel processo 60SA [QUI]

Udienza 7 – 18 febbraio 2022 – Neanche con la settima udienza di oggi, il processo 60SA in Vaticano parte. Quanto c’era da capire sul processo contro Becciu in Vaticano, è stato capito [QUI]

Udienza 8 – 28 febbraio 2022 – Terminati gli interventi delle parti. Domani, 1° marzo l’ordinanza del Presidente Pignatone sulle eccezioni e come procedere [QUI]

Udienza 9 – 1° marzo 2022 – In Vaticano è prevalsa la ragione di Stato a dispetto totale dei diritti della difesa e dei principi del giusto processo. Respinte tutte le eccezioni e negato che si tratta di “processo speciale” [QUI]

Udienza 10 – 17 marzo 2022 – Processo in Vaticano. Becciu parla e convince. Ma il pm Professor Diddi marca visita: «Non mi sono potuto preparare» [QUI]

17 marzo 2022 – Dichiarazione resa dal Cardinal Becciu davanti al Tribunale dello Stato della Città del Vaticano: “Sono stato preceduto da un massacro mediatico senza precedenti”. “Il Papa ha dichiarato di credere alla mia innocenza” [QUI]

Udienza 11 – 20 marzo 2022 – In quale misura Papa Francesco è coinvolto nel procedimento penale vaticano sulla gestione dei fondi della Segreteria di Stato? [QUI]

1° aprile 2022 – Il Vescovo Corrado Melis risponde all’accanimento giudiziario del Promotore di Giustizia vaticano contro la Diocesi sarda di Ozieri [QUI]

Udienza 12 – 6 aprile 2022 – Il Presidente del tribunale, Pignatone: dovremmo finire prima del 2050, è speranza di tutti e di vita [QUI]

12 aprile 2022 – Il processo vaticano sulla gestione dei fondi della Segreteria di Stato è ricerca di verità o di capri espiatori? Le accuse contro Becciu si sgretolano come un castello di sabbia [QUI]

Udienza 13 – 27 aprile 2022 – Processo vaticano sulla gestione dei fondi della Segreteria di Stato. Interrogato Tommaso Di Ruzza [QUI]

5 maggio 2022 – Oggi riprende il processo contro il Cardinal Becciu nell’aula bunker del Vaticano. La sua salvezza si trova nelle parole del suo accusatore [QUI]

Udienza 14 –  5 maggio 2022 – Nel processo vaticano per le presunte malversazioni finanziarie nella Segreteria di Stato, il Cardinal Becciu continua a smontare tutte le accuse e chiama Papa Francesco a difesa [QUI]

9 maggio 2022 – Farina parla con Minoli a “Il mix delle cinque” sul caso Becciu [QUI]

Udienza 15 – 18 maggio 2022 – Viene confermato sempre più le responsabilità del Papa, che mette al primo posto la sua immagine, non la Verità [QUI]

Udienza 16 – 19 maggio 2022 – Processo vaticano a Becciu: per i Promotori di (in)giustizia vaticani il reato del Cardinale è parlare con i media [QUI]

Udienza 17 – 20 maggio 2022 – “Il Papa sapeva, voleva, autorizzava, decise che il processo si facesse”. Come prevedibile, il dibattimento in aula è un boomerang. Che figura! [QUI]

Udienza 18 – 30 maggio 2022 – Il consulente finanziario Crasso: “Mai avuto mandato per prelevare un centesimo da fondi della Segreteria di Stato”. “Andare a Londra il più grande errore della mia vita” [QUI]

30 maggio 2022 – Il processo penale 60SA in Vaticano: l’errore di Papa Francesco. Un boomerang [QUI]

Udienza 19 – 31 maggio 2022 – La testimonianza di Fabrizio Tirabassi alla 19ª udienza del processo penale vaticano sui fondi della Segreteria di Stato: “Io sono stato solo uno strumento” [QUI]

3 giugno 2022 – Silere non possum: c’è libertà di stampa nello Stato della Città del Vaticano? Il Promotore di Giustizia vaticano tenta di intimidire chi parla ai giornalisti. Il Papa resta a guardare o chiede tutto questo? [QUI]

