Flashmob il 5 luglio a Milano. «Mai più stragi, mai più soli: scendiamo in piazza come scorta civica». Manifestazione a sostegno del Procuratore Gratteri

Condividi su...

Una nota dell’associazione “Comunità progetto Sud” comunica che, martedì 5 luglio prossimo, alle ore 19.00, in piazza Duca d’Aosta, davanti alla Stazione centrale di Milano, si terrà una manifestazione a sostegno del Procuratore Capo di Catanzaro, Dott. Nicola Gratteri e di tutti i cittadini che rischiano la vita contro le mafie, a cui hanno aderito numerosi associazioni e realtà del terzo settore.

Giornata in ricordo delle vittime delle mafie, 21 marzo 2020.

In piazza, insieme, perché nessuno sia più solo: martedì 5 luglio alle ore 19 davanti alla Stazione Centrale di Milano manifesteremo a sostegno del procuratore Nicola Gratteri e di tutti i cittadini che rischiano la vita contro le mafie.

A inizio maggio è stato scoperto il progetto di un attentato nei confronti del Procuratore della DDA di Catanzaro [QUI]. Una nuova minaccia alla vita del magistrato impegnato in prima linea contro la ‘ndrangheta.

Trent’anni dopo le stragi di Palermo, è necessario ribadire che la lotta alle mafie ci riguarda tutti e che chi combatte la criminalità organizzata non è da solo: non vogliamo altri martiri da commemorare il giorno dopo ma scendere in campo prima, per impedire l’irreparabile.

Vogliamo sostenere Gratteri, i magistrati e le forze dell’ordine che svolgendo il proprio lavoro ci difendono dalla violenza mafiosa. Vogliamo sostenere la democrazia, messa a rischio dalle azioni criminose delle mafie. Vogliamo mettere sotto i riflettori dell’opinione pubblica il grave e pericoloso processo di infiltrazione della ‘ndrangheta in atto in tutta Italia.

Il flashmob del 23 maggio scorso in piazza S. Apostoli a Roma [QUI] è stato il primo passo: sono sempre di più le associazioni e i cittadini che stanno facendo rete per ritrovarsi il 5 luglio a Milano.

Dott. Nicola Gratteri.

Adesioni (fino al 9 giugno 2022)

ACLI – ActionAid – Addiopizzo Travel – Agapanto APS Roma – AITR (Associazione Italiana Turismo Responsabile) – Arci Servizio Civile Calabria – Assifero- Associazione Andiamo Avanti – Casa Internazionale delle Donne – CCO (Crisi Come Opportunità) – Centro per l’Autonomia Cooperativa Sociale -CGIL Calabria – CIES-Onlus – CISL Calabria – CNCA Calabria – Comitato Addiopizzo – Comitato don Peppe Diana – Comunità Progetto Sud – Consorzio Cooperativo Nausicaa -Consulta Nazionale Antiusura Giovanni Paolo II -E.V.A. Cooperativa Sociale – Federsolidarietà – Confcooperative – FICT (Federazione Italiana Comunità Terapeutiche) – Fondazione Corte delle Madri – Fondazione San Bernardino – Forum Terzo Settore Calabria – Gaiaitalia.com edizioni – GOEL – Gruppo Cooperativo – Human Foundation – Legambiente – Movimento M24A Equità Territoriale – Next Nuova Economia per Tutti – Nuova Cooperazione Organizzata – NCO – Pastorale per i Problemi Sociali e il Lavoro Calabria – Progetto Policoro Calabria – Rete Recovery Sud – Associazione Il Quinto Ampliamento – Slow Food Italia – Studio Panzarani – Terra Dea di San Giorgio a Cremano – comitato #versoil23maggio – Centro Studi Rossanese “Vittorio Bachelet” – Unicobas

#maipiùstragi #maipiùsoli #iostocongratteri

151.11.48.50