Haiku 158

Condividi su...

tempesta estiva
le onde sollevano
un gabbiano stanco

 

summer storm
the waves raise
a tired gull

 

 

Una scena visibile all’orizzonte, tra gli scogli, in un giorno di pioggia. Non sempre l’estate è sole e sorrisi. Accade, talvolta, che l’azzurro diventato consuetudine sia all’improvviso invaso e oscurato dal galoppo di nuvole di polvere. Prima che ce ne si accorga, il vento ha mescolato fango e mare. E dalla terraferma si guarda, affascinati, turbati.

Un gabbiano sorpreso dal temporale si è adagiato esausto sull’acqua e si lascia portare. Il piccolo animale – quel suo ritmico e malinconico mostrarsi e scomparire alla vista, portato su e giù dalle onde – ruba la scena alla potenza rumorosa degli elementi. Non lo si può dimenticare.

151.11.48.50