Tag Archives: benedizione

Il papa prega per la fine della pandemia: la vita non muore mai

“Preghiamo. Signore Gesù Cristo, che nel mirabile sacramento dell’Eucaristia ci hai lasciato il memoriale della tua Pasqua, fa’ che adoriamo con viva fede il santo mistero del tuo Corpo e del tuo Sangue,per sentire sempre in noi i benefici della redenzione. Tu che vivi e regni nei secoli dei secoli”.

Coronavirus: le diocesi invitano alla realtà

I numeri relativi all’epidemia da Coronavirus in Italia continuano a aumentare: sono risultate positive ai test due persone in Toscana e una turista di Bergamo in vacanza a Palermo.In base all’ultimo bollettino, sono 283 i casi accertati nel nostro Paese (contando anche i decessi e chi era malato ma è poi guarito): 212 nella sola Lombardia, più della metà nella cosiddetta ‘zona rossa’ del Lodigiano.

‘Il diavolo esiste, non è una leggenda. Io ci combatto ogni giorno’: la testimonianza di una ragazza

Lara (nome di fantasia) è una ragazza italiana di 28 anni, che ha deciso di condividere con noi la sua storia, una storia molto particolare, che pubblichiamo con la speranza che possa essere di aiuto a qualcuno.

Torna la Benedizione dei Bambinelli in piazza San Pietro

Sono passati 50 anni da quel 21 dicembre 1969 quando Papa Paolo VI, durante l’Angelus, impartì per la prima volta la benedizione alle statuine dei bambinelli che i ragazzi di Roma avevano portato con loro in piazza San Pietro.

Anche quest’anno gli oratori e le parrocchie di Roma torneranno in piazza domenica 15 dicembre convocati dal Centro Oratori Romani, per un appuntamento di festa, testimonianza e preghiera con Papa Francesco che di anno in anno segna la preparazione al Natale di centinaia di bambini, animatori e famiglie.

‘È Natale anche qui!’ è il tema scelto per questa edizione per ricordare a tutti, grandi e piccoli, che Gesù nasce in ogni luogo. Nasce ancora una volta in disparte, in silenzio, nell’umiltà di piccoli segni che solo chi sa farsi “piccolo” riesce a cogliere. I Bambinelli che verranno portati a ricevere la benedizione di Papa Francesco diventeranno cosi il simbolo della sua presenza nelle comunità e nell’intera città.

Sin dalle prime ore del mattino piazza S. Pietro si colorerà della presenza allegra e festosa dei piccoli e degli adolescenti degli oratori romani che parteciperanno nella basilica alla Santa Messa presieduta dalla card. Angelo Comastri. Seguirà, in piazza, in una apposita area transennata, un momento di animazione aspettando insieme la recita dell’Angelus con Papa Francesco che, nel corso della preghiera, benedirà le statuine che i ragazzi avranno portato con loro.

“La benedizione dei Bambinelli, giunta al suo 50esimo appuntamento, sottolinea il presidente del COR, David Lo Bascio, ci ricentra sul mistero del Natale, ricordando a tutti noi che il Signore della Storia viene senza clamore, nel freddo di una grotta.

E soprattutto richiamandoci a questa verità: se l’Eterno ha scelto di farsi carne nascendo bambino, noi adulti come possiamo continuare a ignorare le loro istanze, i loro diritti, la loro soggettività? Adorare il Cristo che viene significa adorare anche la sua condizione di piccolo e cambiare la nostra vita, il nostro sguardo e la nostra società perché siano più a misura di bambino”.

Negli ultimi anni la tradizione della Benedizione dei Bambinelli ha preso piede in moltissime diocesi italiane da nord a sud e anche all’estero arrivando pure negli Stati Uniti dove molte comunità, sempre nella terza domenica di Avvento, organizzano momenti di preghiera e di festa uniti spiritualmente al Pontefice e all’appuntamento romano.

89.31.72.207