Tag Archives: peccato

Il significato di malattia in Benedetto XVI

Benedetto XVI ha compiuto 93 anni e ‘sta bene’ ma, considerata la situazione legata all’emergenza coronavirus, ha festeggiato il compleanno ‘senza visite’, come ha riferito il segretario, mons. Georg Gaenswein: “Grazie a Dio, stiamo tutti bene nel Monastero Mater Ecclesiae. Tenendo conto della situazione attuale non ci saranno visite. Anche il fratello non c’è. Ma certamente sarà così che la giornata del compleanno del Papa emerito riceverà una veste più festiva e solenne”.

Papa Francesco prega per chi soffre per una sentenza ingiusta

Nella messa odierno a Santa Marta, papa Francesco ha ricordato la persecuzione che ha subito Gesù e pregato per le persone che soffrono l’accanimento con sentenze ingiuste, con un pensiero all’assoluzione del card. George Pell:

Papa Francesco prega per chi non ha un alloggio

Nella messa mattutina di Santa Marta papa Francesco, trasmessa in streaming in questo tempo di coronavirus, ha pregato per chi non ha casa, chiedendo accoglienza per loro: “Preghiamo oggi per coloro che sono senza fissa dimora, in questo momento in cui ci si chiede di essere dentro casa. Perché la società di uomini e donne si accorgano di questa realtà e aiutino, e la Chiesa li accolga”.

Andrà tutto bene: la Chiesa sostiene il popolo da secoli

‘All shall be well – Tutto andrà bene’: è la frase che in queste lunghe settimane ‘casalinghe’ campeggia sui balconi e nelle vie di tutti le città italiane al tempo del coronavirus; ma è una espressione che usò Giuliana di Norwich, (1342 – 1416), mistica inglese, santa della Chiesa anglicana e beata dalla Chiesa cattolica.

Papa Francesco ha pregato per i medici e i sacerdoti morti per coronavirus

Nella Messa di questa mattina a Santa Marta papa Francesco ha ringraziato i medici, gli infermieri e i sacerdoti impegnati nell’assistenza ai malati di Covid-19, additandoli come esempio di eroismo, in quanto rischiano la vita. Infatti fino ad oggi sono 24 i medici morti nella loro attività accanto a quanti sono stati colpiti dal Covid-19 e quasi 5000 gli operatori sanitari contagiati; mentre sono circa 50 i sacerdoti deceduti a causa di questa epidemia:

A Roma una giornata di preghiera e digiuno per la cessazione del Coronavirus

“Preghiamo il Signore anche per i nostri sacerdoti, perché abbiano il coraggio di uscire e andare dagli ammalati, portando la forza della Parola di Dio e l’Eucarestia e accompagnare gli operatori sanitari, i volontari, in questo lavoro che stanno facendo”: così ha esortato papa Francesco durante l’omelia della celebrazione eucaristica odierna a Santa Marta, trasmessa in diretta, offrendola a chi soffre a causa del coronavirus ed a chi cura gli ammalati.

Mons. Dal Cin: Cristo è venuto per salvare il mondo

A seguito delle disposizioni regionali emanate in relazione all’emergenza Coronavirus (COVID 2019) la Delegazione Pontificia per la Santa Casa e la Prelatura territoriale di Loreto ha invitato i parroci ad accompagnare le comunità e a trovare altre modalità per sostenere la preghiera personale e famigliare in questo tempo di Quaresima, chiedendo ai fedeli di affidarsi alla protezione della Beata Vergine di Loreto e a pregare per chi è più fragile nella salute e per tutti coloro che si stanno adoperando per fronteggiare questo momento.

89.31.72.207