Udienza 20 – 6 giugno 2022 – Pezzo dopo pezzo l’accusa nel processo vaticano 60SA crolla come un castello di sabbia. L’interrogatorio di Mincione conferma: in 20 udienze non sono emersi ancora reati [QUI]

Udienza 21 – 7 giugno 2022 – Il finanziere Mincione: il Cardinal Becciu “è sempre stata una persona lontano da quanto stava accadendo”. “Trovo strano che il contratto di vendita sia stato secretato mentre mi imputano una truffa” [QUI]

8 giugno 2022 – L’Avv. Perfetti: il Cardinal Becciu «ha sempre agito di concerto con il Pontefice e il Segretario di Stato. Quindi? Dov’è il reato?». Il processo 60SA in Vaticano «un boomerang per Francesco» [QUI]

18 giugno 2022 – Mons. Mauro Carlino nominato parroco di Santa Croce a Lecce [QUI]

Udienza 22 – 22 giugno 2022 – Al processo vaticano il finanziere Enrico Crasso: “Nessun piano per frodare la Segreteria di Stato”. Scagionato – per l’ennesima volta – il Card. Becciu. In arrivo 200 testimoni [QUI]

22 giugno 2022 – Cosa sappiamo fino ad ora del processo 60SA al Tribunale dello Stato della Città del Vaticano? Poi, cosa dicono i silenzi di Report e L’Espresso sul giallo del palazzo al 60 di Sloane Avenue a Londra? [QUI]

1° luglio 2022 – La Santa Sede ha venduto il palazzo al numero 60 di Sloane Avenue a Londra [QUI]

3 luglio 2022 – La Santa Sede ha venduto il palazzo 60SA a Londra, al centro di un controverso processo in Vaticano. Ecco cosa sappiamo fino ad ora [QUI]

3 luglio 2022 – I veleni vaticani. A Londra palazzo 60SA svenduto o nuovo attacco al Cardinal Becciu [QUI]

6 luglio 2022 – La fake news di Domani: una storia vecchia fatta passare come mega scoop di una “nuova pista” [QUI]

Udienza 23 – 7 luglio 2022 – Tirabassi: “Su Palazzo Londra fui raggirato”. Difesa del Cardinal Becciu: “Si conferma sua estraneità”. Il Papa, che informato autorizzava, oggi ci ripensa [QUI]

Udienza 24 – 8 luglio 2022 – Squillace: sul Palazzo di Londra tutte le parti erano informate. Tirabassi: il Papa aveva approvato il prestito chiesto allo IOR [QUI]

9 agosto 2022 – L’interminabile saga 60SA. Dalla giustizia britannica una nuova batosta per l’accusa vaticana [QUI]

11 agosto 2022 – L’interminabile saga 60SA. Dopo l’ennesima tranvata per i Promotori di (in)Giustizia vaticani nei Tribunali inglesi, lo strano silenzio dei media mainstream e vaticani sul caso Becciu [QUI]

17 agosto 2022 – Il Giudice e il Corriere [QUI]

23 agosto 2022 – Terminata la «crocifissione cautelare» del Cardinal Becciu [QUI]

24 agosto 2022 – Il Papa dispone che le attività finanziarie della Santa Sede sono di competenza esclusiva dello IOR. Una nuova veste di controllo [QUI]

30 agosto 2022 – La presunzione di innocenza a intermittenza non esiste. Vale anche per Becciu. “Bentornato a casa!” [QUI]

12 settembre 2022 – I difensori del Cardinal Becciu annunciano azioni legali contro il libro del falsario seriale: «Ora basta» [QUI]

Udienza 25 e Udienza 26 – 28 e 29 settembre 2022 – Maxi processo sulla gestione dei fondi della Segreteria di Stato. Riprese al Tribunale vaticano le udienze dopo la pausa estiva [QUI]

Udienza 27 – 1° ottobre 2022 – Pienamente legittimo il comportamento del Cardinal Becciu [QUI]

