Tag Archives: Rifugiati

Papa Francesco chiede pace per Iraq e Siria

Papa Francesco ha inviato un video messaggio ai partecipanti all’incontro sulla crisi umanitaria in Siria ed Iraq, organizzata dal Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale, rivolgendo un appello per la pace: “Ogni sforzo (piccolo o grande) fatto per favorire il processo di pace, è come mettere un mattone nella costruzione di una società giusta, che si apra all’accoglienza, e dove tutti possano trovare un luogo per dimorare in pace.

La prof.ssa Mantovani presenta la ‘Gestione dei fenomeni migratori e politiche di integrazione nell’Unione europea’

Da alcuni anni la Scuola di Giurisprudenza dell’Università di Camerino ha ideato il corso biennale di laurea specialistica in ‘Gestione dei fenomeni migratori e politiche di integrazione nell’Unione europea’, per rispondere alla ‘globalizzazione dell’indifferenza’ con una ‘globalizzazione dei diritti umani’, auspicata da papa Francesco nel messaggio della giornata mondiale del migrante e del rifugiato. Con tale corso l’Università camerte offre agli studenti nozioni tecnico-operative che consentono di formare un esperto che può svolgere funzioni di coordinamento e di gestione del fenomeno migratorio.

A Torino la Giornata del Migrante

Mercoledì 9 settembre l’arcivescovo di Torino, mons. Cesare Nosiglia, il vescovo di Asti e incaricato regionale Migrantes della Conferenza episcopale di Piemonte-Valle d’Aosta, mons. Marco Prastaro, e il direttore di Migrantes Torino, Sergio Durando, hanno presentato obiettivi e programma della 106^ Giornata mondiale del Migrante e del Rifugiato, che quest’anno si celebrerà in Piemonte domenica 27 settembre 2020.

Centro Astalli: le politiche migratorie restrittive rendono precaria la vita

Nei giorni scorsi papa Francesco ha inviato un messaggio al Centro Astalli per la presentazione del Rapporto annuale 2020: “Voi accogliete con amore fraterno: a tutti sono spiritualmente vicino con la preghiera e l’affetto e li esorto ad avere fiducia e speranza in un mondo di pace, giustizia e di fraternità tra i popoli… Il vostro esempio possa suscitare nella società un rinnovato impegno per una autentica cultura dell’accoglienza e della solidarietà”.

89.31.72.207