Tag Archives: Figli

L’Italia cambia marcia economica sulla famiglia?

“La Camera ha appena approvato all’unanimità l’assegno unico e universale. E’ davvero un momento storico per il Paese e lo è per la politica, che con un voto trasversale rimarca l’assunzione di una responsabilità piena e importante, di tutti, per le famiglie. Un segnale bello da questo parlamento. La politica che si mette tutta a servizio di tutti, a servizio del Paese. Il Family Act è nato come un sogno alla Leopolda ma è qualcosa di molto concreto, abbiamo voluto che partisse al più presto per rispondere subito alle attese che le famiglie hanno da anni. Primo atto è l’assegno, frutto di un percorso condiviso con le associazioni familiari a cui siamo grati per le sollecitazioni e il costante contributo costruttivo. Abbiamo voluto che fosse universale, per tutti i bambini. Unico, perché occorre più semplificazione. Stabile, ogni mese fino ai 21 anni, perché i ragazzi sono il nostro futuro da proteggere e accompagnare”.

Marina Casini ricorda suo padre Carlo

Durante il IV Congresso ecclesiale nazionale, svoltosi a Verona nel 2006 Carlo Casini disse che la fragilità è un incontro inevitabile per l’uomo: “La si vede nei malati, negli affamati, nei senza casa, nei disoccupati, nelle vittime della violenza, nei barboni, in quelli che chiamiamo ‘residui manicomiali’, nei profughi, negli extracomunitari che fuggono dal loro paese su zattere pericolanti, nei bambini abbandonati, nelle persone sole, nei poveri in genere. La incontriamo nelle nostre case quando un nostro familiare è aggredito da un morbo incurabile o è costretto a letto dalla vecchiaia. Ci imbattiamo in lei sulle strade quando compaiono una macchina sfasciata e un corpo a terra”.

Famiglie e figli per salvare l’Italia dal disastro

Con un lungo messaggio su facebook il presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, domenica 3 maggio si è rivolto agli italiani chiedendo responsabilità, fiducia e senso civico dopo 50 giorni di ‘chiusura’ totale del sistema ‘Italia’:

Piemonte: inaugurato l’anno giudiziario del Tribunale Ecclesiastico Piemontese

Il Tribunale Ecclesiastico Interdiocesano Piemontese ha inaugurato l’anno giudiziario sabato 1 febbraio con il saluto dell’arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, sul tema fondamentale per l’azione pastorale della Chiesa verso le coppie unite in matrimonio, ‘Dichiarazione di nullità del matrimonio e discernimento di coscienza: vie diverse e complementari per la cura pastorale delle situazioni matrimoniali irregolari’:

89.31.72.207