Tag Archives: Stupore

Papa Francesco al Te Deum invita allo stupore del Natale

Nell’ultimo giorno dell’anno papa Francesco ha celebrato i Primi Vespri, presieduti dal card. Giovanni Battista Re, decano del Collegio cardinalizio.  nella recita del Te Deum della Solennità della Vergine Maria, Madre di Dio, che invita a scoprire lo stupore:

Papa Francesco: Dio si fa bambino per tenerezza

Nella Santa Notte di Natale dalla cattedra di san Pietro papa Francesco ha sottolineato la necessità della luce che brilla nell’oscurità per segnalare la strada, indicando che Dio si è fatto uomo attraverso un bambino:

Papa Francesco invita a vedere

Nel Messaggio per la 55^ Giornata Mondiale delle Comunicazioni Sociali, che si celebra oggi, sul tema ‘Vieni e vedi. Comunicare incontrando le persone dove e come sono’, papa Francesco mette in guardia dal rischio di un’informazione sempre uguale, esortando ad andare ‘laddove nessuno va’ e non raccontare la pandemia solo con gli occhi del mondo più ricco, perché la chiamata a ‘venire e vedere’ è anche ‘il metodo di ogni autentica comunicazione umana’.

Papa Francesco racconta lo stupore del Natale

Nell’udienza prenatalizia in streaming dal Palazzo apostolico papa Francesco ha esortato i fedeli ad imitare i pastori: “Imitando i pastori, correte anche voi alla santa Grotta: Gesù vi aspetta per donarvi la sua luce e la sua pace. Egli vuole arricchire la vostra vita del suo amore e della sua grazia”.

Carpi: mons. Castellucci invita a stare lieti

“Se sapremo concentrarci sull’essenziale, lasciando da parte inutili beghe e conflitti, prestando ascolto e aiuto alle persone più fragili, recuperando la gioia di pregare, celebrare e vivere la prossimità, nonostante tutte le difficoltà, le restrizioni e i distanziamenti, staremo lieti”: è la conclusione del messaggio che mons. Erio Castellucci, amministratore apostolico, indirizza alla chiesa di Carpi all’inizio dell’anno pastorale 2020-2021.

Nosiglia: questo tempo chiede più preghiera e più comunità

Due immagini si inseguono nella Lettera pastorale ‘Non temete, io sono con voi’ dell’arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia: i discepoli che sulla strada di Emmaus incontrano il Risorto, e la paura sul volto di Pietro quando si sente sprofondare nelle acque del lago. La Lettera è un vademecum per le due comunità diocesane di Torino e Susa nell’anno pastorale iniziato, perché l’esperienza dei due discepoli offre spunti interessanti per la ‘nostra’ vita quotidiana:

Meeting di Rimini: tutto pronto per l’apertura

Fra poche ore al Palacongressi di Rimini si alza il sipario di questa 41^ special edition del Meeting dell’Amicizia fra i popoli sullo stupore, come ha scritto nei mesi scorsi il neo presidente Bernard Scholz: “L’edizione speciale del Meeting farà tesoro di una delle cose più importanti che questa crisi ci ha insegnato: che non c’è niente di scontato e che una delle cose più preziose è il desiderio di una vita più bella, più vera e più giusta che sappia attraversare anche tempi difficili… e così ridestarla”.

89.31.72.207