Cultura

Francesco Postorino e l’invito ai giovani di vivere la città

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

“Basta un attimo per trasmettere quella verità che viaggia oltre il tempo e lo spazio. La verità degli uomini liberi, di chi ha capito e non torna indietro. La verità di un gesto, di un sorriso, di una lezione, di un’ora trascorsa a inseguire l’incanto dentro di te. Forse è questo il segreto che intende svelare la sceneggiatura di Tom Schulman, perfezionata dall’occhio artistico di Peter Weir e soprattutto dal talento di un ‘professore’ che, sul finire degli anni ’80, ha ispirato e continua a ispirare chi non si arrende al superfluo.

Paronetto: mons. Bello vescovo dell’avvento

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Mancano pochi giorni alla visita pastorale di papa Francesco ad Alessano e Molfetta, città natale e sede episcopale, per ricordare i 25 anni della morte di mons. Tonino Bello. E per scoprire la bellezza delle parole di questo vescovo, che è stato presidente di Pax Christi è stato editato un volume, ‘Un’eredità che viene dal futuro: don Tonino Bello’, di Sergio Paronetto, che è un piacere leggere, come ha scritto nella prefazione il vescovo di Bologna, mons. Matteo Zuppi:

Cesare Bocci e Daniela Spada raccontano il loro ‘Pesce d’Aprile’

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

18 anni dopo quell’1 aprile che poteva separarli per sempre, Cesare Bocci e Daniela Spada a Tolentino, in una serata a favore dell’Unitalsi, hanno raccontato la storia della loro unione, i pianti di una bambina che la mamma non poteva tenere in braccio e la ‘terapia Ikea’ per tornare in piedi.

La Santa Sede a Venezia per un incontro tra arte e fede

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Per la prima volta la Santa Sede entra nello spazio della Biennale di Architettura di Venezia, approdando sull’isola di San Giorgio, e penetrando nell’oasi di un bosco non attraverso rappresentazioni grafiche o modelli ma con una vera e propria sequenza di cappelle. Il numero delle cappelle è simbolico, perché esprime quasi un decalogo di presenze incastonate all’interno dello spazio: sono simili a voci fatte architettura che risuonano con la loro armonia spirituale nella trama della vita quotidiana.

Pinerolo: mons. Olivero illustra la Pasqua con l’arte

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

‘Imparare è un’esperienza, tutto il resto è solo informazione’: con questo aforisma di Albert Einstein, nell’ambito degli incontri quaresimali intitolati ‘Fede con arte’, il vescovo della diocesi di Pinerolo, mons. Derio Olivero, ha introdotto la presentazione del quadro di Caravaggio ‘La conversione di san Paolo’, affermando che, per apprendere, dobbiamo emozionarci, essere coinvolti, toccati nell’animo, altrimenti aggiungiamo solo dati:

Fazzini&Femminis raccontano le sorprese di papa Francesco

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

“Per apprezzare un libro come questo nel suo giusto valore per la comprensione del pontificato attuale occorre avere una certa esperienza e una memoria non troppo corta. Se no, si fa presto a considerare prime volte quelle che non lo sono e a non distinguere le grandi novità reali che il servizio di papa Francesco ci sta donando.

OASIS e l’interrogativo della fede e della libertà

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Sabato 10 marzo è stato presentato il numero 26 di Oasis ‘Musulmani, fede e libertà’ a Tempo di Libri, Fiera internazionale dell’editoria, a Milano, con il card. Angelo Scola, arcivescovo emerito di Milano e presidente della Fondazione Oasis, e Adnane Mokrani, del Pontificio Istituto di Studi Arabi e Islamistica.

6 conferenze all’Università Gregoriana sul discernimento secondo sant’Ignazio

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Incontrando i gesuiti del Cile, lo scorso 16 gennaio, papa Francesco aveva dichiarato: “Il contributo che vorrei dalla Compagnia di Gesù è di aiutare la Chiesa a crescere nel discernimento. Oggi la Chiesa ha bisogno di crescere nel discernimento”.

Il silenzio del mare racconta la guerra in Siria

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

La guerra siriana ha avuto inizio il 15 marzo 2011 in Siria con le prime dimostrazioni pubbliche contro il governo centrale, parte del contesto più ampio della primavera araba, per poi svilupparsi in rivolte su scala nazionale e quindi in una guerra civile nel 2012. Le iniziali proteste avevano l’obiettivo di spingere alle dimissioni il presidente Bashar al-Assad ed eliminare la struttura istituzionale monopartitica del Partito Ba’th.

L’elogio della mistica di José Tolentino Mendonça

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on LinkedInEmail this to someone

Alla conclusione degli esercizi spirituali predicati da padre José Tolentino Mendonça papa Francesco lo ha ringraziato: “Grazie, Padre, per averci parlato della Chiesa, per averci fatto sentire la Chiesa, questo piccolo gregge. E anche per averci ammonito a non ‘rimpicciolirlo’ con le nostre mondanità burocratiche!

89.31.72.207