Tag Archives: conversione

Giornata di preghiera per la cura del creato per la giustizia e la pace

“Dopo domani, 1° settembre, si celebra la Giornata Mondiale di Preghiera per la Cura del creato, inaugurando il ‘Tempo del creato’ che durerà fino al 4 ottobre, festa di San Francesco d’Assisi. In quella data ho intenzione di pubblicare un’Esortazione, una seconda ‘Laudato sì’. Uniamoci ai nostri fratelli e sorelle cristiani nell’impegno di custodire il creato come dono sacro del Creatore.

Don Giussani e don Puglisi al centro del Meeting di Rimini

Ieri il Meeting di Rimini ha reso omaggio a mons. Luigi Giussani, partendo dalla frase che dà il titolo alla 44^ edizione, ‘L’esistenza umana è una amicizia inesauribile’ con cui mons. Giuseppe Baturi, arcivescovo di Cagliari e segretario generale della Cei, si è confrontato: “L’esistenza umana è un’amicizia perché l’esistenza è data, è data da un Mistero che ci costituisce. Sta a noi cogliere il tu di Dio come costitutivo della nostra esistenza”.

Ascoli Piceno: mons. Palmieri invita a riscoprire la paternità di sant’Emidio

Sabato 5 agosto, nella cattedrale, si è celebrata la festività di sant’Emidio, patrono della città e della diocesi di Ascoli, il cui tema era incentrato sulla genitorialità: ‘Padri e madri nella vita e nella fede’, iniziata con la benedizione del basilico sul sagrato della cattedrale: “La fede è come il basilico, che ha proprietà mediche, cosmetiche e perfino antidepressive”, ha affermato mons. Gianpiero Palmieri.

La reliquia del braccio di san Francesco Saverio a Specchia torna a Capo di Leuca dopo 100 anni

La parrocchia ‘Presentazione Vergine Maria’ di Specchia comunica che dal 20 al 23 luglio prossimi si svolgerà la ‘Peregrinatio della Insigne Reliquia del Braccio di San Francesco Saverio’. L’evento si svolge con il Patrocinio del Comune di Specchia, della Diocesi di Ugento – S. Maria di Leuca, l’Ufficio Diocesano Apostolato della Preghiera e Cammini di Leuca.

Angelo De Donatis ai pellegrini di Macerata-Loreto: siate fiaccole della pace

“Illustrissimi Presidenti, decine di migliaia di giovani accompagnati da adulti, provenienti da tutta Italia e da vari paesi esteri, hanno partecipato al 45° Pellegrinaggio a piedi Macerata-Loreto, camminando tutta la notte in preghiera per circa trenta chilometri. A conclusione di questo gesto osano rivolgervi questo appello”: così inizia la lettera che i promotori del 45^ pellegrinaggio a piedi da Macerata a Loreto hanno letto domenica mattina davanti a circa 60.000 pellegrini, indirizzata ai presidenti dell’Ucraina, Volodymyr Zelens’kyj, e della Russia, Vladimir Putin.

Giornata di preghiera per il Creato: ambiente come giustizia

‘Che scorrano la giustizia e la pace’ è quest’anno il tema del Tempo ecumenico del Creato, ispirato dalle parole del profeta Amos: ‘Come le acque scorra il diritto e la giustizia come un torrente perenne’, da cui nelle scorse settimane papa Francesco ha presentato il messaggio per la giornata di preghiera per la cura del Creato, che collega alla natura la giustizia ed il diritto, in programma venerdì 1 settembre:

Papa Francesco alle Pontificie Opere Missionarie: la missione è il cuore di Gesù

Ogni autentica missione apostolica è opera di Cristo, che si rende ‘percepibile’ agli altri agendo nelle vite e nei cuori dei suoi discepoli: lo ha ricordato il card. Luis Antonio Gokim Tagle, intervenendo mercoledì 31 maggio alla prima giornata della Assemblea generale delle Pontificie Opere Missionarie, a Ciampino, davanti a 100 direttori nazionali delle POM, provenienti da tutti i Continenti, traendo ispirazione dal racconto evangelico della visitazione di Maria a Elisabetta, celebrata come festa nella liturgia del giorno che conclude il mese di maggio:

Papa Francesco autorizza nuovi Servi di Dio: anche Arnaldo Canepa

Nei giorni scorsi papa Francesco ha autorizzato il Dicastero delle Cause dei Santi a promulgare alcuni decreti riguardanti l’attestazione del martirio e delle virtù eroiche di alcuni Servi di Dio, in cui ha riconosciuto il martirio del Servo di Dio Giuseppe Beotti, Sacerdote diocesano; nato il 26 agosto 1912 a Campremoldo Sotto (Italia) e ucciso in odio alla fede il 20 luglio 1944 a Sidolo. Il sacerdote, ordinato nel 1938, era parroco di un piccolo paese sull’Appennino parmense ed è stato ucciso dai nazisti in uno dei tanti eccidi compiuti dalle truppe tedesche dopo l’armistizio del 1943.

Papa Francesco ricorda a Caritas la profezia della carità

In questi giorni di assemblea plenaria, i membri delle oltre 160 charities nel mondo che partecipano a Caritas Internationalis sono chiamati ad eleggere un nuovo presidente, un nuovo segretario generale e un nuovo tesoriere, superando possibilmente le tensioni createsi nelle scorse elezioni, con un cambio generazionale che è diventato difficile e che ha portato prima ad una ispezione esterna chiesta dallo stesso segretario generale uscente, e poi alla decisione del papa di resettare tutto, nonostante non ci siano stati né appropriazione indebita di fondi, né abusi.

151.11.48.50