Tag Archives: Morte

Donne di Rita: la storia di Maria Antonietta e il perdono al marito che voleva ucciderla

La festa di santa Rita a Cascia ha vissuto un grande momento con il Riconoscimento Internazionale Santa Rita. Un premio unico nel suo genere che dal 1988, per volontà delle suore, dei padri agostiniani e dell’amministrazione comunale, è conferito alle ‘Donne di Rita’, donne di ogni età, condizione, nazione o religione che testimoniano i valori alla radice del messaggio della santa di Cascia.

Nel mondo continuano gli attacchi ai cristiani

In queste settimane si sono susseguiti nel mondo violenti attacchi contro cristiani, come è successo in Nigeria, secondo il racconto all’Agenzia Fides p. Lawrence Emehel, direttore per lo sviluppo della diocesi di Sokoto: “I banditi in azione hanno vari background. Alcuni sono allevatori Fulani locali in cerca di vendetta per le recenti uccisioni a opera di gruppi di contadini nel corso degli scontri tra questi due gruppi nella zona.

Don Bruno Bignami: nel lavoro la vera ricchezza è la persona

Secondo i dati forniti dall’Inail nel primo bimestre dell’anno sono state 121.994 (+47,6% rispetto allo stesso periodo del 2021) le denunce di infortunio arrivate all’Istituto, 114 delle quali con esito mortale (+9,6%) e sono in aumento pure le patologie di origine professionale denunciate, che sono state 8.080 (+3,6%), precisando che il fenomeno infortunistico risulta in salita del 26,4%, rispetto al periodo gennaio-febbraio 2020.

Dalla Pasqua ortodossa un appello alla pace

Domenica scorsa il mondo ortodosso ha celebrato la Pasqua secondo il calendario giuliano, che quest’anno è stata vissuta in guerra, come è stato ricordato da papa Francesco al termine del Regina Coeli:

A L’Aquila tornano le fiaccole per ricordare il terremoto

Anche quest’anno a L’Aquila sono state ricordate le 309 vittime con i rintocchi di campana nella notte di piazza Duomo a 13 anni di distanza dal quel giorno del 2009 con l’arcivescovo della città, card. Giuseppe Petrocchi, che i deceduti ‘restano a pieno titolo parte integrante della nostra comunità ecclesiale e civile’.

3^ domenica di Quaresima: solo i frutti evidenziano la conversione del cuore

L’itinerario quaresimale nel Vangelo ci presenta due fatti di cronaca sconvolgente, poi una parabola. Mentre alcuni ebrei offrivano sacrifici a Dio, Pilato li fece uccidere; crolla la torre di Siloe e muoiono 18 persone:  davanti a questi due fatti assai dolorosi, la gente si chiede perché tanto male? Di chi è la colpa? Perché Dio non interviene? Potremmo aggiungere: perché tante morti, tanto spargimento di sangue oggi in  Ucraina, perché Dio ci abbandona?

Prof.ssa Morresi: il referendum sull’eutanasia è un attentato a vita e dignità umana

A metà agosto è stata raggiunta la quota minima necessaria di 500.000 firme per indire un referendum sulla legalizzazione dell’eutanasia in Italia, ma l’associazione proponente continuerà la raccolta delle firme fino a fine mese, ed al termine dovranno essere presentate alla Corte di Cassazione, e se questa ritenesse il quesito del referendum legittimo il voto si terrebbe nel 2022.

Ricordando Marcinelle ancora si muore nel lavoro

Ieri il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha ricordato con un messaggio il 65° anniversario della tragedia di Marcinelle e la 20ª Giornata nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo, avvenuto il giorno 8 agosto 1956, in cui morirono 262 minatori, di cui 136 italiani:

Ugento-Santa Maria di Leuca: una scultura ricorda la migrante deceduta in mare nel 2016

La Diocesi di Ugento – Santa Maria di Leuca, attraverso l’Ufficio Migrantes diocesano, la Caritas diocesana comunicano che stasera, venerdì 30 Luglio alle ore 19.00, presso la Marina di Felloniche (Castrignano del Capo) si svolgerà: ‘La Giornata Diocesana del Migrante 2021’.

89.31.72.207