Benedetto XVI, un Papa migrante

Condividi su...

Lunedì 16 aprile Papa Benedetto XVI ha compiuto 85 anni e il 19 cade il settimo anniversario di Pontificato. Il “semplice e umile lavoratore nella vigna del Signore”, come si definì con semplicità dopo l’elezione, nel suo primo saluto dalla Loggia centrale della Basilica di San Pietro, è il 265.mo Pontefice nella storia della Chiesa di Roma. Un Papa migrante, che nei suoi viaggi – 23 internazionali e 27 in Italia – ha incontrato tanti uomini e tante donne di diversa estrazione sociale. Un Papa che ha scritto tre encicliche: Deus caritas est (2005), Spe salvi (2007) e Caritas in veritate (2009), ricche di teologia, ma anche fortemente segnate da nuove prospettive di impegno sociale.

 

Un Papa che in questi sette anni è stato molto vicino e attento al mondo della mobilità umana. Come dimenticare l’incontro l’11 giugno 2011 con il mondo dei rom, sinti e caminanti? Un incontro e una visita quasi a indicare che la nuova evangelizzazione oggi chiede ai cristiani di andare, fermarsi e incontrare ‘gli altri’, e tra gli altri davanti ai quali non passare oltre oggi il Papa indicava i rom. Un incontro che ha incrociato il 150 anniversario della nascita del beato martire Zefferino Jimenez Malla, il primo gitano salito agli onori degli altari che nel 1936, durante la guerra civile spagnola, è stato fucilato e gettato in una fossa comune per difendere un prete offeso e il suo rosario. Un segno bello nella Chiesa di una fede e religiosità popolare.

E come non ricordare poi i tanti incontri con gli immigrati, gli appelli a favore dell’accoglienza, i tanti moniti contro i trafficanti di morte? E ancora ricordiamo l’incontro coi familiari dei marittimi italiani sequestrati su una nave, e i tanti momenti con il mondo circense.

In attesa del prossimo 1 dicembre, quando il Benedetto XVI accoglierà in Vaticano migliaia di persone che provengono dal mondo circense e dello spettacolo viaggiante, del teatro e della musica di strada, la Migrantes formula al Papa a nome del mondo italiano dei migranti e degli itineranti i migliori auguri di Buon Compleanno.

 

Fonte: Migrantes Online

151.11.48.50