Il papa conferma le nomine dei vescovi e cardinali italiani per il prossimo Sinodo

Condividi su...

Angelo Bagnasco, Arcivescovo di Genova e Presidente della CEI; Bruno Forte, Arcivescovo di Chieti – Vasto; Giuseppe Betori, Arcivescovo di Firenze; Angelo Scola, Arcivescovo eletto di Milano e Francesco Lambiasi, Vescovo di Rimini. Sono loro i rappresentanti della Chiesa italiana al Sinodo sul tema “La nuova evangelizzazione per la trasmissione della fede cristiana” in programma dal 7 al 28 ottobre 2012. Le nomine sono state ratificate da Benedetto XVI dopo l’elezione di maggio scorso da parte della Assemblea Generale della Conferenza Episcopale Italiana .

Lo rende noto la Conferenza Episcopale italiana in un comunicato che ricorda anche nella Prefazione ai Lineamenta, presentati lo scorso febbraio, in vista della XIII Assemblea Generale del Sinodo dei Vescovi, si spiegano le ragioni della scelta del tema: “Negli ultimi decenni si è parlato anche dell’urgenza della nuova evangelizzazione. Tenendo conto dell’evangelizzazione come orizzonte ordinario dell’attività della Chiesa, come pure dell’azione di annuncio del Vangelo ad gentes, che richiede la formazione di comunità locali, le Chiese particolari, nei Paesi missionari di prima evangelizzazione, la nuova evangelizzazione è piuttosto indirizzata a quanti si sono allontanati dalla Chiesa nei Paesi di antica cristianità. Tale fenomeno, purtroppo, esiste in varia misura, anche nei Paesi ove la Buona Notizia è stata annunciata nei secoli recenti, ma tuttora non è stata sufficientemente accolta fino a trasformare la vita personale, familiare e sociale dei cristiani. Lo hanno messo in risalto pure le Assemblee Speciali del Sinodo dei Vescovi, a carattere continentale, celebrate in preparazione dell’Anno Giubilare del 2000.

Il Si tratta di una grande sfida per la Chiesa universale. Per tale ragione Sua Santità Benedetto XVI, dopo aver sentito il parere dei confratelli nell’episcopato, ha deciso di convocare la XIII Assemblea Generale Ordinaria del Sinodo dei Vescovi sul tema La nuova evangelizzazione per la trasmissione della fede cristiana, che avrà luogo dal 7 al 28 ottobre 2012. Riprendendo la riflessione finora svolta sull’argomento, l’Assise sinodale avrà per finalità di esaminare la situazione attuale nelle Chiese particolari, per tracciare, in comunione con il Santo Padre Benedetto XVI, Vescovo di Roma e Pastore universale della Chiesa, nuovi modi ed espressioni della Buona Notizia da trasmettere all’uomo contemporaneo con rinnovato entusiasmo, proprio dei santi, testimoni gioiosi del Signore Gesù Cristo «Colui che era, che è e che viene!» (Ap 4, 8). Si tratta di una sfida a trarre, come lo scriba diventato discepolo del Regno dei cieli, cose nuove e cose antiche dal prezioso tesoro della Tradizione (cf. Mt 13, 52)”.

151.11.48.50