Tag Archives: Terra Santa

A Roma la giornata dei volontari per la Terra Santa

Si terrà sabato 5 novembre a Roma, presso l’Auditorium della Pontificia Università Antonianum, accesso da via Manzoni 1 (metro A, fermata Manzoni) la XV Giornata dedicata ai Volontari delle Associazioni impegnate in progetti a favore della Terra Santa. Inizio dei lavori alle ore 10.

L’appuntamento annuale, organizzato dalla Fondazione Terra Santa, è l’occasione per un momento di riflessione e formazione, oltre che di scambio di informazioni, tra tutte le realtà che in Italia vogliono aiutare la Custodia di Terra Santa nella sua missione, non solo in Israele e Palestina, ma anche nei Paesi vicini, come la Siria, che vive da anni la tragedia della guerra.

‘Dacci oggi il nostro pane – Povertà e condivisione in Terra Santa’ è il titolo dell’incontro di quest’anno, che vedrà la partecipazione del Custode di Terra Santa, fra Francesco Patton.

Dopo una riflessione introduttiva sul tema, curata da fra Juri Leoni, docente di patristica presso l’Ateneo francescano, sarà la volta delle testimonianze:

– fra Ibrahim Alsabagh, da poco nominato parroco della comunità cattolica latina di Nazaret, ma per anni parroco di San Francesco ad Aleppo, racconterà la sua esperienza di impegno nell’accompagnare con l’aiuto materiale e spirituale le minoranze cristiane nella martoriata città, tra le fatiche della ricostruzione e le tentazioni dell’esilio;

– Vincenzo Bellomo, responsabile dei progetti di Pro Terra Sancta a Betlemme, illustrerà la difficile situazione vissuta in questi anni di pandemia dagli abitanti, molti dei quali cristiani, della città dove Gesù è nato.

Dopo la sua riflessione conclusiva, il padre Custode presiederà l’Eucaristia per la Terra Santa alle 17.30, presso la vicina sede della Delegazione di Terra Santa (via Boiardo 16).

Qui tutti i dettagli del programma e le modalità di iscrizione (su piattaforma Eventbrite o in alternativa, inviando un’email a indicando il proprio nominativo e quello di eventuali accompagnatori precisando, inoltre, se si desidera fermarsi a pranzo.

www.fondazioneterrasanta.it  iscrizioni@fondazioneterrasanta.it – tel. 02 3459 2679

La Chiesa sostiene la Terra Santa con la Colletta

La ‘Colletta per la Terra Santa’, conosciuta anche come ‘Collecta pro Locis Sanctis’, nasce dalla volontà dei papi di mantenere forte il legame tra tutti i Cristiani del mondo e i Luoghi Santi. La Colletta, che tradizionalmente è raccolta nella giornata del Venerdì Santo, è la fonte principale per il sostentamento della vita che si svolge intorno ai Luoghi Santi.

Papa Francesco alla rivista ‘Terrasanta’: raccontate il Quinto Evangelo

Lunedì 17 gennaio i comunicatori della Custodia di Terra Santa sono stati ricevuti in udienza da papa Francesco in occasione dei 100 anni di fondazione della rivista Terrasanta. La delegazione, composta da 44 persone e guidata dal Custode di Terra Santa, fra Francesco Patton, giunto per l’occasione da Gerusalemme, aveva una varietà di provenienze nazionali e linguistiche, rispecchiando la presenza internazionale dei francescani che, da otto secoli in Terra Santa, si prendono cura dei santuari, accompagnano i pellegrini, sono impegnati negli studi biblici e archeologici, come è stato ricordato nel saluto iniziale:

Papa Francesco chiede la pace per la Terra Santa

“Seguo con grandissima preoccupazione quello che sta avvenendo in Terra Santa. In questi giorni, violenti scontri armati tra la Striscia di Gaza e Israele hanno preso il sopravvento, e rischiano di degenerare in una spirale di morte e distruzione. Numerose persone sono rimaste ferite, e tanti innocenti sono morti. Tra di loro ci sono anche i bambini, e questo è terribile e inaccettabile. La loro morte è segno che non si vuole costruire il futuro, ma lo si vuole distruggere”.

Il Venerdì santo la Colletta per la Terra Santa

La Colletta avviene durante il Venerdì Santo, ed è la fonte principale per il sostentamento della vita che si svolge intorno ai luoghi santi: è lo strumento voluto dai papi per testimoniare in maniera concreta il legame tra i cristiani del mondo e i Luoghi Santi, e stabilito con precisione in favore della Terrasanta dallo statuto ‘Nobis in Animo’ che san Paolo VI promulgò nel 1976.

100 anni di ‘Terrasanta’, la rivista della Custodia che dà voce al Medio Oriente

“Cento anni sono sempre un bel traguardo. Se si tratta di persone è un traguardo eccezionale; se si tratta di istituzioni è un traguardo importante; se si tratta di giornali o riviste è un traguardo significativo. Cento anni fa l’umanità era appena uscita dalla Grande guerra, che aveva mietuto circa 10.000.000 di morti tra i militari e più di 7.000.000 tra i civili. Era appena uscita da una terribile pandemia, quella dell’influenza ‘spagnola’, che aveva fatto più di 50.000.000 di vittime. A distanza di un secolo il mondo si trova ancora a piangere i morti di quella che Papa Francesco chiama ‘la terza guerra mondiale a pezzi’ e le vittime della pandemia da covid-19 che non è ancora scomparsa”.

Papa Francesco agli studenti: religioni per la costruzione della fraternità

Papa Francesco ha ricevuto  in Vaticano gli studenti e i responsabili del ‘Theologisches Studienjahr’ dell’Abbazia della Dormizione della Beata Vergine Maria a Gerusalemme, che a causa della pandemia il programma di studio non può svolgersi in Terra Santa, ma è ospitato presso il Pontificio Ateneo Sant’Anselmo a Roma.

Da Gerusalemme le Chiese chiedono pace

Nelle scorse settimane è stato presentato il piano di pace per il Medio Oriente del presidente degli USA, Donald Trump, che propone Gerusalemme come capitale dello Stato ebraico e la creazione di un’area palestinese che avrà come centro principale l’area est di Gerusalemme, un territorio, che raddoppierà e soprattutto vedrà la presenza di una ambasciata statunitense.

2019: anno record di Pellegrinaggi in Terra Santa

Il Franciscan Pilgrims Office (FPO) ha diramato i dati relativi al flusso di pellegrini in Terra Santa del 2019: dagli Stati Uniti il maggior numero di gruppi e, quindi, di pellegrini; invece per l’Europa, l’Italia si attesta saldamente al primo posto, secondo a livello globale.

89.31.72.207