Aggiornamenti sul flash mob di Padova “Ogni ginocchio si pieghi” riguardante la modalità di ricezione della Santissima Eucaristia – 2

Copertina
Condividi su...

[Korazym.org/Blog dell’Editore, 28.06.2024 – Vik van Brantegem] – Con una breve comunicazione, la Redazione degli Alleati dell’Eucarestia e del Vangelo doverosamente informa di un doppio aggiornamento sul flash mob di Padova “Ogni ginocchio si pieghi” riguardante la modalità di ricezione della Santissima Eucaristia, prendendo atto di due notizie e formulando un auspicio.

Laudetur Jesus Christus!

Prendiamo atto:

1. dell’avviso del 9 giugno scorso scatenante la protesta è scomparso dal bollettino parrocchiale del sito internet della Parrocchia di San Martino del duomo di Pieve di Sacco, in provincia di Padova. Persiste solo la copertina, ma non il retro, con il riferimento alle raccomandazioni a non inginocchiarsi per ricevere la Santa Comunione;

2. della gentile risposta che ha ricevuto nostro Fabio T., novello paladino dell’Eucarestia e del Vangelo, dalla Segreteria del Vescovo di Padova, con cui viene ringraziato per la segnalazione inviata alla Curia vescovile, circa l’illecito impedimento, imposto dal Parroco, l’Arciprete Mons. Massimo Draghi, nel Duomo di Pieve di Sacco, a chi voglia ricevere l’Eucarestia in ginocchio. Estendiamo i ringraziamenti anche a quanti hanno dignitosamente preso parte a questa sacrosanta crociata.

Auspichiamo che il Vescovo di Padova, Mons. Claudio Cipolla, che qui pubblicamente ringraziamo di cuore, voglia provvedere ad eliminare ufficialmente il divieto, come hanno domandato le decine e decine di lettere inviate da tutta Italia,

Semper laudetur. Ave Maria.

La redazione degli Alleati dell’Eucarestia e del Vangelo

Canale Telegram degli Alleati dell’Eucaristia e del Vangelo [QUI]

Contatti: Email

Articoli precedenti

Flash mob “Ogni ginocchio si pieghi” riguardante la modalità di ricezione della Santissima Eucaristia – 22 giugno 2024 [QUI]

  • Aggiornamenti Numero 1 [QUI]
151.11.48.50