La XXVIII GBV2024 di Meter

Manifesto
Condividi su...

[Korazym.org/Blog dell’Editore, 09.04.2024 – Vik van Brantegem] – La Giornata Bambini Vittime della violenza, dello sfruttamento, dell’indifferenza contro la pedofilia e pedopornografia (GBV2024) quest’anno viene celebrata dal prossimo 25 aprile fino alla prima domenica di maggio, che oggi cade il 5 maggio e che si concluderà a Roma al Regina Coeli con il Papa in Piazza San Pietro, ricevendo incoraggiamento e parole di gratitudine. L’iniziativa GBV2024è stata ideata da Meter, realtà associativa da più di 30 anni impegnata nella tutela dell’infanzia contro ogni forma di abuso.

La Giornata Bambini Vittime della violenza, dello sfruttamento e dell’indifferenza contro la pedofilia e pedopornografia (GBV2024) viene organizzata da 28 anni dall’Associazione Meter Onlus [QUI], fondata da Don Fortunato Di Noto, con sede ad Avola in provincia di Siracusa. Questa Giornata istituita nel 1995, in crescita anno dopo anno, vuol ricordare a tutti il valore e la sofferenza causata ai più piccoli da violenza, sfruttamento e indifferenza e nel tempo si è imposta all’attenzione di istituzioni, persone e comunità. La Giornata si sostiene solo con l’impegno dei volontari e delle famiglie, nonché da parte delle vittime di abuso che il Centro ascolto ha accolto in questi anni.

Tutte le informazioni sulle iniziative della GBV2024 (momenti di approfondimento, preghiera e attività) e i dati storici sulle Giornate passate, si possono trovare sul sito di Meter [QUI].

La pedofilia è un crimine contro l’umanità. Occorre tenere alta l’attenzione sul fenomeno. La GBV2024, come Meter stessa, sono un forte richiamo a tutelare i minori da ogni forma di sopruso e abuso. Cosa si può fare?

  • DIFFONDERE le iniziative proposte, per contribuire all’opera di sensibilizzazione sul fenomeno dei bambini vittime della violenza, dello sfruttamento e della pedofilia, seguendo Meter su Facebook e Instagram e condividere.
  • PARTECIPARE ai webinar che vengono proposti e aderire alle iniziative per bambini e ragazzi.
  • ORGANIZZARE delle iniziative di informazione e sensibilizzazione sul tuo territorio, concordandole con Meter (Segreteria Sede Nazionale Avola – Telefono: 0931 564872 dal lunedì al venerdì, dalle ore 09.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.00 – email).