Tag Archives: Impegno

A Napoli la Giornata della Memoria e dell’Impegno contro le mafie

Napoli accoglierà i familiari di vittime innocenti provenienti da tutta Italia in occasione della XXVII Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie promossa da Libera e Avviso Pubblico, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica e in collaborazione con la Rai che si svolgerà lunedì 21 marzo con un corteo che partirà alle ore 9.00 da Piazza Garibaldi e arriverà a Piazza Plebiscito dove verranno letti i nomi della vittime innocenti delle mafie.

Da Terni invocazione a san Valentino per sperimentare l’amore di Dio

Domenica 13 febbraio nella cattedrale di Terni è stata celebrata la festa diocesana di san Valentino, con il pontificale presieduto da mons. Francesco Antonio Soddu, concelebrato dai vicari foranei ed episcopali, alla presenza delle autorità civili. Durante il pontificale il sindaco Leonardo Latini ha acceso la lampada votiva e pronunciato l’atto di affidamento della città a san Valentino, segno di devozione e della disponibilità degli amministratori pubblici ad essere attenti ai bisogni della comunità e a promuovere con onestà e saggezza ciò che giova al bene comune.

A San Marino il vescovo invita all’impegno per la vita

Domenica 26 settembre 2021 a San Marino si è votato sulla legalizzazione dell’aborto: alle urne il 41,1% degli elettori (il 60,30% degli interni, il 5,69% degli esteri). I ‘sì’ hanno raggiunto il 77,30%: 11.119 sanmarinesi (su 14.558 votanti) si sono dichiarati favorevoli non solo alla legalizzazione dell’aborto fino alla dodicesima settimana.

Mons. Battaglia: stanno uccidendo Napoli

A Napoli ogni giorno avvengono omicidi o ferimenti e la violenza delle cosche non si fermano, tantoché in estate si era costituito il Comitato di liberazione dalla camorra, che raccoglie una cinquantina di associazioni (tra cui figurano Libera e anche alcune parrocchie del territorio): “Lo abbiamo chiamato così perché la lotta a cui siamo chiamati a Napoli contro la camorra è uguale a quella che condussero i partigiani contro il nazifascismo”.

Giuseppe Notarstefano: l’Azione Cattolica punta alla santità per promuovere il bene comune

Il prof. Giuseppe Notarstefano, ricercatore di Statistica economica e docente all’Università Lumsa sede di Palermo, è il nuovo presidente nazionale dell’Azione cattolica italiana per il triennio 2021-2024, nominato dal Consiglio permanente della Conferenza episcopale italiana, che lo ha scelto in una terna di nomi che il Consiglio nazionale dell’Azione cattolica italiana ha indicato dopo la conclusione della XVII Assemblea nazionale dell’Associazione.

L’Azione Cattolica Italiana: un impegno per il bene dell’Italia

Domenica scorsa a Roma si è aperta la XVII Assemblea Nazionale dell’Azione Cattolica Italiana, in modalità online, augurando una buona festa della Liberazione nel ricordo del prossimo beato, Rosario Livatino e l’impegno di chi ha sacrificato la vita per la democrazia e sottolineando l’incontro con papa Francesco venerdì 30 aprile:

Giornata mondiale della salute: occorre costruire un mondo più sano

Il COVID-19 ha aumentato le disuguaglianze esistenti in materia di salute e benessere nel mondo e proprio da qui è partito lo slogan della Giornata mondiale della salute 2021, celebratasi ieri, 7 aprile: ‘Costruire un mondo più giusto e più sano’. Le malattie e le morti per COVID-19 sono state più elevate tra i gruppi che affrontano discriminazioni, povertà, esclusione sociale e condizioni di vita e di lavoro quotidiane avverse, comprese le crisi umanitarie.

Sarà beata Armida Barelli

Armida Barelli, tra i fondatori dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, sarà proclamata beata, in quanto papa Francesco, ricevendo in udienza il prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, card. Marcello Semeraro, ha autorizzato la promulgazione del decreto riguardante il miracolo, attribuito all’intercessione della venerabile serva di Dio Armida Barelli, del Terz’Ordine Secolare di San Francesco, cofondatrice dell’Istituto Secolare delle Missionarie della Regalità di Nostro Signore Gesù Cristo; nata il 1° dicembre 1882 a Milano e morta a Marzio il 15 agosto 1952.

Catania: la devozione sprona all’impegno

“Ai nostri giorni, sorelle e fratelli carissimi, ai cristiani è chiesto con forza e con urgenza di dimostrare, quotidianamente e con una esistenza ricca di fraternità e di solidarietà, che il vero amore per il Signore non impoverisce la nostra esistenza, ma, anzi, rende straordinariamente fecondo il nostro amore per il prossimo. La nostra è una stagione propizia per questa testimonianza che possiamo condividere con i vari appartenenti ad ogni autentica forma di credenza e vita religiosa”.

Papa Francesco: la Dottrina Sociale della Chiesa si fonda sulla realtà

Nella scorsa settimana un videomessaggio di papa Francesco ha chiarito l’attualità della Dottrina Sociale della Chiesa, partendo dalla realtà per curare le persone nella città. Ed alla Conferenza Internazionale dei giudici membri dei Comitati dei Diritti Sociali di Africa e America, papa Francesco ha ribadito alcuni temi del suo pensiero sociale, ribaditi nell’enciclica ‘Fratelli Tutti’:

89.31.72.207