Tag Archives: Pastorale

Ecco l’Incontro Mondiale delle Famiglie a Roma

Ad inizio mese è stato presentato il X incontro mondiale delle famiglie, in programma a Roma dal 22 al 26 giugno 2022, che è l’atto conclusivo dell’Anno pastorale ‘Amoris laetitia’, che è un evento ‘multicentrico’, diffuso nelle diocesi di tutto il mondo per far raccontare alle stesse famiglie la bellezza del vivere insieme e l’importanza dell’amore familiare, che si concretizza in iniziative di solidarietà ed assistenza verso quei nuclei familiari piagati da povertà e disoccupazione anche a causa della pandemia.

Rifare i preti? Dialogo con Enrico Brancozzi.

É da poco uscito in libreria il testo di Enrico Brancozzi dal titolo Rifare i preti. Il libro è davvero interessante e contiene dal punto di vista teologico-pastorale una proposta che andrebbe presa sul serio. In questa sede vorrei tentare di dialogare sul tema con l’autore.

Avezzano ha accolto il nuovo vescovo

Domenica 3 ottobre la Chiesa marsicana ha accolto il nuovo vescovo, mons. Giovanni Massaro nella Cattedrale di Avezzano con la celebrazione eucaristica per l’inizio del ministero pastorale nella diocesi dei Marsi. Prima della celebrazione eucaristica mons. Massaro si è recato prima nella Casa circondariale di Avezzano, per incontrare alcuni detenuti ed il personale di sorveglianza, e poi nella casa diocesana di accoglienza ‘Fratelli tutti’. A seguire si è recato in Municipio per incontrare i sindaci della Marsica e poi, a piedi, insieme a loro si è recato in Cattedrale attraversando le strade della città.

Mons. Sorrentino è vescovo anche di Foligno

Sabato 28 agosto l’arcivescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino, mons. Domenico Sorrentino, è stato accolto dal popolo folignate come nuovo pastore con un richiamo alla sinergia dopo la decisione di papa Francesco di unire le due diocesi ‘nella persona del vescovo’, che succede a mons. Gualtiero Sigismondi, vescovo di Orvieto-Todi:

Papa Francesco: Caritas palestra di vita per scoprire il dono

“La carità, vissuta sulle orme di Cristo, nell’attenzione e nella compassione verso ciascuno, è la più alta espressione della nostra fede e della nostra speranza”: il tweet di papa Francesco ha ricordato i 50 anni di vita della Caritas, istituita da san Paolo VI il 2 luglio 1971, indicando mete non assistenziali, ma pastorali e pedagogiche.

Milano dà l’addio a don Riboldi, il prete dei nomadi

“Desidero condividere la preghiera di suffragio e la riconoscenza di coloro che hanno conosciuto, amato, stimato, ammirato don Mario Riboldi. Ha vissuto il suo ministero accampato nella precarietà e radicato nel Vangelo di Gesù. Singolare interprete della pastorale dei nomadi don Mario ha seminato il Vangelo nei cuori di persone e famiglie nomadi perché ha imparato le loro lingue, condiviso la loro vita, ha pronunciato parole di incoraggiamento e inviti a conversione… Ha vissuto accampato tra gli accampamenti, ora ha lasciato la sua roulotte perché il Signore lo accoglie nella sua dimora eterna. Di là continuerà a sorridere e a pregare per la sua gente e per tutti noi che lo ricordiamo con affetto e preghiamo per lui”.

Fra Vianelli: ‘Amoris Laetitia’ sguardo nuovo per la famiglia

Durante l’angelus di domenica 27 dicembre papa Francesco ha annunciato un anno di riflessione sull’esortazione apostolica ‘Amoris Laetitia’, che inizierà venerdì 19 marzo fino a giugno 2022, a 5 anni dalla sua pubblicazione:

I paradossi del cattolicesimo borghese (5). Le ragioni di una pastorale non efficace.

Nelle nostre comunità si sprecano, con risultati non sempre positivi, energie e risorse per una pastorale che, sostanzialmente, è rimasta quella pre-conciliare: amministrare il cosiddetto sacramento della ‘Prima Comunione’ e quella della Cresima. Siamo di fronte ad una pastorale che cerca di intercettare bambini e ragazzi, di trasmettere delle nozioni, delle idee come se Dio e l’incontro con Dio fosse una nozione da avere o un’idea da possedere.

In preghiera per il card. Bassetti

Il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, ricoverato dal 3 novembre in Terapia Intensiva 2 presso l’Azienda Ospedaliera di Perugia ‘Santa Maria della Misericordia’, lunedì 9 novembre ha subito un aggravamento complessivo del quadro clinico. Sono in corso gli approfondimenti diagnostici e tutte le cure del caso.

La scuola luogo educativo

Nel giorno della riapertura scolastica in Italia, la Commissione episcopale per l’educazione cattolica, la scuola e l’università ha pubblicato un documento che si pone al termine del decennio che la Chiesa italiana ha dedicato al tema dell’educazione (gli Orientamenti pastorali 2010/2020 sull’Educare alla vita buona del Vangelo), ma che al tempo stesso intende rivolgere il proprio sguardo al futuro, come ha sottolineato nella presentazione mons. Mariano Crociata, presidente della stessa Commissione Cei:

89.31.72.207