I falsi miti del Medioevo. Un ebook di Documentazione.info

Condividi su...

“Non siamo mica nel Medioevo!”. Quante volte abbiamo sentito questa frase quando qualcuno vuole indicare oscurantismo e arretratezza? In realtà non c’è espressione meno appropriata.

Negli anni il blog Documentazione.info ha raccolto e pubblicato diversi articoli su questo lungo e importante periodo storico, che spesso è erroneamente additato come un’epoca buia. Come tutti gli storici medievisti sanno, infatti, il Medioevo è stata un’epoca di progresso dove l’arte, la cultura e le scienze sono fioriti portando l’Occidente dall’antichità alla modernità, anticipandola anche in alcuni casi.

Per la stesura di alcuni articoli di questa raccolta, Documentazione.info si è servito dei preziosi interventi di Alessandro Barbero, storico medievista e volto noto al pubblico in quanto divulgatore storico per SuperQuark, nei quali ha trattato i temi che più sono stati usati per fornire una rappresentazione distorta del Medioevo: parliamo dell’Inquisizione, di presunte pratiche come lo ius primae noctis, della paura che il mondo finisse con l’anno mille fino ad arrivare al processo a Galileo Galilei.

Un altro grande tema legato a questa epoca, è il ruolo importantissimo giocato dalla fede cristiana e dalla Chiesa Cattolica Romana che, per molti, invece che veicolo di progresso, sarebbe stato proprio uno dei suoi freni principali. In questa raccolta di articoli Documentazione.info ha voluto mostrare perché in realtà non è mai stato così. Se da una parte infatti, la lettura di alcuni episodi controversi della storia della Chiesa sono stati interpretati, grazie a letture riduttive, con eccessiva malizia, dall’altra si è tralasciato come la cultura cristiana di quel tempo fosse stato uno dei principali responsabili dell’ingresso del genere umano nell’era moderna.

Questo ebook è suddiviso in tre parti e 14 capitoli. La prima sfata il mito del Medioevo come epoca buia, la seconda approfondisce il ruolo della Chiesa nel corso di questa epoca e infine l’ultima racconta i primi passi di alcune conquiste, che oggi consideriamo moderne o contemporanee, che invece hanno preso le mosse proprio a partire dal Medioevo.

Indice dell’ebook I falsi miti del Medioevo

Introduzione
1. Medioevo epoca buia?

La paura dell’anno Mille spiegata da Alessandro Barbero
Torture inventate e dove trovarle
Chi crede al terrapiattismo?
Lo Ius primae noctis spiegato da Alessandro Barbero
Ius primae noctis: uno scherzo “da prete”
Le bufale più comuni sul Medioevo
2. La Chiesa Medievale
Chiesa Medievale: alcuni luoghi comuni
Un fenomeno “moderno”
L’Inquisizione spiegata da Alessandro Barbero
Il processo a Galileo spiegato da Alessandro Barbero
3. Conquiste all’avanguardia
I diritti delle donne
Smartworking medievale
Chiesa e schiavitù
La vita umana ha un valore grazie al cristianesimo

Gli articoli basati sugli interventi di Alessandro Barbero sono stati estratti dal suo canale non ufficiale, curato da Fabrizio Mele e disponibile gratuitamente su Spotify [QUI]. Nel canale sono raccolti i podcast degli interventi del professore.

Scarica gratis l’ebook “I falsi miti del Medioevo”

In formato Mobi [QUI] e Formato Epub [QUI].

151.11.48.50