Udienza 28 – 12 ottobre 2022 – Testimonianza di Stefano De Santis sulle indagini condotte dal Corpo della Gendarmeria dello Stato della Città del Vaticano [QUI]

Udienza 29 – 13 ottobre 2022 –  Secondo interrogatorio di Stefano De Santis del Corpo della Gendarmeria dello Stato della Città del Vaticano [QUI]

13 ottobre 2022 – Il caso 60SA all’Alta Corte di Londra. Il Corriere della Sera paga una “sostanziosa somma” al finanziere Raffaele Mincione come risarcimento per diffamazione [QUI]

Udienza 30 – 14 ottobre 2022 – Dichiarazione spontanea del Cardinale Angelo Becciu in replica alle affermazioni di Stefano De Santis della Gendarmeria vaticana [QUI]

16 ottobre 2022 – L’impianto accusatorio e il modus operandi del Promotore di Giustizia e della Polizia Giudiziaria (Gendarmeria) vaticani [QUI]

Udienza 31 – 19 ottobre 2022 – Prosegue l’escussione dei testimoni. Dal 23 novembre i 3 giorni del “teste chiave”, il “pentito” e “collaboratore di giustizia” Mons. Perlasca [QUI]

Udienza 32 – 21 ottobre 2022 – Il Presidente del Tribunale Vaticano: così non si può andare avanti, abbiamo raggiunto il livello di saturazione [QUI]

Udienza 33 e Udienza 34 – 27 e 28 ottobre 2022 – Il Presidente del Tribunale Vaticano ha respinto l’eccezione della difesa circa le “domande nocive” durante le indagini [QUI]

10 novembre 2022 – La difesa del Cardinal Becciu: “Da Milone ricostruzioni completamente infondate” [QUI]

Udienza 35 – 12 novembre 2022 – Prosegue l’escussione dei testimoni dell’accusa. Un’evocazione dello sketch del Cavaliere Bianco e il Cavaliere Nero di Gigi Proietti. Morale: di reati neanche l’ombra [QUI]

Udienza 36 – 23 novembre 2022 – Prosegue l’escussione dei testimoni dell’accusa. Mincione replica a Capaldo [QUI]

Udienza 37 – 24 novembre 2022 – Prosegue l’escussione dei testimoni dell’accusa. Il primo giorno di Perlasca. “Nuove” accuse contro Becciu e la registrazione di una conversazione con il Papa [QUI]

Udienza 38 – 25 novembre 2022 – Prosegue l’escussione dei testimoni dell’accusa. Secondo giorno di Perlasca, dalla serie “so tutto ma non mi ricordo” [QUI]

28 novembre 2022 – Il fiasco del Testimon de’ Testimonis, la picconata del Capo Persecutore sulla nuca di Becciu, che poi è ricevuto dal Papa [QUI]

29 novembre 2022 – Alcune note dopo l’Udienza privata concessa dal Papa al Cardinal Becciu [QUI]

29 novembre 2022 – Una storia mandata a carte quarantotto [QUI]

Udienza 39 – 30 novembre 2022 – Va in scena il dejà vu nell’epicedio accompagnato da danze come era il costume greco [QUI]

Udienza 40 – 1° dicembre 2022 – Il testimone chiave contro Becciu ha perso ogni credibilità e inesistente pure l’ipotesi di subornazione ai suoi danni [QUI]

5 dicembre 2022 – Conclave, la parola chiave della storia infinta per capire lo sconquasso 60SA [QUI]

11 dicembre 2022 – Cardinal Becciu al convegno Caritas di Ozieri: “Ho aiutato i poveri”. “Guardo con fiducia al futuro: la verità arriverà” [QUI]

Udienza 41 – 16 dicembre 2022 – Respinte tutte le eccezioni della difesa. Un altro testimone dell’accusa con memoria claudicante. Il Cardinal Parolin sarà in aula come testimone [QUI]

19 dicembre 2022 – Agenzia Radicale: «Caso Becciu, una macchinazione ai danni del cardinale?» [QUI]

2023

Udienza 42 – 12 gennaio 2023 – La prima udienza dopo Natale [QUI]

