L’evangelizzazione di Padre Jarek Cielecki del venerdì con la Croce di Gesù. Benedire, ascoltare e conoscere i problemi delle persone che incontra

Condividi su...

Venerdì 18 giugno 2021, nel giorno della Festa del Sacro Capo di Nostro Signore Jesù Cristo, nonostante il caldo, Padre Jarek Cielecki è partito dall’Eremo di San Charbel a Florencja vicino a Iłża per una nuova missione personale, che sta portando avanti in modo continuativo da gennaio. Con la Croce di Gesù sulle sue spalle va ad incontrare le persone in diversi luoghi e città, per benedirle, parlare con loro, confortarle, ascoltarle e conoscere i loro problemi. Questa volta si è recato nella Città di Błonie vicino alla capitale Varsavia, a circa 100 km di distanza.

«Non è stato facile, sai: 33 °C. Ma oltre lo sforzo ho sentito una grande gioia – dice Padre Jarek. – Molte persone avevano davvero bisogno di questo incontro. Molti sono rimasti sorpresi, come la signora che questo venerdì ha festeggiato il suo compleanno e onomastico. “Grazie mille per la vostra preghiera e benedizione”, ha detto».

«Come sempre c’era gente che non voleva l’incontro e la benedizione, ma chi si fermava di parlare ne era molto felice. Sono lieto di poter essere ancora uno strumento di Cristo Signore stesso, che vuole incontrare tutti senza eccezioni. Questo è il Suo amore – dice padre Jarek».

151.11.48.50