COR: prorogate le iscrizione al corso ‘Oratori e processi di educazione informale’

Condividi su...

Sono stati prorogati i termini per le iscrizioni al Corso di Perfezionamento in ‘Oratori e processi di educazione informale’, organizzato dal Centro Oratori Romani e della Libera Università Maria Santissima Assunta (LUMSA).  Le nuove domande di iscrizione potranno essere presentate entro sabato 20 novembre sul sito dell’Università https://masterschool.lumsa.it/altri_corsi_formazione_oratori_e_processi_di_educazione_informale.

Sono disponibili ancora alcune Borse di Studio, offerte dal COR a copertura parziale dei costi. Direttori del corso sono la prof. ssa  Maria Cinque, Presidente del Corso di Laurea della LUMSA in Scienze dell’Educazione e professore associato di Didattica e Pedagogia Speciale, e la dott.ssa Daniela Salvi, formatrice del COR.

Il corso mira a fornire conoscenze, competenze, strumenti per educatori, animatori e catechisti all’interno di oratori o altre realtà di aggregazione giovanile e, attraverso un processo laboratoriale, ad accompagnarli ad immaginare nuovi modelli e forme alla luce delle sfide attuali.

A partire dalla visione e dalla missione dell’oratorio come luogo di accoglienza e di crescita, i corsisti saranno guidati ad acquisire una maggiore consapevolezza della specificità educativa della pastorale oratoriana, non solo spazio fisico ma esperienza significativa, caratterizzata da un approccio pedagogico costruito sulla relazione educativa nell’ambiente informale, aperto alla sperimentazione e alla novità.

Il corso si articolerà in 5 weekend di formazione d’aula di 12 ore ciascuno suddivisi fra venerdì e sabato e che si svolgeranno in modalità blended con alcuni appuntamenti in presenza ed altri in modalità online sincrona. L’esperienza formativa verrà arricchita da workshop, uno stage in una realtà oratoriana ed un elaborato finale per un totale di 200 ore per il conseguimento di 12 CFU.  

 Potranno accedere al Corso di perfezionamento, previa presentazione della domanda sul sito dell’Ateneo coloro che sono in possesso di Laurea triennale, Laurea magistrale oppure Laurea specialistica oppure Laurea ante DM 509/1999 (vecchio ordinamento) o altro titolo di studio universitario conseguito all’estero riconosciuto idoneo.

151.11.48.50