Tag Archives: Miracoli

4^ Domenica: Dio è sceso in mezzo agli uomini

Il brano del Vangelo si collega a quello della scorsa settimana, quando Gesù nella sinagoga di Nazareth affermò categoricamente: ‘Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato’. Tutti erano meravigliati ed adirati per l’affermazione di Gesù, perché la gente, oltre alle parole, si aspettava  di vedere fatti prodigiosi.

Per il papa la preghiera è innamoramento

Al termine dell’udienza generale in streaming dal Palazzo Apostolico papa Francesco ha manifestato solidarietà per le vittime in India: “Esprimo la mia vicinanza alle vittime della calamità accaduta tre giorni fa nel nord dell’India, dove parte di un ghiacciaio si è staccata provocando una violenta inondazione, che ha travolto i cantieri di due centrali elettriche. Prego per gli operai defunti e per i loro familiari, e per tutte le persone ferite e danneggiate”.

Stefano Vitali racconta un miracolo

E’ il 2007 e Stefano Vitali è in piena carriera politica, assessore al Comune di Rimini Eppoi presidente della provincia, quando scopre di avere un tumore che non lascia scampo. E’ papà di una casa famiglia con sua moglie Lolli. Stefano era stato per 5 anni il segretario personale di don Benzi. Un’esperienza unica che gli aveva cambiato la vita.

Papa Francesco: i sacramenti sono concreti

Nella celebrazione odierna a Santa Marta papa Francesco ha pregato per le donne in attesa di partorire, che vivono questo momento con preoccupazione a causa del coronavirus: “Vorrei che oggi pregassimo per le donne che sono in attesa, le donne incinte che diventeranno mamme e sono inquiete, si preoccupano. Una domanda: ‘In quale mondo vivrà mio figlio?’. Preghiamo per loro, perché il Signore dia loro il coraggio di portare avanti questi figli con la fiducia che sarà certamente un mondo diverso, ma sempre sarà un mondo che il Signore amerà tanto”.

Madonna del Conforto: il miracolo dell’attenzione

Sabato 15 febbraio il cardinale Leonardo Sandri, prefetto della Congregazione per le Chiese Orientali, ha presieduto il pontificale nella cattedrale di Arezzo in occasione della solennità della Madonna del Conforto, patrona della Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro, su invito dell’Arcivescovo Riccardo Fontana.

Card. Sandri ha ricordato san Biagio protettore dei malati

S. Biagio nacque a Sebaste in Armenia, passò la giovinezza fra gli studi, dedicandosi in modo particolare alla medicina. Al letto dei sofferenti curava le infermità del corpo, e con la buona parola e l’esempio cristiano cercava pure di risanare le infermità spirituali. Fu medico e vescovo di Sebaste in Armenia e che il suo martirio è avvenuto durante le persecuzioni dei cristiani, intorno al 316, nel corso dei contrasti tra gli imperatori Costantino (Occidente) e Licino (Oriente).

89.31.72.207