Udienza 43 – 13 gennaio 2023 – La testimonianza della Chaouqui e della Ciferri, faticosa e molto movimentata [QUI]

17 gennaio 2023  – Cardinal Becciu: “Sono un prete e perdono chi mi ha fatto del male” [QUI]

Udienza 44 – 26 gennaio 2023 – Non ammessi come testimoni il Papa e la Chaouqui. Il Card. Becciu continua a respingere il complotto contro di lui [QUI]

14 febbraio 2023 – Riflessione alla vigilia della ripresa delle Udienze [QUI]

Udienza 45 – 16 febbraio 2023 – Seguendo il copione dell’epicedio, lo IOR all’attacco della Segreteria di Stato lancia in resta [QUI]

Udienza 46 – 17 febbraio 2023 – C’è speranza che finisca l’epicedio entro l’anno [QUI]

Udienza 47 – 22 febbraio 2023 – Il giornalista Fittipaldi parla delle sue fonti: “A chi me le chiede mento e faccio schiuma per confondere le acque” [QUI]

Udienza 48 – 8 marzo 2023 – La diserzione di diversi testimoni provoca la reazione seccata del Presidente del Tribunale vaticano Pignatone [QUI]

Udienza 49 – 9 marzo 2023 – L’amara perplessità del Card. Becciu per le parole del Comandante della Gendarmeria e i giochi di prestigio del Promotore di Giustizia [QUI]

Udienza 50 – 16 marzo 2023 – Il Sostituto della Segreteria di Stato Peña Parra: «È stata una Via Crucis doppia» [QUI]

Udienza 51 – 17 marzo 2023 – L’ex Sostituto Becciu: “Mai manipolato nessuno, tantomeno il Papa”. Il Sostituto Peña Parra conferma l’assurdità delle accuse [QUI]

20 marzo 2023 – Come potrebbe essere condannato Becciu di fronte all’evidenza, che non è emersa nessuna prova delle accuse ignominiose? QUI]

Udienza 52 – 29 marzo 2023 e Udienza 53 – 30 marzo 2023 – Il Promotore di Giustizia formula nuove accuse e riformula alcune [QUI]

3 aprile 2023 – Il Vaticano andrà sotto processo nel Regno Unito. Il caso penale vaticano 60SA va visto ad ampio spettro, più che nei dettagli. Da soap opera a film horror [QUI]

Udienza 54 – 19 aprile 2023 – “Chiudiamo questo tormentato capitolo” dice il Presidente, ma non era riferito al processo [QUI]

Udienza 55 – 20 aprile 2023 – Il Promotore di Giustizia stizzito si rivolge ad un difensore con un irrituale e scortese “si faccia i fatti suoi” [QUI]

Udienza 56 – 11 maggio 2023 – Pignatone: “Il processo si avvia alla conclusione”. Sarebbe ora che finisca questo bizzarro rituale che si trascina sconclusionato da oltre due anni [QUI]

Udienza 57 – 12 maggio 2023 – Siamo agli sgoccioli, ribadisce il Presidente Pignatone. Perché il collegio difensivo di Marogna non ha presenziato [QUI]

Udienza 58 – 25 maggio 2023 – Difesa del Card. Becciu chiede il deposito di tutti gli omissis sui messaggi dell’amica del teste chiave del processo al Promotore di giustizia [QUI]

Udienza 59 – 26 maggio 2023 – Non siamo rimasti zitti e tolleranti dall’inizio con questo processo farsa. Offende la giustizia e non cerca la verità [QUI]

4 giugno 2023 – Papa Francesco mette in pratica ciò che predica? [QUI]

Udienza 60 – 13 giugno 2023 – Chiuso il dibattimenti in Aula, in attesa della requisitoria del Promotore di Giustizia, che ha fatto un’altra figuraccia [QUI]

Udienza 61 – 18 luglio 2023 – Iniziata la requisitoria del Promotore di Giustizia: si arrampica, sostenendo di non aver seguito un teorema e che ha retto il suo impianto accusatorio [QUI]

Udienza 62 – 19 luglio 2023 – Il delirio del Promotore di Giustizia: ignora le risultanze del processo per attaccare senza pudore il Card. Becciu e chi fa informazione in verità e giustizia [QUI]

