Tag Archives: Ospedale

Oggi si celebra il secondo anno di vita dell’Associazione Bambino Gesù del Cairo Onlus

Oggi alle ore 18.30 nella Sala Belle Arti, sita al piano meno 1 dell’Hotel Rome Cavalieri Waldorf Astoria, in via Alberto Cadlolo, 101, in Roma, si terrà la cerimonia con cui si festeggia il secondo anno di vita dell’Associazione Bambino Gesù del Cairo Onlus, inaugurata il 21 luglio 2020.

Biagio Maimone nominato Direttore del Comitato dell’Ufficio Stampa dell’Associazione Bambino Gesù del Cairo Onlus

Il Consiglio di Amministrazione dell’associazione ‘Bambino Gesù del Cairo Onlus’ (http://www.bambinogesu-eg.com/), fondata e presieduta da mons. Yoannis Lahzi Gaid, già Segretario di Sua Santità Papa Francesco, riunitosi nella sede della medesima Associazione, in data 30 giugno 2022, ha deliberato,  all’unanimità, l’istituzione del Comitato dell’Ufficio Stampa e la nomina del giornalista Biagio Maimone a Direttore del Comitato medesimo.

Biagio Conte ha lasciato l’ospedale

“Incontrarsi in presenza non sarà facilmente realizzabile in quanto, su indicazione medica, nelle prossime settimane, in questa fase di normale debilitazione del sistema immunitario presente nei pazienti che fanno chemioterapia, sarà necessario rimanere in un ambiente un po’ più ritirato”:

Giornata del Malato: visitarli è opera di misericordia

Oggi, festa della Beata Vergine di Lourdes, si celebra la XXX Giornata del Malato, che prende spunto dal passo del vangelo di Luca sulla misericordia, ‘Siate misericordiosi, come il Padre vostro è misericordioso (Lc 6,36). Porsi accanto a chi soffre in un cammino di carità’, ponendo il richiamo a riconoscere nel sofferente una persona:

Papa Francesco ai francescani secolari: diventare specchi di Cristo

Il giorno dopo la giornata mondiale dei poveri papa Francesco ha incontrato i partecipanti del Capitolo Generale dell’Ordine dei Francescani Secolari, che fino al 1978 si chiamava Terzo Ordine Francescano, composto di cristiani che si impegnano a vivere il vangelo come san Francesco d’Assisi, con una regola specifica approvata da papa san Paolo VI, ricordando la vocazione alla santità:

L’Italia ha ricordato Gino Strada

“Gino Strada ha recato le ragioni della vita dove la guerra  voleva imporre violenza e morte. Ha invocato le ragioni dell’umanità dove lo scontro cancellava ogni rispetto per le persone. La sua testimonianza, resa sino alla fine della sua vita, ha contribuito ad arricchire il patrimonio comune di valori quali la solidarietà e l’altruismo, espressi, in maniera talvolta ruvida ma sempre generosa, nel servizio alla salvaguardia delle persone più deboli esposte alle conseguenze dei conflitti che insanguinano il mondo.

Il Sermit racconta il mondo al tempo del Covid 19

Il Sermit di Tolentino, da quasi 30 anni, si prende cura delle persone più fragili: dalle adozioni a distanza alla distribuzione di cibo e vestiario, un servizio che può contare su 38 volontari di cui 15 più attivi, che raccontano le storie di persone aiutate in India, in Medio Oriente, in Africa ed in Brasile. Ve ne raccontiamo due.

Ferrara ha celebrato san Giorgio

Nella festa di san Giorgio papa Francesco ha salutato nell’aula ‘Paolo VI’ alcune persone in condizioni di necessità accolte e accompagnate da alcune associazioni romane mentre attendevano di essere vaccinate, come  ha precisato un comunicato:

Prof. Massimo Borghesi: la Chiesa di papa Francesco tra ospedale ed ideologia teocon

Quando Jorge Mario Bergoglio diviene papa Francesco, il 13 marzo 2013, l’eredità ecclesiale che si trova di fronte non è solo quella degli scandali del clero e della corruzione dei costumi. E anche una eredità ideologica consolidatasi nel mondo cattolico dopo la caduta del comunismo. Intellettuali come Michael Novak, George Weigel, Richard John Neuhaus, Robert Sirico elaborano, a partire dagli anni ‘80 questa sintesi attraverso una rilettura, fortemente deformata, dell’enciclica ‘Centesimus annus’ di san Giovanni Paolo II.

Sarà beatificata Maria Lorenza Longo

Appena sarà possibile sarà beatificata la fondatrice delle clarisse cappuccine, Maria Lorenza Longo (1462 – 1539) e al raggiungimento di tale traguardo ha contribuito papa Francesco, che ha autorizzato la Congregazione delle Cause dei Santi a promulgare sia il decreto che ne riconosce le virtù eroiche (9 ottobre 2017) sia quello riguardante il miracolo, attribuito all’intercessione della Venerabile Serva di Dio Maria Lorenza Requenses in Longo, fondatrice dell’Ospedale degli Incurabili in Napoli e delle Monache Cappuccine, nonché anche di una casa per accogliere le prostitute che volevano lasciare quel ‘mestiere’ (27 ottobre 2020).

89.31.72.207