Quaresima, tempo di salvezza

Prende il via ancora una volta il periodo liturgico della Quaresima e una delle cose sorprendenti, stando alla Sacra Scrittura, è che l’ideatore, l’inventore, se così si può dire, non è Gesù, ma è lo Spirito.

E’ lo Spirito, infatti, a muovere Gesù nel deserto per i ‘suoi’ quaranta giorni, per la ‘sua Quaresima’. Gesù rispetto all’azione esercitata su di lui dallo Spirito, stando ai testi del Vangelo, è inerte, passivo: Egli si lascia guidare, si consegna inoltrandosi in un luogo deserto.

Egli si fa accompagnare, quasi trascinare in un luogo dove può apprendere cosa abita nel cuore dell’uomo e, dunque, capire come essere veramente uomo. Da ricordare come nel deserto il popolo d’Israele, nei quaranta anni del suo pellegrinaggio, ha imparato poco a poco ad essere il popolo di Dio. Tuttavia il deserto è un luogo di tentazione. Non c’è nulla e si ha bisogno di tutto.

Satana lo sa e, per questo, si fa presente. Mettendo alla prova Gesù, il Tentatore vuole vedere quale ‘spirito’ abita in Lui. Il Diavolo ‘sfida’ Gesù: con le sue tentazioni, in fondo, sembra chiedergli in quale Dio crede e quale è l’immagine che ha di Dio. Ogni uomo da sempre è da sempre tentato sulla fede: in quale Dio crediamo? Quale immagine di Dio abbiamo?

Ecco la Quaresima, questo tempo santo che la Chiesa di anno in anno, nella sua sapienza, non fa altro che donarci. Di giorno in giorno camminiamo, anzi veniamo messi alla prova dalla Parola che ascoltiamo sulla nostra fede. Davvero crediamo in quel Gesù morto e risorto per la nostra salvezza?

Come gli apostoli ci avviciniamo progressivamente agli eventi della Pasqua per lasciarci ‘mettere in croce’ da quel Gesù che è salito sulla croce per salvarci. Per questo è un tempo di conversione: siamo chiamati a cambiare il nostro modo di guardare Dio e, dunque, l’uomo e il mondo.

Quaresima, tempo santo e tempo di conversione, ma anche tempo spirituale: è lo Spirito che ci porta ad abitare i nostri deserti interiori per scoprire se Dio è il nostro tutto o se dobbiamo dargli più spazio, per scoprire se la nostra umanità è cresciuta o non è ancora sviluppata. Vieni Spirito!

89.31.72.207