Tag Archives: Vescovo

Mons. Fontana: un vescovo tra il popolo

Nella sua ultima festa del patrono della diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro mons. Riccardo Fontana ha sottolineato che san Donato ha messo in evidenza il ministero del vescovo: “Per questa Chiesa aretina, che da secoli lo riconosce Patrono, san Donato offre l’occasione per riflettere insieme sulla nostra identità ecclesiale”.

Mons. Manetti è vescovo di Fiesole

Nella scorsa settimana mons. Stefano Manetti ha fatto l’ingresso solenne nella diocesi di Fiesole con un saluto ai fedeli all’inizio della celebrazione eucaristica nel Teatro romano: “Tenendoci per mano ci scopriremo fratelli tutti. Ti saluto, cara Chiesa di Dio che sei in Fiesole, che oggi ricevo dalle mani di Nostro Signore e dalle mani del vescovo Mario, per servirla ed onorarla mediante il ministero episcopale”.

Mons. Pompili è vescovo di Verona

Nei giorni scorsi mons. Domenico Pompili è stato nominato vescovo della diocesi di Verona, notizia comunicata in diretta sia a Rieti che a Verona dai due vescovi nelle rispettiva cattedrali.

Mons. Nosiglia si congeda da Torino con il pensiero per il lavoro

Oggi Torino elegge il suo arcivescovo, mons. Roberto Repole, che è succeduto a mons. Cesare Nosiglia, il quale ha officiato la celebrazione eucaristica, mercoledì 4 maggio nella festa liturgica della Sacra Sindone, ricordando l’incontro con papa Francesco:

Mons. Soddu a Terni come fratello e, per grazia di Dio, padre

“Oggi nasco vescovo qui, in questa Chiesa, in questa comunità ecclesiale. Accoglietemi e sentitemi uno di voi, fratello, amico e per grazia di Dio anche padre”: così mons. Francesco Antonio Soddu, direttore di Caritas italiana, ha salutato, mercoledì 5 gennaio, la comunità diocesana di Terni-Narni-Amelia, a lui affidata da papa Francesco, che nella Cattedrale di Santa Maria Assunta a Terni è stato consacrato vescovo per l’imposizione delle mani di mons. Giuseppe Piemontese, concelebranti l’arcivescovo di Sassari, mons. Gian Franco Saba, e il segretario generale della Cei, mons. Stefano Russo, alla presenza anche dell’esarca apostolico per i fedeli cattolici ucraini di rito bizantino residenti in Italia, Dionisio Lachovicz.

Papa Francesco chiede ai vescovi vicinanza al ‘gregge’

“Ieri a Cordova, in Spagna, sono stati beatificati il sacerdote Juan Elías Medina e 126 compagni martiri: sacerdoti, religiose, seminaristi e laici, uccisi in odio alla fede durante la violenta persecuzione religiosa degli anni trenta in Spagna. La loro fedeltà dia la forza a tutti noi, specialmente ai cristiani perseguitati in diverse parti del mondo, la forza di testimoniare con coraggio il Vangelo. Un applauso ai nuovi Beati!”

Avezzano ha accolto il nuovo vescovo

Domenica 3 ottobre la Chiesa marsicana ha accolto il nuovo vescovo, mons. Giovanni Massaro nella Cattedrale di Avezzano con la celebrazione eucaristica per l’inizio del ministero pastorale nella diocesi dei Marsi. Prima della celebrazione eucaristica mons. Massaro si è recato prima nella Casa circondariale di Avezzano, per incontrare alcuni detenuti ed il personale di sorveglianza, e poi nella casa diocesana di accoglienza ‘Fratelli tutti’. A seguire si è recato in Municipio per incontrare i sindaci della Marsica e poi, a piedi, insieme a loro si è recato in Cattedrale attraversando le strade della città.

Mons. Marini è vescovo di Tortona

Papa Francesco ha nominato mons. Guido Marini vescovo di Tortona, dopo 14 anni esser Maestro delle Celebrazioni Liturgiche Pontificie, ovvero il prelato che accompagna il papa durante le celebrazioni, nominato il 1° ottobre 2007 da papa Benedetto XVI, ha proseguito il suo incarico con papa Francesco.

Mons. Battaglia: Napoli è la città della bellezza

Sabato scorso papa Francesco ha eletto il vescovo di Cerreto Sannita-Telese-Sant’Agata de’ Goti, mons. Domenico (Mimmo) Battaglia, nuovo Arcivescovo metropolita di Napoli. Nato nel 1963 a Satriano in provincia di Catanzaro, è sacerdote dal 1988. Dal 1989 al 1992 è rettore del seminario liceale di Catanzaro e membro della Commissione Diocesana Giustizia e Pace, mentre dal 1992 al 1999 è amministratore parrocchiale a Sant’Elia, parroco della Madonna del Carmine a Catanzaro, e direttore dell’Ufficio Diocesano per la Cooperazione Sanitaria nelle Chiese.

89.31.72.207