Udienza 63 – 20 luglio 2023 – I fatti raccontati dal Promotore di Giustizia totalmente lontani dalla realtà. Il Cardinal Becciu respinge ogni singola accusa [QUI]

22 luglio 2023 – Cosa c’è e cosa non c’è nella prima parte di requisitoria [QUI]

Udienza 64 – 25 luglio 2023 – Quarto giorno di requisitoria, forte sole di parole offensive, in mancanza di prove [QUI]

Udienza 65 – 26 luglio 2023 – Arma virumque cano… L’accusa staccata dalla realtà, folle e oltraggiosa verso il Cardinal Becciu innocente, sempre leale servitore della Chiesa [QUI]

27 luglio 2023 – Nel futuro lo Stato della Città del Vaticano sarà quel tanto di corpo per dare sostegno all’anima della Santa Sede? [QUI]

19 agosto 2023 – “L’ultima parola non sarà del tribunale ma della storia, un giudice che non fa sconti a nessuno” [QUI]

22 agosto 2023 – Tutto quello che c’è da sapere dell’ultimo bilancio dell’Amministrazione del Patrimonio della Sede Apostolica [QUI]

9 settembre 2023 – Caso 60SA. Ancora menzogne e calunnie? Anche basta! [QUI]

11 settembre 2023 – Come finirà il “caso Becciu”? Appello di Feltri al sentimento di giustizia [QUI]

24 settembre 2023 – Il “caso Becciu”, tre anni dopo il 24 settembre 2020 [QUI]

Udienze 66, 67 e 68 – 30 settembre 2023 – I “tre giorni delle parti civili” confermano la verità: in assenza di prova di colpevolezza il Cardinal Becciu è innocente [QUI]

3 ottobre 2023 – Don Filippo Di Giacomo: il processo al Cardinal Becciu è anomalo, è una sceneggiata [QUI]

Udienze 69 e 70 – 5 e 6 ottobre 2023 – Con le conclusioni delle difese cambia la narrativa in modo fondamentale [QUI]

Udienza 71 – 19 ottobre 2023 – La mistica del senno di poi. Difesa di Tirabassi: per ragion di Stato si cercano capri espiatori con un’indagine distopica, ma non c’è illecito [QUI]

Udienza 72 – 20 ottobre 2023 – Per la difesa dell’Avv. Squillace il Promotore di Giustizia non ha in alcun modo documentato le accuse [QUI]

Udienze 73, 74 e 75 – 8, 9 e 10 novembre 2023 – Sentenza a metà dicembre. L’Avv. Pannella chiede l’azzeramento per gli errori del Promotore di Giustizia Diddi [QUI]

12 novembre 2023 – La verità ha un passo lento ma arriva sempre a destinazione [QUI]

19 novembre 2023 – L’epicedio accompagnato da danze come era il costume greco in Vaticano si avvia verso la sua fine [QUI]

Udienza 76 – 20 novembre 2023 – Mons. Mauro Carlino ha fatto il suo dovere con competenza e lealtà nell’interesse della Santa Sede [QUI]

Udienza 77 – 21 novembre 2023 – Difesa Torzi: costruito un castello di congetture [QUI]

Udienza 78 – 22 novembre 2023 – La difesa del Cardinal Becciu: “C’è stata la volontà di mostrificare”. “Assolvete un innocente!” [QUI]

23 novembre 2023 – C’è speranza (letteraria) al processo vaticano? [QUI]

24 novembre 2023 – La verità si fa strada, nonostante tutto! Di penale non c’è nulla: chi ha montato il complotto contro il Cardinal Becciu? [QUI]

Udienze 79 e 80 – 4 e 5 dicembre 2023 – La difesa di Raffaele Mincione: la Segreteria di Stato non era Cappuccetto Rosso [QUI]

6 dicembre 2023 – Il Caso 60SA nel giorno di San Nicola. Che trionfino la Legalità e la Giustizia in Vaticano! Che si riconosca la Verità! [QUI]

