Tag Archives: Patto educativo

Papa Francesco invita a non tradire l’educazione alla cultura della cura

La scorsa settimana papa Francesco ha incontrato i partecipanti al 146^ capitolo generale dei Fratelli delle Scuole Cristiane, i cosiddetti lasalliani dal nome del fondatore Jean Baptiste de La Salle che attraverso la sua congregazione realizzò un progetto educativo, cominciando con una scuola a Reims nel 1679. Nel 1682 ebbe inizio la vita comune dei religiosi. Secondo alcuni dati i lasalliani sono presenti in circa 100 Paesi dei cinque continenti, i religiosi sono circa 5.000 distribuiti in 870 case.

Mons. Battaglia: stanno uccidendo Napoli

A Napoli ogni giorno avvengono omicidi o ferimenti e la violenza delle cosche non si fermano, tantoché in estate si era costituito il Comitato di liberazione dalla camorra, che raccoglie una cinquantina di associazioni (tra cui figurano Libera e anche alcune parrocchie del territorio): “Lo abbiamo chiamato così perché la lotta a cui siamo chiamati a Napoli contro la camorra è uguale a quella che condussero i partigiani contro il nazifascismo”.

Per Azione cattolica e Agesci c’è un itinerario comune per il Patto Educativo Globale

“Come educatori sappiamo che è necessario non solo saper riconoscere le difficoltà di ogni tempo, ma anche saper cogliere la spinta propulsiva che viene dai periodi di crisi, che possono essere vissuti come momenti opportuni per mettersi in ascolto della realtà e porre le basi per costruire nuovi futuri possibili. Così lo stesso papa Francesco ha invitato a vivere anche l’attuale fase di pandemia globale”.

Papa Francesco: l’educazione è necessaria

Alla Pontificia Università Lateranense si è svolto l’incontro ‘Insieme per guardare oltre’, promosso dalla Congregazione per l’Educazione Cattolica sul tema del Patto Globale per l’Educazione, che ha raccontato le oltre 70 esperienze educative realizzate nel mondo nei mesi scorsi, nonostante la pandemia.

Papa Francesco chiede una pastorale educativa dinamica

In mattinata papa Francesco ha incontrato i partecipanti alla plenaria della Congregazione per l’Educazione Cattolica e degli Istituti di Studi, chiamati a programmare le attività per il prossimo triennio, ricordando la giornata del 14 maggio per un Patto educativo globale che sia ‘rivoluzionario’. Durante l’udienza papa Francesco ha sottolineato che le diversità non ostacolano l’unità, ma è capace di porre al centro la persona nella sua realtà integrale, per agevolare una conoscenza della ‘casa comune’.

Mons. Gallagher sottolinea l’importanza dell’Europa per i diritti

Marija Pejčinović Burić, Segretario generale del Consiglio d’Europa, nella scorsa settimana ha incontrato mons. Paul Richard Gallagher, segretario per i rapporti con gli Stati della Santa Sede, in occasione della celebrazione del 50° anniversario dello status di osservatore della Santa Sede presso il Consiglio d’Europa, congratulandosi dell’impegno della Santa Sede a favore dell’Organizzazione e della cooperazione, fondata sui valori comuni, nel campo del patrimonio culturale e in molti altri settori, durante la sessione di apertura di un colloquio, ‘Costruire insieme l’Europa’, svoltasi all’Università di Strasburgo.

89.31.72.207