Tag Archives: Sinodo

Mons. Repole è il nuovo arcivescovo di Torino: al servizio della speranza

‘Niente affatto quieta; soggetta ai pericoli, esposta agli affanni, sospetta a molti, sicura per nessuno. Tutto ciò continua è lieto al suo inizio, oscuro nel suo svolgersi, triste alla fine’: con questa frase del certosino Guigo I, l’arcivescovo di Torino e Susa, mons. Roberto Repole, sabato scorso ha iniziato il suo ministero centrando sul Signore ogni speranza e ogni significato dell’esistenza, e della Chiesa.

Papa Francesco: vocazione è realizzare il ‘sogno’ di Dio

Vocazione è secondo papa Francesco ‘realizzare il sogno di Dio’: ogni vocazione nella Chiesa, scrive nel messaggio della 59^ Giornata mondiale di preghiera per le vocazioni, concorre all’obiettivo di ‘far risuonare l’armonia dei molti e differenti doni che solo lo Spirito Santo sa realizzare’. Per questo la Chiesa deve diventare sempre più sinodale, capace di camminare unita nell’armonia delle diversità, in cui tutti hanno un loro apporto da dare e possono partecipare attivamente per essere ‘chiamati a edificare la famiglia umana’:

Sinodo, camminare insieme e guarire le ferite ecclesiali

“Cari sacerdoti… possiamo chiedervi un attimo di tempo? Vorremmo parlarvi di un argomento che ci tocca tutti”: così inizia la lettera scritta ai sacerdoti dal card. Mario Grech, segretario generale del Sinodo dei vescovi, e da mons. Lazzaro You Heung-sik, prefetto della Congregazione per il Clero, nella festività di san Giuseppe, invitando a riflettere sulla Chiesa sinodale.

Donne e bambini ucraini a rischio di trafficanti

 “Donne e bambini ucraini vanno ‘protetti’ dai trafficanti di persone quando arrivano dall’Ucraina nei nostri Paesi”: è stato l’allarme lanciato dal card. Mario Grech, segretario generale del Sinodo dei Vescovi, incontrando i giornalisti dopo la visita a due centri per profughi della diocesi di Varsavia.

Giornate Sociali Europee: nuovo impegno della Chiesa nella fede

Concludendo le Giornate Sociali Europee a Bratislava, mons. Gintaras Grušas, presidente del Consiglio delle Conferenze Episcopali Europee, ha sottolineato che la Chiesa deve portare avanti il suo impegno sociale evitando il rischio di diventare una ONG, perché tutte le questioni moderne vanno affrontate a partire dalla nostra relazione con Dio:

Card. Bassetti: lo sguardo della Chiesa nel mondo

“Ci ritroviamo insieme mentre alle porte dell’Europa una guerra devastante sta seminando terrore, morte e distruzione. Il nostro pensiero va alle vittime, ai loro cari e a quanti sono costretti a lasciare le proprie case per cercare un luogo sicuro: uniamo la nostra voce a quella del Santo Padre, affinché ‘in nome di Dio, si ascolti il grido di chi soffre e si ponga fine ai bombardamenti e agli attacchi’. La nostra voce sale a Dio perché questa «inutile strage» del nostro tempo sia fermata. L’umanità implora un’alba nuova”.

Caritas di Ugento solidale con l’Ucraina

Domenica 6 marzo si è svolta a Tricase l’assemblea sinodale con i migranti (badanti, ospiti dei SAI – Sistema Accoglienza Internazionale e stranieri residenti, quasi 2700 migranti) presenti sul territorio della diocesi di Ugento – Santa Maria di Leuca con mons. Vito Angiuli, sul tema: ‘Nella Chiesa nessuno è straniero’:

Catania accoglie mons. Renna con misericordia e amicizia sociale

Da sabato scorso mons. Luigi Renna è il nuovo arcivescovo di Catania, succedendo a mons. Salvatore Gristina, nel segno dell’accoglienza: “Se per me oggi è il giorno dell’ingresso nella diocesi, per voi è il giorno dell’accoglienza del nuovo vescovo e vi chiedo di avere nei miei confronti quei sentimenti gentili e ospitali di chi apre le sue porte a chi viene nel nome del Signore Gesù per servire come Egli ha insegnato a fare”.

Papa Francesco alla Congregazione delle Chiese orientali: la guerra è inutile strage

Aprendo l’udienza alla Plenaria della Congregazione per le Chiese Orientali papa Francesco ha ricordato papa Benedetto XV ‘fondatore della Congregazione per le Chiese Orientali e del Pontificio Istituto Orientale’ a 100 anni dalla morte, perché disse che la guerra era una ‘inutile strage’:

Da Catania mons. Gristina invita a camminare con sant’Agata

Anche quest’anno le celebrazioni in onore di sant’Agata a Catania hanno subito cambiamenti a causa della pandemia e le celebrazioni della Messa dell’Aurora, e del Pontificale della festa si sono svolte nella Basilica Cattedrale, presso la cappella della Vergine e Martire, senza la presenza dei fedeli che hanno potuto partecipare attraverso i mezzi di comunicazione.

89.31.72.207