Tag Archives: Sviluppo

Papa Francesco invita il CUAMM ad aiutare gli africani

Sabato scorso papa Francesco, prima di partire per Asti, ha ricevuto medici e volontari del CUAMM in occasione dell’Annual Meeting, sorto nel 1950 ed è la prima Ong in campo sanitario riconosciuta in Italia e la più grande organizzazione italiana per la promozione e la tutela della salute delle popolazioni africane.

Papa Francesco alla FOCSIV: il volontariato è cammino verso l’altro

Si sono chiuse oggi le giornate celebrative del 50^ anniversario della fondazione Focsiv (Federazione organismi cristiani servizio internazionale volontariato) con l’udienza di papa Francesco ad alcuni membri dei 94 organismi soci della federazione e due dei tre vincitori del XXIX Premio Volontariato Internazionale Focsiv 2022: Josefina Domingas José Cappellaro, volontaria di COPE Tunisia, e Ricardo Rao, avvocato brasiliano indigenista del FUNAI, la ‘Fundação Nacional do Índio’.

La Chiesa invita ad un turismo ‘integrale nel Giornata mondiale del Turismo

Quasi 6.000.000 (58%) in vacanza in Italia al mare, in montagna o nel verde scelgono di visitare frantoi, malghe, cantine, aziende, agriturismi o mercati degli agricoltori per acquistare prodotti locali a chilometri zero direttamente dai produttori, ottimizzare il rapporto prezzo/qualità e portarsi a casa un pezzo di storia della tradizione italiana a tavola:

La Scuola di Cooperazione Internazionale al debutto sul web

Dopo un lavoro di riflessione e collaudo della didattica durato oltre due anni, l’organizzazione umanitaria COOPI a fine maggio ha fondato la ‘Scuola di Cooperazione Internazionale’, per rispondere al diffuso bisogno di professionalizzazione del settore della cooperazione allo sviluppo e per favorire l’ingresso in questo mercato del lavoro.

Il Gruppo Sacchi vince il Colam Sustainability Awards

Il Gruppo Sacchi, leader nella distribuzione di materiale elettrico del Nord Italia, ha sempre mostrato concreta sensibilità alle problematiche sociali, sostenendo numerosi progetti umanitari, in Italia e nel mondo.

Da Cop26 un’intesa per la salvaguardia delle foreste

A Glasgow a conclusione della Conferenza Onu sul clima (Cop26) si è raggiunta una piccola intesa per la salvaguardia delle foreste e riduzione delle emissioni di metano: sono 105 i Paesi che si sono impegnati a porre fine entro il 2030 all’abbattimento delle grandi distese di alberi che, a ogni latitudine, fanno respirare il pianeta.

Pax Christi invita ad avere cura delle relazioni

“Dobbiamo essere tutti artigiani della pace, ora, in ogni momento. Ed essere capaci di trasformare il Mediterraneo in un mare di pace”: presente anche il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, per un saluto ai partecipanti al Congresso nazionale di Pax Christi, svoltosi il 4 e 5 settembre ad Assisi, in un teatro di pace per antonomasia, presso la Cittadella della Pro Civitate Christiana.

La pandemia non ha fermato l’accaparramento delle terre

Nel ricordo di Luca Attanasio, l’ambasciatore italiano assassinato in Congo, e dei 331 leader indigeni uccisi nel 2020, nei giorni scorsi è stato presentato in Senato il 4° rapporto Focsiv ‘I padroni della Terra. Rapporto sull’accaparramento della terra’: conseguenze su diritti umani, ambiente e migrazioni, realizzato nell’ambito del progetto ‘Volti delle migrazioni’, cofinanziato dall’Unione europea e dedicato al land grabbing, il fenomeno dell’accaparramento delle terre.

Da Acerra la Chiesa chiede la custodia del Creato

“La custodia, o la mancata custodia, della casa comune (in quanto siamo tutti parte dell’umanità) incide direttamente sulla nostra salute. Gli effetti ambientali prodotti dalle nostre scelte hanno una incidenza diretta sulla salute fisica, psichica e sociale di tutti, e di ciò l’umanità è responsabile, prima che vittima”.

Il papa chiede un vaccino per tutti

Ieri si è conclusa la 103^ riunione di primavera della Banca Mondiale e del Fondo Monetario Internazionale, in cui il Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, ha spiegato che l’economia sta iniziando la ripresa, anche se la situazione è ancora in emergenza: “L’economia globale sta iniziando la ripresa, anche se resta fragile”. Poi ha sottolineato: “Siamo ancora in una situazione emergenziale”.

89.31.72.207