Udienza 81 – 6 dicembre 2023 – La difesa del Cardinal Becciu: assolutamente innocente, vittima di un teorema volte all’obiettivo di colpirlo [QUI]

9 dicembre 2023 – Il Cardinal Becciu: colpevole o innocente? La visione di un vaticanista statunitense [QUI]

11 dicembre 2023 – Caso 60SA. Un processo da decifrare [QUI]

11-14 dicembre 2023 – In attesa della sentenza, ricapitolando il “caso Becciu”
– Parte prima [QUI]
– Parte seconda [QUI]
– Parte terza [QUI]
– Parte quarta [QUI]

Udienza 82 – 11 dicembre 2023 – Il Promotore di Giustizia conferma le accuse, le conclusioni e le richieste di condanna. Come anche le parti civili sui risarcimenti [QUI]

Udienza 83 – 12 dicembre 2023 – Ci siamo quasi! La fine è vicina. In realtà questo è solo l’inizio… [QUI]

15 dicembre 2023 – «Che l’autorità decisoria si convinca a intitolarsi l’assoluzione di Becciu». E se gli uomini ancora taceranno, grideranno le pietre… [QUI]

16 dicembre 2023 – Il giorno della sentenza del “processo Becciu”, che coinvolge il Papa. In attesa della giustizia nella verità [QUI]

Udienza 84 – 16 dicembre 2023 – Il “processo Becciu” in Vaticano. La sentenza: macchia indelebile nella storia della Chiesa. Uno schifo: né giustizia, né verità [QUI]

17 dicembre 2023 – Sgomento per la condanna con la menzogna di un innocente. “Una cosa di altri tempi, ignobile”. “Giustisia chi falta, giustisia di balla” [QUI]

18 dicembre 2023 – Lettera del Vescovo di Ozieri al Presbiterio e alla Diocesi in occasione della sentenza al Cardinale Becciu [QUI]

18 dicembre 2023 – Hombre solitario y final [QUI]

18 dicembre 2023 – Il Papa ha stabilito – alla vigilia della fine del processo Becciu – con “certa scienza e piena Sovrana autorità” i stipendi dei magistrati vaticani [QUI]

22 dicembre 2023 – Non chiamatelo giusto processo [QUI]

24 dicembre 2023 – Tanti auguri scomodi… componendo un puzzle. Nel nome della Verità [QUI]

25 dicembre 2023 – Il Cardinal Becciu ha celebrata la Santa Messa di Natale a Pattada [QUI]

26 dicembre 2023 – Papa Francesco: «Anche oggi continua la persecuzione contro i cristiani» [QUI]

30 dicembre 2023 – I casi Burke, Becciu e Fiducia supplicans attraverso dei commenti social [QUI]

2024

1° gennaio 2024 – Il Cardinal Becciu ha presieduto la Santa Messa e il Te Deum nella Cattedrale di Ozieri [QUI]

3 gennao 2024 – Il Cardinal Becciu a casa nella Diocesi di Ozieri per Natale e Capodanno [QUI]

7 gennaio 2024 – Muri bianchi, popolo muto… A volte ci vogliono anni, ma la verità verrà a galla [QUI]

5 febbraio 2024 – Papa Francesco e la campagna che lo ha eletto [QUI]

++++ AGGIORNAMENTO IN CORSO ++++

Foto di copertina: Lewis Carroll, in tribunale con Alice nel Paese delle meraviglie (1865), ci spiega come funziona la (in)giustizia vaticana. «Arrivati, videro il Re e la Regina di cuori seduti in trono, circondati da una gran folla di uccellini, di bestioline e da tutto il mazzo di carte: il Fante stava davanti, incatenato, con un soldato da un lato e l’altro: accanto al Re stava il Coniglio bianco con una tromba nella destra e un rotolo di pergamena nella sinistra. Nel mezzo della corte c’era un tavolo, con un gran piatto di torte d’apparenza così squisita che ad Alice venne l’acquolina in bocca. “Vorrei che si finisse presto il processo, — pensò Alice, — e che si servissero le torte!”» (Incipit del Capitolo XI, Chi ha rubato le torte?).

151.11.48.50