Tag Archives: Pensiero

E’ ancora possibile un giornalismo davvero credibile?

“Lo scorso anno abbiamo riflettuto sulla necessità di ‘andare e vedere’ per scoprire la realtà e poterla raccontare a partire dall’esperienza degli eventi e dall’incontro con le persone. Proseguendo in questa linea, desidero ora porre l’attenzione su un altro verbo, ‘ascoltare’, decisivo nella grammatica della comunicazione e condizione di un autentico dialogo. In effetti, stiamo perdendo la capacità di ascoltare chi abbiamo di fronte, sia nella trama normale dei rapporti quotidiani, sia nei dibattiti sui più importanti argomenti del vivere civile”.

Pace, Economia, Giustizia oggi nel pensiero di Giuseppe Toniolo

In occasione del decimo anno della Beatificazione di Giuseppe Toniolo (29/04/2012 – 29/04/2022), allo scopo di stimolare, soprattutto nei giovani, l’impegno per lo studio e l’approfondimento del pensiero sociale cattolico e del magistero pontificio, la Fondazione Nazionale di Studi Tonioliani – Campania, in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Campania, la Rete delle associazioni ‘Giuseppe Toniolo’ (le Fondazioni: Studi Tonioliani Campania, Guida alla Cultura, T. & L. De Beaumont Bonelli; le Associazioni: Ad Alta Voce, AMCI Sezione Diocesana di Nola, Arcobaleno, CAMPANIA Bellezza del Creato, La Fontana del Villaggio, Missione del Cuore Immacolato di Maria, MCL Unione Provinciale di Napoli, Prometeo, UCID (Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti) Campania e Napoli; le Pro Loco di: San Vitaliano e Villaricca), del Liceo dell’Arte e della Comunicazione ‘G. de Chirico’ di Torre Annunziata e il patrocinio, dell’Arcidiocesi di Napoli, dell’Azione Cattolica Regione Campania e della Diocesana di Napoli, ACLI Napoli, AMCI Regione Campania, Centro di Cultura e Studi Giuseppe Toniolo di Torino – Amici dell’Università Cattolica, CISL Campania, Forum delle associazioni Sociosanitarie, UCSI (Unione Cattolica Stampa Italiana) Campania, organizza il convegno Pace, Economia, Giustizia oggi nel pensiero di Giuseppe Toniolo.

L’evento è l’occasione per promuovere il pensiero di Giuseppe Toniolo, sposo e padre, professore universitario di economia che offre l’esempio di come un cristiano è chiamato a vivere la propria fede in famiglia, nella professione, nella società civile e a servire l’annuncio del Vangelo nella Chiesa e nel mondo attraverso lo studio e l’applicazione della dottrina della Chiesa nella dimensione sociale, economica e politica.

Il convegno, valido anche per la Formazione continua dei Giornalisti, si tiene a Napoli venerdì 29 aprile 2022 dalle ore 9,30 alle ore 13,30 nell’Ipogeo della Basilica ‘Incoronata Madre del Buon Consiglio’ in Via Capodimonte, 13. E’ obbligatorio indossare la mascherina FFP2. Diretta streaming dell’evento sulla pagina Facebook della Fondazione di Studi Tonioliani Campania.

La mostruosità di Cristo

È un libro sorprendente La mostruosità di Cristo, benché sia una lettura impegnativa e in alcuni punti – pochi per fortuna – per specialisti. L’opera, sebbene sia in tre parti e una parte è affidata al teologo John Milbank, porta la firma di Slavoj Žižek e rientra in quel filone della filosofia contemporanea di confronto con il pensiero cristiano. In questo stesso filone troviamo filosofi di un certo calibro come Badiou, Agamben, Cacciari, Jullien, Sloterdijk, tutti dichiaratamente atei, che non hanno preconcetti verso la teologia cristiana, anzi la leggano, la studiano e arrivano a mostrare nelle loro opere l’intelligenza racchiusa nel dogma cristiano.

Gariwo: sport è anche spazio per denunciare le ingiustizie

Dalla sua nascita, Gariwo ha promosso diverse operazioni culturali, valorizzando la memoria del bene, ovvero di chi si è adoperato per salvare vite umane durante la Shoah, ha spiegato il presidente, Gabriele Nissim:

Mons. Moraglia invita a pensare un mondo aperto

“L’odierna Festa della Madonna della Salute ci riporta alla situazione vissuta dai nostri padri che, quasi quattro secoli or sono, a cominciare dal Doge e dal Senato della Repubblica Serenissima, decisero di rivolgersi alla Madre del Redentore – alla quale, in una circostanza simile all’attuale, già si erano rivolti – perché venisse in loro soccorso di fronte al terribile contagio (allora era la peste) che sterminava la popolazione di Venezia e di tante altre regioni”: lo ha affermato il patriarca di Venezia, Francesco Moraglia, nell’omelia della messa solenne celebrata ieri nella basilica veneziana di S. Maria della Salute.

Papa Francesco: occorre una ecologia interiore

‘EcoOne’ è un’iniziativa culturale promossa e sostenuta da docenti, ricercatori e professionisti che operano nel settore delle scienze ambientali accomunati dal desiderio di arricchire la propria conoscenza scientifica con una lettura umanistica e sapienziale dei problemi ambientali.

89.31.72.207