Tag Archives: Passione

Papa Francesco: il martirio conduce alla sinodalità

Anche venerdì scorso papa Francesco è ritornato a riflettere sul martirio, incontrando alcuni pellegrini proveniente da El Salvador, giunti a Roma per il ringraziamento della beatificazione di Rutilio Grande García, Cosme Spessotto, Manuel Solórzano y Nelson Rutilio Lemus:

Egidio Bandini racconta l’attualità di Giovannino Guareschi

“L’ambiente è un pezzo della pianura padana: e qui bisogna precisare che, per me, il Po comincia a Piacenza. Il fatto che da Piacenza in su sia sempre lo stesso fiume, non significa niente: anche la Via Emilia, da Piacenza a Milano, è sempre la stessa strada; però la Via Emilia è quella che va da Piacenza a Rimini. Non si può fare un paragone tra un fiume e una strada perché le strade appartengono alla storia e i fiumi alla geografia. E con questo? La storia non la fanno gli uomini: gli uomini subiscono la storia come subiscono la geografia”: così Giovanni Guareschi raccontava il ‘Mondo piccolo’.

Bernhard Scholz: il Meeting racconta la passione per l’uomo

‘Il cristianesimo non è nato per fondare una religione, è nato come passione per l’uomo’: è questa frase di don Giussani, tratta dall’intervento tenuto al Meeting dell’Amicizia tra i popoli nel 1985 a ispirare il titolo della 43^ edizione: ‘Una passione per l’uomo’. Infatti quest’anno ricorrono i 100 anni dalla nascita dello stesso don Giussani e quindi è stato naturale attingere dal suo ‘genio’ per fissare l’orizzonte di lavoro e riflessione per il Meeting, come ha affermato il presidente della Fondazione ‘Meeting per l’amicizia tra i popoli’, Bernhard Scholz:

Al meeting di Rimini in scena la passione per l’uomo

Dal 20 al 25 agosto alla Fiera di Rimini si svolgerà  la 43^ edizione del Meeting per l’amicizia fra i popoli: con il titolo centrale tratto da una citazione di don Luigi Giussani (al Meeting 1985), ‘Una passione per l’uomo’, presentato oggi all’Ambasciata della Santa Sede in Italia dal presidente della Fondazione Meeting per l’amicizia fra i popoli, Bernhard Scholz, alla presenza di mons. Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati della Santa Sede, Elena Bonetti, ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia e Stefano Lucchini, Chief of Institutional Affairs and External Communication Officer, Intesa Sanpaolo.

Papa Francesco: l’annuncio di san Paolo è pieno di passione per Gesù

Con la catechesi di oggi nell’udienza generale, tenuta nell’aula ‘Paolo VI’ papa Francesco ha terminato il ciclo sulla Lettera ai Galati dell’apostolo Paolo, incentrando la meditazione sul tema di non lasciarsi prendere dalla stanchezza con un tratteggio iniziale della personalità dell’apostolo:

Il papa invita ad appassionarsi del malato

Papa Francesco ieri ha celebrato una messa in occasione del 60° della Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore davanti ad oltre 2.000 tra docenti, studenti, personale amministrativo, medici e operatori sanitari della sede di Roma della Cattolica e della Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli IRCCS, nonché numerosi degenti dell’ospedale, riuniti nel piazzale antistante la facoltà di Medicina e chirurgia, istituita il 5 novembre 1961, a completamento del progetto di p. Agostino Gemelli di dar vita a un’università che mettesse la persona umana al centro di ogni attività di ricerca e di formazione.

Papa Francesco ai giovani del Progetto Policoro: sogniamo insieme

Sabato scorso papa Francesco ha ricevuto in udienza cento giovani delle imprese e cooperative del Progetto Policoro della Cei, accompagnati dal card. Gualtiero Bassetti e da mons. Stefano Russo, che festeggia 25 anni di vita, provenienti da molte regioni italiane ed impegnati nel percorso formativo promosso dalla Chiesa italiana attraverso l’Ufficio Nazionale per i problemi sociali e il lavoro, il Servizio nazionale per la pastorale giovanile e la Caritas Italiana.

Daniele Mencarelli: la Via Crucis conduce alla Resurrezione

“Questa Via crucis è un’opera ‘doppia’, in cui alla perdita di sé che caratterizza il cammino di Cristo verso il Calvario fa da contraltare il cammino dell’uomo moderno, il tipico businessman, verso la piena realizzazione di sé. Chi è il vincitore? Qual è l’ ‘Ora’ della vera rivelazione dell’umano? Quella del crocifisso o quella del padrone del mondo? In fondo: a Dio o a Satana, a chi vogliamo guardare come nostro salvatore? Nessuno dei due ha una strada facile, nessuno dei due si può seguire senza ferirsi, ma (per dirla con un riferimento all’ultimo romanzo di questo poeta dell’oggi) a chi ‘chiedere salvezza’, poiché tutti la chiediamo? Un’opera per entrare, laicamente, nel mistero delle domande sul credere e sulla vera umanità dell’uomo”.

Domenica delle Palme e ‘La passione del Signore’

Il cammino quaresimale oggi ci introduce nella Settimana Santa nella quale la Liturgia ci propone il ricordo della passione, morte e risurrezione di Cristo Gesù. Una giornata, oggi, caratterizzata da due momenti che vanno dal canto ‘Osanna’ al grido blasfemo della folla aizzata dai capi del Sinedrio ‘Crucifige!’. La folla è paragonabile sempre alle canne agitate dal vento: si piega a destra o a sinistra a seconda da dove spira il vento.

Si è aperto il Giubileo Passionista

Domenica 22 novembre nella Basilica dei Ss. Giovanni e Paolo a Roma, è iniziato il Giubileo Passionista con l’apertura della Porta Santa, seguita dalla celebrazione eucaristica, presieduta dal card. Pietro Parolin, segretario dello Stato vaticano. Il tema del Giubileo è ‘Rinnovare la nostra missione: gratitudine, profezia e  speranza’.

89.31.72.207