Tag Archives: Essenzialità

Mosciatti: san Cassiano ci aiuti a essere testimoni in questo tempo

Cassiano, maestro nell’arte dello scrivere rapido, subì il martirio il 13 agosto, durante la persecuzione di Diocleziano, promulgata con tre editti lungo l’anno 303. Il corpo del martire trovò sepoltura fuori della città, verso occidente, dove era già una vasta necropoli romana. Sulla sua tomba sorse presto una ‘aedes’ che il poeta Prudenzio visitò e descrisse nel carme IX del suo ‘Peristephanon’ e successivamente, entro il quinto secolo, la basilica, attorno alla quale si sviluppò il centro dell’amministrazione ecclesiastica, la dimora del vescovo e la casa dei canonici, e sorsero oratori, ospizi e case private.