Tag Archives: responsabilità

Card. Zuppi: la fedeltà per il bene comune

‘Virgo Fidelis’ è l’appellativo cattolico di Maria, madre di Gesù, scelta quale patrona dell’Arma dei Carabinieri l’11 novembre 1949, data della promulgazione di un apposito Breve apostolico da parte di papa Pio XII. Il titolo di ‘Virgo Fidelis’, proposto con voto unanime dai cappellani militari dell’Arma e dall’Ordinariato militare per l’Italia, era stato sollecitato in relazione al motto araldico dell’Arma (‘Nei secoli fedele’) dall’arcivescovo, mons. Carlo Alberto Ferrero di Cavallerleone, che nel 1949 era ordinario militare, che compose anche il testo della Preghiera del Carabiniere alla ‘Virgo Fidelis’.

Don Bernardi e don Ghibaudo dal martirio una strada di riconciliazione

“Oggi, a Boves (Cuneo), saranno proclamati Beati don Giuseppe Bernardi e don Mario Ghibaudo, parroco e viceparroco, uccisi in odio alla fede nel 1943. Nell’estremo pericolo non abbandonarono il popolo loro affidato, ma lo assistettero sino all’effusione del sangue, condividendo il tragico destino di altri cittadini, sterminati dai nazisti. Il loro esempio susciti nei sacerdoti il desiderio di essere pastori secondo il cuore di Cristo, sempre accanto alla propria gente”:

Giornata mondiale dei poveri: Gesù Cristo si è fatto povero per noi

Si celebra oggi la Giornata mondiale dei poveri, che vuol mettere al centro dell’attenzione delle comunità ecclesiali le persone più in difficoltà, istituita per la prima volta nel 2017 per volontà di papa Francesco, che celebra in piazza san Pietro la messa.

Giornata mondiale dei poveri: un invito alla solidarietà

“Penso in questo momento alla disponibilità che, negli ultimi anni, ha mosso intere popolazioni ad aprire le porte per accogliere milioni di profughi delle guerre in Medio Oriente, in Africa centrale e ora in Ucraina. Le famiglie hanno spalancato le loro case per fare spazio ad altre famiglie, e le comunità hanno accolto con generosità tante donne e bambini per offrire loro la dovuta dignità. Tuttavia, più si protrae il conflitto, più si aggravano le sue conseguenze.

‘Insieme lavoreremo sulla nuova riconfigurazione dell’Istituto’: suor Anne Marie è la nuova superiora generale delle comboniane

Suor Anne Marie Quigg è la nuova superiora generale dell’Istituto delle Pie Madri della Nigrizia (comboniane), fondato nel 1872 da san Daniele Comboni. E’ stata eletta durante il XXI Capitolo Generale che, iniziato il primo ottobre nella casa madre di Verona, si è concluso martedì 25 ottobre: l’annuncio è stato dato il 19 ottobre scorso dalla superiora generale uscente, suor Luigia Coccia.

Da Boves nascono i frutti di fede e riconciliazione

Papa Francesco dopo la recita dell’Angelus di domenica 16 ottobre ha ricordato i due sacerdoti beatificati trucidati a Boves: “Oggi, a Boves (Cuneo), saranno proclamati Beati don Giuseppe Bernardi e don Mario Ghibaudo, parroco e viceparroco, uccisi in odio alla fede nel 1943. Nell’estremo pericolo non abbandonarono il popolo loro affidato, ma lo assistettero sino all’effusione del sangue, condividendo il tragico destino di altri cittadini, sterminati dai nazisti. Il loro esempio susciti nei sacerdoti il desiderio di essere pastori secondo il cuore di Cristo, sempre accanto alla propria gente. Un applauso ai nuovi Beati!”

XXIII Domenica del Tempo Ordinario: la vera Sapienza

Come definire la Sapienza? E’ un termine la cui radice è identica a ‘sapore’, è un vero dono di Dio; è sapiente chi assapora ciò che conosce, assapora la verità di Dio e la realizza nel quotidiano. La sapienza è pertanto adesione con il cuore a ciò che si conosce con il cervello e si trasmette nelle opere. E’ una scelta esistenziale. I veri sapienti nella Chiesa sono i Santi perché hanno regolato la propria vita conforme ai comandamenti ed hanno affermato tale verità anche con il martirio.

XXI domenica del Tempo Ordinario: ‘Sforzatevi di entrare per la porta stretta!’

Dio vuole tutti salvi ma si salva solo chi vuole salvarsi; Dio infatti rispetta le scelte personali; ma la porta della salvezza è stretta ed è necessario attraversare proprio questa porta. A Gesù viene posta una domanda: ‘Signore, sono pochi quelli che si salvano? ‘, Gesù non  soddisfa la curiosità della gente circa il numero ma risponde ponendo l’attenzione  sul ‘come’ ci si salva.

Papa Francesco invita ad ascoltare la voce del creato

‘Ascolta la voce del creato’ è il tema scelto da papa Francesco per il messaggio per il Tempo del Creato di quest’anno, che . Il periodo ecumenico inizia il 1° settembre con la Giornata Mondiale di Preghiera per la Cura del Creato e si conclude il 4 ottobre con la festa di san Francesco:

L’Azione Cattolica Italiana: l’Italia ha bisogno di unità

Mario Draghi resta fermo e irremovibile, al momento, sulla decisione di confermare le proprie dimissioni dopo la ‘verifica’ alle Camere prevista mercoledì prossimo. Nei giorni scorsi l’attenzione è stata rivolta a quanto sta accadendo in casa M5s, perché le dimissioni di Draghi cambiano lo scenario anche nel Movimento 5 stelle.

89.31.72.207