Tag Archives: ricerca

Papa Francesco ai giovani: imitate Carlo Acutis

Ieri papa Francesco ha incontrato i giovani dell’ ‘Alpha Camp’, accompagnati da mons. Camillo Cibotti, vescovo di Isernia-Venafro, e dal sindaco di Macchia d’Isernia, ringraziandoli per la visita, ponendo loro alcune domande:

Mons. Pompili è vescovo di Verona

Nei giorni scorsi mons. Domenico Pompili è stato nominato vescovo della diocesi di Verona, notizia comunicata in diretta sia a Rieti che a Verona dai due vescovi nelle rispettiva cattedrali.

In Calabria la Cirp conference on BioManufacturing

Sì è svolta a Maierato, in provincia di Vibo Valentia, presso il Popilia Country Resort, la Cirp conference on BioManufacturing, giunta alla sua V edizione.Il CIRP, the International Academy for Production Engineering, è una delle più autorevoli società scientifiche al mondo nel settore del manufacturing. Ogni anno, oltre alla general assembly, promuove un numero limitato e selezionato di conferenze specialistiche nei diversi Paesi.

Le malattie rare si possono sconfiggere

Il 28 febbraio si è celebrata la Giornata dedicata alle Malattie Rare (Rare Disease Day), un ampio ed eterogeneo gruppo di patologie accomunate da una bassa prevalenza nella popolazione (inferiore a 5 individui su 10.000), ma che in realtà sono molto più diffuse di quanto si immagini. Colpiscono, infatti, 30.000.000 di cittadini in Europa e almeno 300.000.000 nel mondo.

Papa Francesco: occorre una ecologia interiore

‘EcoOne’ è un’iniziativa culturale promossa e sostenuta da docenti, ricercatori e professionisti che operano nel settore delle scienze ambientali accomunati dal desiderio di arricchire la propria conoscenza scientifica con una lettura umanistica e sapienziale dei problemi ambientali.

Papa Francesco al Banco Farmaceutico: un vaccino per tutti

Nel 2019 il Banco Farmaceutico ha raccolto 1.785.781 confezioni di farmaci (pari a 19.769.143 €); mentre questo anno fino al 30 giugno 1.200.306 confezioni (pari a 15.648.506 €); dati importanti come ha scritto nell’introduzione al bilancio sostenibile il presidente Sergio Daniotti:

Da Rimini un invito a scoprire il sublime

A Rimini il Meeting dell’Amicizia fra i popoli sta volgendo a termine ed emerge sempre più un itinerario chiaro: emergenza, ricerca, prevenzione, rilancio e sostenibilità, partendo dal monito lanciato da papa Francesco (‘Peggio di questa crisi c’è solo il dramma di sprecarla’), come Giorgio Vittadini, presidente Fondazione per la Sussidiarietà, e Domenico Arcuri, amministratore delegato Invitalia e Commissario straordinario per l’emergenza Covid-19, hanno provato a dare una prima lettura sistematica alle lezioni che possiamo dire aver imparato dalla pandemia, rispondendo agli interventi di  Enrico Giovannini, portavoce ASviS; Giuseppe Ippolito, direttore scientifico dell’Istituto Nazionale Malattie Infettive Lazzaro Spallanzani IRCCS di Roma; Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di Sanità, e Alberto Vacchi, presidente di IMA.

Tonino Cantelmi: non fermare la ricerca

Il prof. Tonino Cantelmi, psichiatra e professore di Cyberpsicologia presso l’Università Europea di Roma e presidente nazionale dell’AIPPC (Associazione Italiana Psicologi e Psichiatri Cattolici, ha scritto in collaborazione con Valeria Carpino il libro ‘Amore tecnoliquido. L’evoluzione dei rapporti interpersonali tra social, cybersex e intelligenza artificiale’:

Celebrata giornata del Dottorato di Ricerca SIACE all’Università della Calabria

Nei giorni scorsi si è tenuto il tradizionale meeting degli studenti di dottorato afferenti al Scienze ed Ingegneria in Ambiente, Costruzioni ed Energia (SIACE). Come sottolineato dal coordinatore del dottorato, prof Salvatore Critelli, e dal presidente della commissione didattica, Nicola Sorrentino, lo scopo dell’evento l’occasione per i dottorandi di incontrarsi, confrontarsi e scambiarsi le proprie esperienze di ricerca soprattutto dopo questo lungo periodo di lockdown che ha visto proseguire le attività in smart working e, con non poche difficoltà, nei laboratori di ricerca autonomamente. La giornata è stata articolata su tre sessioni ‘Chimica verde e membrane’, ‘ Rischi naturali e protezione del territorio’ e ‘Energia, Risorse idriche ed Economia circolare’ nelle quali ciascun dottorando ha presentato le proprie attività.           

Ritorna la maratona di Telethon

Come ogni anno, le reti Rai ospitano la maratona tv della Fondazione Telethon, quest’anno giunta alla sua 30^ edizione. Tra le novità di questa edizione della maratona televisiva, tre programmi accompagneranno i telespettatori nella giornata del 14 dicembre, in attesa della grande ‘Festa di Natale’ in prima serata, proseguendo fino a sabato 21 dicembre, quando a chiudere ufficialmente l’edizione c’è Amadeus con la puntata speciale de ‘I Soliti Ignoti’ alle 20.30.

‘Una città per donare’ (Rai1, 12.30-13.30) sarà dedicato a chi con impegno raccoglie fondi per permettere alla ricerca Telethon di proseguire: aziende, volontari e associazioni. A rappresentare la rete di sostegno Telethon sul territorio saranno le città di Milano, con Arianna Ciampoli, e di Napoli, con Paolo Belli.

