Social Network, Papa Francesco è al primo posto tra le ricerche dei giovani interessati alla religione

Un ‘Top influencer’: con questo termine prettamente gergale potrebbe essere classificato papa Francesco tra i giovani seguaci dei Social Network. In base a uno studio condotto da Aleteia, dal titolo ‘La fede dei giovani e i loro influencer sui social network’, su un campione di circa 540.000.000 di profili Instagram e Facebook di giovani tra i 18 e i 25 anni, nel 2017, il Sommo Pontefice è al vertice delle ricerche dei giovani interessati a informazioni religiose.

Completano il podio lo scrittore brasiliano Paulo Coelho e il Dalai Lama, rispettivamente al secondo e terzo posto. In una società in cui impervia il consumismo e l’effimero, la ricerca del piacere di breve durata si riflette anche nell’universo virtuale. Coloro i quali non nutrono interesse nei confronti delle religione, enfatizzano aspetti ‘egoistici’ quali il successo economico e personale, in particolare in riferimento al mondo dell’intrattenimento.

Non è casuale che tra le ricerche dei giovani navigatori del web, gli influencer principali figurano sono attori del calibro di Rowan Blanchard e Leonardo Di Caprio, o le cantanti Madonna e Lady Gaga. Jesus Colina, ovvero colui che ha presentato i dati dell’indagine all’Università Gregoriana ha dichiarato:

“La vita dei giovani sui social appare come una barca a vela che ha bisogno di trovare venti favorevoli per procedere, senza sapere esattamente quale sia la sua meta”.

L’indagine ha un notevole impatto, specie in funzione del Sinodo dei giovani, come ha concluso l’incontro Colina: “Ci siamo chiesti come poter aiutare i vescovi ad ascoltare i giovani, a capire cosa sanno, cosa vogliono e cosa condividono”, sottolineando “l’importanza di offrire all’assemblea sinodale dei dati reali così che si potesse discutere della realtà dei giovani”.

89.31.72.207