Tag Archives: Martirio

Papa Francesco prega per i cristiani perseguitati

Nella celebrazione mattutina odierna a Santa Marta papa Francesco ha chiesto la grazia della prudenza affinché la pandemia non ritorni: “In questo tempo, nel quale si incomincia ad avere disposizioni per uscire dalla quarantena, preghiamo il Signore perché dia al suo popolo, a tutti noi, la grazia della prudenza e della obbedienza alle disposizioni, perché la pandemia non torni”.

Beato Tommaso da Tolentino apre la via verso la Cina

Tommaso nacque a Tolentino intorno al 1250 ed entrato giovanissimo nell’Ordine Francescano, fu tra i più accesi sostenitori dell’ideale di povertà in conformità della Regola e per questo motivo fu imprigionato due volte. Liberato dal carcere per intervento del generale dell’Ordine, Raimondo Godefroy, fu insieme ad Angelo Clareno, Marco da Montelupone, Pietro da Macerata ed Angelo da Tolentino nella missione di Armenia.

Papa Francesco ha pregato per i medici e i sacerdoti morti per coronavirus

Nella Messa di questa mattina a Santa Marta papa Francesco ha ringraziato i medici, gli infermieri e i sacerdoti impegnati nell’assistenza ai malati di Covid-19, additandoli come esempio di eroismo, in quanto rischiano la vita. Infatti fino ad oggi sono 24 i medici morti nella loro attività accanto a quanti sono stati colpiti dal Covid-19 e quasi 5000 gli operatori sanitari contagiati; mentre sono circa 50 i sacerdoti deceduti a causa di questa epidemia:

Il papa invita ad avere fame e sete di giustizia

Alla prima udienza generale trasmessa in streaming che prosegue il ciclo iniziato sulle Beatitudini, il papa, come fatto anche domenica scorsa, ha voluto rivolgersi a quanti in questo momento, in Italia e nel mondo, lottano contro l’epidemia di Coronavirus, i cui contagi sono arrivati a 120.000, con 4282 vittime, ma si registrano anche quasi 66.000 persone guarite mentre staff medici internazionali sono impegnati in laboratorio per trovare al più presto un vaccino. Una situazione che in alcuni Paesi sta mettendo a dura prova il sistema sanitario e la coesione del tessuto sociale.

A Bari le sfide della fede

“Come cattolici vorremmo farci promotori di aperture, di spazi, in modo che entità che oggi non comunicano tra di loro possano venire, sedersi, parlare, riconciliarsi e trovare mediazioni per una maggiore giustizia che è la base per la fraternità e l’amicizia”: lo ha affermato mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale, facendo riferimento al ‘desiderio di pace, di riconciliazione e di perdono’.

Mons. Piemontese: i protomartiri francescani siano modelli di vita

Con la solenne celebrazione nella chiesa di Sant’Antonio a Terni, santuario dei Protomartiri francescani, è stato ufficialmente aperto in diocesi l’ottavo centenario del martirio dei cinque protomartiri francescani originari della valle ternana: Berardo da Calvi (suddiacono), Pietro da S. Gemini (Converso), Ottone da Stroncone (sacerdote), Accursio e Adiuto di Narni (conversi), primi martiri dell’Ordine francescano, uccisi in Marocco il 16 gennaio 1220.

Papa Francesco: l’amore cristiano vince la violenza

“Oggi si celebra la festa di Santo Stefano, primo martire. Questo giovane servitore del Vangelo, pieno di Spirito Santo, ha saputo narrare Gesù con le parole, e soprattutto con la sua vita’: con il tweet papa Francesco ha ricordato il protomartire Stefano con l’invito a contemplare Gesù.

89.31.72.207