Tag Archives: Società civile

Premio Nobel per la pace a chi difende i diritti umani

Nel giorno del settantesimo compleanno di Putin e del sedicesimo anniversario dell’uccisione di Anna Politkovskaya il premio Nobel per la pace è stato assegnato al dissidente bielorusso Bialiatski, all’Ong russa Memorial e al Centro per le libertà civili ucraino, come si legge nel comunicato del Comitato di Oslo:

La Rappresentante di Lista e Banca Etica riscrivono la fine del mondo

Banca Etica e La Rappresentante di Lista (LRDL) stringono una relazione inedita e lanciano il video-Manifesto che dà corpo, musica e parole alle istanze ormai insopprimibili di una nuova Generazione Etica, la cosiddetta Generazione Z (le ragazze e i ragazzi nati tra il 1997 e il 2012), consapevole che solo una finanza eticamente orientata può impedire lo schianto della Terra governata dal business as usual.

La società civile verso le elezioni politiche

Il leader di Azione, Carlo Calenda, ha chiuso la porta al Partito Democratico, dopo l’accordo portato a casa da Letta con Fratoianni, Bonelli e Di Maio e Tabacci, un insolito silenzio aveva avvolto la giornata di Calenda. Ora la rottura. A nemmeno una settimana dall’intesa siglata martedì scorso con pubbliche strette di mano e foto ricordo con il segretario democratico.

Gli italiani verso le elezioni

Con il decreto del Presidente della Repubblica n. 96 del 21 luglio, il Presidente della Repubblica ha sciolto le Camere e con d. P.R. n. 97 della stessa giornata è stata fissata al 25 settembre prossimo la convocazione dei comizi per le elezioni della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. Queste elezioni politiche (per la prima volta nella storia repubblicana italiana) si svolgeranno in autunno, per cui i partiti avranno poco tempo per prepararsi al voto.

All’Antonianum giornata di studio su ‘Eco-mafia e bene comune’

‘Eco-mafia e bene comune’ è il tema della giornata di studio in programma oggi alla Pontificia Università Antonianum moderata da p. Stefano Cecchin, presidente della Pontificia Accademia Mariana nonché del Dipartimento di Analisi, Studio e Monitoraggio dei Fenomeni Criminali e Mafiosi.

Cultura della morte e Referendum sull’eutanasia: la CEI lancia l’allarme

Referendum sull'Etanasia

Si contano i morti tra le macerie del terremoto di Haiti. Si respira rassegnazione in Afghanistan, dopo la caduta di Kabul per mano dei Talebani. A seguito di queste emergenze umanitarie, la CEI riunitasi questa settimana, ha mostrato preoccupazione sommata a quella del Referendum sull’eutanasia.

Giornata del Rifugiato: una strage tra l’indifferenza

“Oggi si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, promossa dalle Nazioni Unite, sul tema ‘Insieme possiamo fare la differenza’. Apriamo il nostro cuore ai rifugiati; facciamo nostre le loro tristezze e le loro gioie; impariamo dalla loro coraggiosa resilienza! E così, tutti insieme, faremo crescere una comunità più umana, una sola grande famiglia”.

Il Sermig partner sociale del Giro d’Italia per risvegliare le coscienze assopite

Oggi da Torino inizia il 104^ Giro d’Italia di ciclismo, che terminerà domenica 30 maggio a Milano con 8 arrivi in salita, 6 tappe per velocisti, 2 a cronometro, un tratto finale in sterrato e altre frazioni comunque molto varie e adatte a colpi di mano e fughe. Il punto più a Sud sarà la partenza dell’ottava frazione da Foggia, mentre la ‘Cima Coppi’ è fissata sul Passo Pordoi a quota 2233 metri e la tappa ‘regina’ sarà quella che porterà la comitiva da Sacile a Cortina d’Ampezzo, con ben 5700 metri di dislivello.

Calabria: Terzo Settore ed Azione Cattolica per una sanità che cura

Ci sono 26 obiettivi prioritari  nella la missione affidata dal Governo a Guido Longo, l’ex prefetto di Vibo Valentia e questore di Reggio, nominato commissario per il piano di rientro dal deficit sanitario della Regione Calabria dopo le dimissioni del generale Saverio Cotticelli e una serie di rinunce all’incarico da parte delle persone chiamate a sostituirlo.

Papa Francesco invita i giovani a sperimentare una economia nuova

L’economia di Francesco si è concluso ad Assisi con il video messaggio di papa Francesco al termine dei lavori dei gruppi dei giovani con le sessioni ‘Vocation and Profit Tool Box’, ‘Young enough to change the world’ e ‘We are all developing countries’, a cui hanno partecipato gli economisti Kate Raworth e John Perkins. Nel video messaggio il papa ha ringraziato i giovani per il lavoro svolto: “Non vi siete scoraggiati, anzi, ho conosciuto il livello di riflessione, la qualità, la serietà e la responsabilità con cui avete lavorato: non avete tralasciato nulla di ciò che vi dà gioia, vi preoccupa, vi indigna e vi spinge a cambiare”.

89.31.72.207