I numero sono spaventosi. Aumenta il numero di cristiani perseguitati nel mondo

Condividi su...

Secondo la World Watch List 2019 di Open Doors/Porte Aperte, l’annuale Rapporto sulla libertà religiosa dei cristiani nel mondo, sono circa 245 milioni i cristiani perseguitati nel mondo.
La World Watch List 2019 prende in esame un periodo di 12 mesi, che va da novembre 2017 ad ottobre 2018. Il 18 gennaio prossimo verrà pubblicato il nuovo Rapporto. Ha spiegato Andrea De Angelis in un approfondimento pubblicato su Vatican News.
Presente in oltre 60 Paesi, l’organizzazione fornisce anche formazione e assistenza ai cristiani che soffrono a causa della loro fede. Nell’intervista a Radio Vaticana-Vatican News, Cristian Nani, Direttore per l’Italia di Porte Aperte, ha anticipato come nell’anno che sta per concludersi la persecuzione nei confronti dei cristiani sia aumentata per estensione, numero ed intensità. “Bisogna parlare di questo, far riflettere perché oggi – afferma – migliaia di persone muoiono a causa della loro fede, non in guerra, in situazioni di conflitto, ma – insiste Nani – solo per una professione di fede”. Quindi, dopo aver analizzato la situazione dei cristiani in Libia e Yemen, torna su quelli che Papa Francesco in una recente Udienza generale ha definito “cristiani perseguitati con i guanti bianchi”, con particolare riferimento all’Europa. “Intolleranza e vandalismo sono – afferma Nani – due campanelli d’allarme da prendere seriamente in considerazione”.

L’intervista di Radio Vaticano-Vatican News: https://www.vaticannews.va/it/chiesa/news/2019-12/festa-santo-stefano-martiri-cristiani-mondo.html

151.11.48.50