Su Rai2 (14.00-15.00) andrà in onda ‘Nel cuore della ricerca’ condotto da Arianna Ciampoli, un approfondimento scientifico sui risultati della Fondazione, raccontati attraverso interviste negli istituti Telethon di Milano e di Napoli, con un focus particolare sulla terapia genica che vede protagonista il prof. Luigi Naldini, direttore dell’SR-Tiget di Milano.

Su Rai1 (15.00-16.00) Alberto Matano, dallo studio di ‘Vita in Diretta’, condurrà Teche Telethon, un viaggio attraverso i 30 anni di maratone televisive, che segnano la grande partnership solidale dal 1990 tra Rai e Fondazione Telethon.

In prima serata su Rai1 andrà in onda ‘Festa di Natale’, anche quest’anno condotto da Antonella Clerici, accompagnata da Paolo Belli e la sua orchestra. La serata interamente dedicata a Fondazione Telethon, per la regia di Maurizio Pagnussat e con la direzione artistica di Angelo Bonello.

In studio inoltre, durante ‘Festa di Natale’, sarà ospitata una ‘delegazione’ di 19 bambini provenienti da tutto il mondo, nati con malattie genetiche che non lasciano scampo, che sono stati curati grazie alla terapia genica messa a punto dai ricercatori dell’Istituto San Raffaele-Telethon (SR-Tiget) di Milano. Sarà anche proiettato il 14^ cortometraggio promosso da Rai Cinema per Telethon, dal titolo ‘Il valore delle cose’, diretto da Luca Zingaretti, già Ambasciatore di Missione e volto delle campagne di Fondazione Telethon.

 Moltissimi i personaggi dello spettacolo, dello sport e della musica che anche quest’anno saranno presenti per sostenere la Fondazione e raccontare storie di ricerca, come gli Ambasciatori di Missione di Fondazione Telethon Luca Zingaretti, Carlotta Mantovan, Serena Rossi e Rocío Muñoz Morales, e ancora Pierfrancesco Favino, Gigi Proietti, Massimiliano Rosolino, Francesco Pannofino.

Conclusa la ‘Festa di Natale’, da mezzanotte, sempre su Rai1, la serata proseguirà con ‘Talenthon’, un programma di intrattenimento con ospiti del mondo della musica e della comicità, condotto da Gigi e Ross.

Mentre in radio alle 10 a ‘Radio di Bordo’ su Radio1 ospite Andrea Ballabio, direttore del Tigem, che racconta i trent’anni dell’Istituto di Napoli. In serata su Radio2, durante la trasmissione ‘Gli Sbandati’, Diego di Bernardo, ricercatore del Tigem e bioinformatico, racconta la figura del ricercatore 3.0.

Proprio per sensibilizzare quanti più cittadini sull’importanza della ricerca sulle malattie genetiche rare, anche la Testata Giornalistica Regionale (TGR), TG1, TG2, TG3, TG3 Leonardo, TG2 Medicina 33 e Rainews24 seguono con il consueto impegno la maratona Telethon, con approfondimenti sulla ricerca scientifica, sulle storie dei pazienti e sul coinvolgimento della rete territoriale Telethon impegnata nella campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi.

Quindi fino al 31 dicembre sarà attivo il numero solidale 45510. Il valore della donazione sarà € 2 per ciascun SMS inviato da cellulari WindTre, TIM, Vodafone, PosteMobile, CoopVoce e Tiscali. Sarà possibile donare anche chiamando da telefono fisso TIM, Vodafone, WindTre, Fastweb e Tiscali (€ 5/10); TWT, Convergenze, PosteMobile e Clouditalia (€ 5).

La campagna di raccolta fondi Telethon sarà inoltre promossa con la ‘Giornata negli Stadi’, un’iniziativa che si svolgerà sul campo di gioco nella fase precedente l’inizio degli incontri della 16^  giornata di Serie A (14-16 dicembre 2019), in concomitanza con la maratona televisiva in onda sulle reti RAI.

Infine domenica15, sabato 21 e domenica 22 dicembre in più di 3.000 piazze  italiane sarà possibile ricevere il ‘Cuore di cioccolato’ di Fondazione Telethon per supportare la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare. Il ‘Cuore di cioccolato’  è distribuito in tutte le province d’Italia dai volontari di Fondazione Telethon e  UILDM, e di Avis, Anffas, Azione Cattolica e UNPLI.

Il presidente nazionale di Azione Cattolica, prof. Matteo Truffelli, ha spiegato l’adesione alla ‘famiglia’ di Telethon: “Sicuramente che possa rendere più facile la vita di tante persone che sperimentano quotidianamente la fragilità legata alla malattia. Speriamo anche che questa iniziativa eserciti una influenza positiva su tante persone, aiutandole a vedere quello che non vedono e ad accorgersi delle situazioni di difficoltà che esistono molto vicino a loro.  Farlo in collaborazione con Telethon sarà ancora più efficace, per far sì che le nostre parrocchie diventino luoghi dove le persone si interrogano su questi temi, nei modi opportuni…

Il nostro primo obiettivo è quello di non far sentire le persone sole, abbandonate a sé stesse. Abbiamo la buona consuetudine di camminare insieme, invitando al centro le persone che spesso rimangono ai margini. È questo che intendiamo mettere in pratica anche in questo caso, e siamo sicuri che sapremo farci fratelli e sorelle di tanti nuovi fratelli e sorelle che magari ancora non conosciamo ma che presto saremo in grado di riconoscere e amare”.

89.31.72.207