Tag Archives: Laicato

Don Luigi Taliani: una vita per l’Azione Cattolica e per l’informazione

Nella scorsa settimana nella diocesi di Macerata è deceduto è deceduto don Luigi Taliani, vicario parrocchiale nella chiesa dell’Immacolata di Macerata e per anni direttore della redazione del settimanale ‘Emmaus’ e di ‘Radio Nuova Macerata’, oltre che responsabile della comunicazioni sociali diocesane ed insegnante di religione cattolica.

Cei: nel cammino sinodale essenziale il coinvolgimento dei laici

Al termine dei lavori del Consiglio permanente della CEI, riunito a Roma, nel Giorno della Memoria mons. Stefano Russo, segretario generale della Conferenza Episcopale Italiana, ha dato lettura di una dichiarazione del card. Gualtiero Bassetti, affinchè questo giorno sia un giorno di stimolo per la pace e la giustizia:

Ad Assisi nel cammino sinodale con la Pro Civitate Christiana

La toponomastica di Assisi si è arricchita di due nuovi nomi: Concilio Vaticano II e don Giovanni Rossi, fondatore della Pro Civitate Christiana, associazione di apostolato cristiano che, recita il suo statuto, si propone di “portare il Vangelo agli uomini del nostro tempo, dialogando con le varie componenti della cultura e della vita sociale, con particolare riferimento agli ambienti più lontani dalla fede”.

Azione Cattolica Italiana: un invito a vivere la bellezza dell’estate

“L’estate è da sempre un periodo importante per tutta la nostra Associazione: è occasione per fermarci a rendere grazie di quanto di bello abbiamo vissuto, per approfondire la nostra spiritualità e la nostra formazione, ma anche per immaginare nuove strade per essere in cammino con i nostri fratelli, di avere cura di coloro che ci sono affidati”.

Il papa istituisce il ministero del catechista

Papa Francesco ha istituito il ministero laicale di catechista con il Motu Proprio ‘Antiquum misterium’ in cui si annuncia che la Congregazione per il culto divino e la disciplina dei Sacramenti pubblicherà a breve il rito istitutivo. Spetterà poi alle Conferenze episcopali stabilire ‘l’iter formativo necessario e i criteri normativi per potervi accedere’.

Preziosi: Armida Barelli promosse il laicato cattolico

“Io torno dall’Italia meridionale con un’immensa speranza in cuore, speranza appoggiata anzitutto sui nostri magnifici vescovi, sui nostri assistenti, sulle nostre sorelle: quante belle e care anime ho avvicinato, quanti occhi ho visto lampeggiare nell’esposizione del nostro programma massimo!”: così scriveva nel 1920 Armida Barelli, di cui papa Francesco nello scorso febbraio ha autorizzato la Congregazione delle Cause dei Santi alla promulgazione del decreto riguardante un miracolo attribuito alla sua intercessione.

Papa Francesco conferma la tradizione delle donne nei ministeri del lettorato e dell’accolitato

“Lo Spirito del Signore Gesù, sorgente perenne della vita e della missione della Chiesa, distribuisce ai membri del popolo di Dio i doni che permettono a ciascuno, in modo diverso, di contribuire all’edificazione della Chiesa e all’annuncio del Vangelo. Questi carismi, chiamati ministeri in quanto sono pubblicamente riconosciuti e istituiti dalla Chiesa, sono messi a disposizione della comunità e della sua missione in forma stabile”.

L’amore a Dio ed alla Chiesa di p. Bartolomeo Sorge

Oggi si svolgono i funerali di p. Bartolomeo Sorge, direttore de La Civiltà Cattolica (1973-1985), poi fondatore dell’Istituto di formazione politica ‘Pedro Arrupe’ a Palermo (1985-1996) e direttore delle riviste ‘Popoli’ (1999-2005) e ‘Aggiornamenti Sociali’ (1997-2009).

Mons. Delpini: la vocazione è bellezza

Nella solennità della natività della Madre di Dio l’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, ha invitato alla corresponsabilità “perché cresca una visione ecclesiale condivisa, perché ciascuno riconosca che la propria vita ha un nome: vocazione; per comprendere che nella storia tutti sono chiamati ad amare, a essere pietre vive della Chiesa, a rivelare la gloria di Dio che vuole riempire la terra, rivestire di luce ogni vita”.

89.31.72.207