Tag Archives: benedizione

Papa Francesco invita all’alleanza tra anziani e giovani

“Saluto cordialmente i polacchi, specialmente i pellegrini dell’Arcidiocesi di Łódź, che, insieme ai propri pastori, ringraziano Dio per il centenario della loro Diocesi. Saluto anche i fedeli della parrocchia polacca di Swindon, in Inghilterra, e della Basilica della Beata Vergine Maria Regina della Polonia a Gdynia. Dopo l’Udienza benedirò le corone, con le quali sarà adornata l’immagine della Madonna che si trova in questa chiesa. Oggi, nell’ottavo anniversario della canonizzazione di san Giovanni Paolo II, per sua intercessione, chiediamo di essere fedeli testimoni di Cristo e del suo amore misericordioso nel mondo, in famiglia e nei luoghi di lavoro”.

A piazza san Pietro la benedizione dei Bambinelli

In un Avvento sempre complesso ma che continua a parlare di speranza, gli oratori e le parrocchie di Roma si raduneranno domenica 12 dicembre in piazza San Pietro per la tradizionale Benedizione dei Bambinelli che dai tempi di Paolo VI accompagna le attività di Avvento delle comunità cristiane di Roma. Tema di questa nuova edizione è ‘Camminiamo insieme verso Betlemme’, sottolineando la necessità di sentirsi comunità in cammino verso il Signore che viene.

San Francesco: da Assisi una benedizione all’Italia e al mondo

Le celebrazioni della festa di san Francesco sono l’appuntamento più importante dell’anno per le comunità francescane e per migliaia di fedeli in tutta Italia con la cerimonia della donazione dell’olio e la Santa messa della mattina seguiti in tutto il mondo.

Ferragosto: ‘Tota pulchra es Maria!’

L’uomo è quella mirabile realtà costituita da spirito e materia, di anima e corpo. Creato da Dio a sua immagine e somiglianza, è un essere libero e responsabile; se perciò alla fine dell’esperienza terrena dovrà ricevere un premio o un castigo si rende necessaria ed assoluta la risurrezione della carne, che non può essere opera umana ma solo divina. Il corpo senza l’anima non è l’uomo, l’anima senza il corpo non è l’uomo.

La Santa Sede ribadisce che non si può benedire un’unione dello stesso sesso…

E’ ‘negativa’ la risposta alla domanda se la Chiesa abbia l’autorità di benedire le unioni di persone dello stesso sesso: così mons. Georg Bätzing, presidente dei vescovi tedeschi, in una nota a riguardo del documento che la Congregazione per la dottrina della fede ha pubblicato sul tema: ‘ripete lo stato del magistero della Chiesa come si riflette in diversi documenti romani’.

Papa Francesco ha celebrato la festa della Madonna di Guadalupe

Ieri mattina papa Francesco ha celebrato nella basilica vaticana la santa messa della festa della Madonna di Guadalupe, il cui santuario è tra i più visitati al mondo, e la devozione per la Vergine è diffuso in tutta l’America Latina. Al termine della celebrazione eucaristica il papa ha concesso a tutti i fedeli del mondo la possibilità di ottenere, restando a casa, l’indulgenza in occasione del 125^ anniversario dell’Incoronazione della Vergine di Guadalupe.

La benedizione dei Bambinelli anima Roma

Torna anche quest’anno, anche se in una forma rinnovata, diffusa nelle parrocchie e disponibile anche in streaming, la tradizionale Benedizione dei Bambinelli che, inaugurata nel 1969 da papa Paolo VI, accompagna le attività di Avvento degli oratori di Roma. Il tema dell’edizione 2020 sarà ‘Cambia La Storia. Nasce il Salvatore’ seguendo la traccia spirituale e di animazione che segna questo speciale anno pastorale degli oratori di Roma.

Papa: Dio benedice sempre

Al termine dell’udienza generale dal Palazzo Apostolico papa Francesco ha rivolto due appelli: il primo appello è per la Nigeria, colpita dalla strage in cui hanno perso la vita più di 100 braccianti. Il secondo è  una preghiera per le quattro missionarie del San Salvador uccise 40 anni fa da un gruppo di paramilitari.

Il papa prega per la fine della pandemia: la vita non muore mai

“Preghiamo. Signore Gesù Cristo, che nel mirabile sacramento dell’Eucaristia ci hai lasciato il memoriale della tua Pasqua, fa’ che adoriamo con viva fede il santo mistero del tuo Corpo e del tuo Sangue,per sentire sempre in noi i benefici della redenzione. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli”.

89.31.72.207