Tag Archives: Vangelo

Papa Francesco: la contemplazione si realizza con la testimonianza

Nella scorsa settimana papa Francesco ha ricevuto in udienza i Canonici Regolari Premostratensi in occasione del IX Centenario della fondazione dell’Abbazia di Prémontré, che lo scorso anno hanno celebrato i 900 anni della prima professione di San Norberto e dei suoi primi compagni nel giorno di Natale del 1121, ricordando come il paese diventò una fucina per la Chiesa:

Papa Francesco invita ad essere ‘consulenti integrali’

Nella scorsa settimana papa Francesco ha ricevuto i partecipanti di ‘Deloitte Global’, società di consulenza internazionale con base a Londra, che lavorano per fornire consulenza e assistenza ad altre organizzazioni, parlando di debito sovrano, Covid e guerra:

Papa Francesco invita i giovani a cambiare l’economia

Trasformare l’economia che uccide in un’economia della vita, in tutte le sue dimensioni: è stata  questa la chiamata che papa Francesco ha rivolto ai giovani economisti riuniti al teatro Lirick di Assisi per l’incontro internazionale di ‘The Economy of Francesco’, dopo tre anni di pausa forzata, a causa del coronavirus. Nel testo ufficiale, firmato dai giovani e dal papa c’è l’impegno per una ‘Economia del Vangelo’:

Mons. Battaglia affida tutti alla protezione di san Gennaro

Nella mattinata di lunedì 19 settembre nella Cattedrale di Napoli l’arcivescovo, mons. Domenico Battaglia, ha annunciato che il sangue di san Gennaro si era sciolto e nell’omelia della celebrazione eucaristica ha ricordato il valore del martirio:

A Palermo riattivato il percorso per le coppie di fedeli divorziati risposati: a colloquio con il tutor/fondatore Prof. Francesco Trombetta

Domenica 25 settembre alle ore 15,30 alla Parrocchia Annunciazione del Signore  dell’Arcidiocesi di Palermo  (via Verdinois) sarà riattivato in presenza, dopo la pausa dovuta alla pandemia, il percorso pastorale/canonico per le coppie di fedeli  separati e divorziati (conviventi o risposati), organizzato dal gruppo diocesano ‘Il buon Pastore’ (sezione dell’Ufficio Pastorale familiare, http://www.pastoralefamiliare.arcidiocesi.palermo.it/il-buon-pastore/), secondo le indicazioni del capitolo 8 dell’Esortazione apostolica ‘Amoris Laetitia’ di papa Francesco:

Papa Francesco ai cattolici: la memoria apre al Vangelo

Nell’ultimo giorno del viaggio apostolico in Kazakhstan papa Francesco ha incontrato prima in forma privata i gesuiti che lavorano nella regione russa eppoi ha raggiunto la Cattedrale della ‘Madre del Perpetuo Soccorso’, sede dell’arcidiocesi di Maria Santissima, salutato dal presidente della Conferenza episcopale dell’Asia centrale, istituita appena un anno fa, mons. Josè Luis Mumbiela Sierra:

A Loreto la festa della Natività di Maria

La festa della Natività di Maria si celebra oggi sia in Oriente che in  Occidente grazie ad una tradizione legata ai Vangeli apocrifi. Nel  Protovangelo di Giacomo si legge che Maria sarebbe nata a Gerusalemme nella casa di Gioacchino ed Anna. I fedeli nel IV costruirono nel luogo una chiesa dedicata a sant’Anna e nel giorno della sua dedicazione veniva celebrata la natività della Madre di Dio. La festa si estese poi a Costantinopoli e fu introdotta in occidente da Sergio I, un papa di origine siriana.

‘Voglio qualcosa di vero’: il nuovo singolo dei The Sun

Canzone manifesto della ‘Fraternità’, ispirata da don Alberto Ravagnani, ‘Voglio qualcosa di vero’, il nuovo singolo dei The Sun in uscita oggi, venerdì 26 agosto, è la canzone manifesto della ‘Fraternità’, esperienza nata tra migliaia di giovani a partire dall’oratorio di don Alberto Ravagnani, sacerdote youtuber salito alla ribalta con i suoi video realizzati per restare, nonostante l’isolamento forzato, vicino ai ragazzi della sua comunità.

Ad Assisi la Pro Civitate Christiana scandaglia il sacro in Pier Paolo Pasolini

“Caro don Giovani, La ringrazio tanto per le sue parole della notte di Natale: sono state il segno di una vera e profonda amicizia; non c’è nulla di più generoso che il reale interesse per un’anima altrui. Io non ho nulla da darle per ricompensarla: non ci si può sdebitare di un dono che per sua natura non richiede d’essere ricambiato. Ma io ricorderò sempre il suo cuore di quella notte… Sono ‘bloccato’, caro don Giovanni, in un modo che solo la Grazia potrebbe sciogliere. La mia volontà e l’altrui sono impotenti”:

89.31.72.207