Tag Archives: libertà

Papa Francesco alle consacrate: siate portatrici della gioia del Vangelo

Domenica 31 maggio 1970, su mandato di papa Paolo VI, la Sacra Congregazione per il Culto Divino promulgò il nuovo Rito della Consacrazione delle vergini, che ha fatto rifiorire l’antico Ordine delle vergini, testimoniato nelle comunità cristiane fin dai tempi apostolici.

Prof.ssa D’Arienzo illustra l’accordo per le funzioni religiose

Come ormai si sa, è stato firmato giovedì 7 maggio, a Palazzo Chigi, il Protocollo che permette la ripresa delle celebrazioni con il popolo da lunedì 18 maggio dopo molti appelli ed un lungo percorso che ha visto la collaborazione tra la Conferenza Episcopale Italiana, il Presidente del Consiglio, il Ministro dell’Interno (nello specifico delle articolazioni, il Prefetto del Dipartimento per le Libertà civili e l’Immigrazione, Michele di Bari, e il Capo di Gabinetto, Alessandro Goracci) e il Comitato Tecnico-Scientifico.

Papa Francesco: Gesù indica la strada della libertà

Anche oggi, martedì della quarta settimana di Pasqua, papa Francesco nella messa, trasmessa quotidianamente da santa Marta, rivolto il suo pensiero a quanti sono morti a causa del nuovo coronavirus senza il conforto dei familiari e senza funerale: “Preghiamo oggi per i defunti che sono morti per la pandemia. Sono morti da soli, sono morti senza la carezza dei loro cari, tanti di loro, neppure con il funerale. Il Signore li riceva nella gloria”.

Società civile: welfare per ritessere il sociale

Dopo due mesi di ‘reclusione’ casalinga a causa di coronavirus persone e presidenti dell’associazionismo hanno scritto una lettera aperta al governo, chiedendo di essere coinvolti nel presidio e nella rinascita dei tessuti sociali stravolti, partendo dalla Nota sull’emergenza da Covid-19 della Pontificia Accademia per la Vita, in cui si è affermato:

Da Como un invito a non temere

In questi giorni l’epidemia da Coronavirus in provincia di Como ha sfondato il tetto dei 2.000 tamponi positivi: il totale sale a 2.015, mentre i decessi sono 261. I casi positivi a livello regionale sono 60.314 ed i morti sono 10.901.

Leone XII il papa delle riforme

Nelle scorse settimane ‘Governo della Chiesa, governo dello Stato — Il tempo di Leone XII’, a cura di Roberto Regoli, Ilaria Fiumi Sermattei e Maria Rosa Di Simone (Ancona, Quaderni del Consiglio Regionale delle Marche, n° 291, 2019, pagine 460), pubblicato per la celebrazione, nel 2023, del bicentenario dell’elezione al soglio pontificio del card. Annibale della Genga, è stato presentato alla Facoltà di Storia e beni culturali della Chiesa, presso la Pontificia Università Gregoriana.

Mons. Delpini invita a scegliere la ‘grande libertà’

Durante l’Angelus di domenica scorsa papa Francesco ha ringraziato mons. Delpini per la vicinanza al popolo: “Vorrei ringraziare anche tutti i sacerdoti, la creatività dei sacerdoti. Tante notizie mi arrivano dalla Lombardia su questa creatività, è vero, la Lombardia è stata molto colpita… Mi viene in mente la fotografia della settimana scorsa, solo sul tetto del duomo pregando la Madonna”.

Lucio Brunelli racconta il papa ‘da vicino’

“Si può escludere che, in un futuro ancora indeterminato, rinuncerà al pontificato con motivazioni simili a quelle del suo predecessore? No, non lo si può affatto escludere. E’ stato lui stesso a chiarircelo, in modo come al solito molto diretto”: a scriverlo è Lucio Brunelli, già vaticanista del Tg2 e direttore per l’informazione di Tv2000 e Inblu Radio, nel suo ultimo libro ‘Papa Francesco come l’ho conosciuto io’.

Don Luigi Giussani e il senso religioso

Sabato 15 febbraio, alla Mole Vanvitelliana di Ancona, si è svolto l’incontro dal titolo: ‘La nota della vita. Giussani, la musica, Beethoven’, organizzato dalla Fondazione Orchestra Regionale delle Marche (Form) e il Centro culturale ‘Miguel Mañara’ con il patrocinio del comune di Ancona. L’incontro è stato fortemente voluto dal direttore della Form, Fabio Tiberi, che, come ha raccontato, avendo avuto tra le mani il disco di Haydn: Le sette ultime parole del nostro Redentore in croce con il commento di Giussani, ne era rimasto molto colpito, alimentato dalla lettura del libro ‘Spirto Gentil’.

Mons. Delpini: questo è il tempo favorevole

Nella Cappella Iemale del Duomo, a porte chiuse a causa dei provvedimenti per il Coronavirus, l’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, ha presieduto la celebrazione eucaristica della prima domenica di Quaresima trasmessa in diretta da Rai 3, concelebrata dall’arciprete della Cattedrale, mons. Gianantonio Borgonovo e dal vicario episcopale per la zona pastorale I-Milano, mons. Carlo Azzimonti, invitando a non perdere la speranza e la ragione: “Recuperiamo la fiducia nella provvidenza, la ragionevolezza e, così, anche le nostre azioni avranno capacità di far fronte ai problemi e di trovare una soluzione”.

89.31.72.207