Tag Archives: Esperienza

Milano ricorda i suoi vescovi

Nella memoria liturgica del beato Alfredo Ildefonso Schuster, alla guida della Chiesa ambrosiana dal 1929 alla morte, avvenuta il 30 agosto 1954, nell’ultimo giorno di agosto l’arcivescovo di Milano, mons. Mario Delpini, ha presieduto nel Duomo la celebrazione propria di questo pastore di Milano e in suffragio degli arcivescovi Giovanni Colombo, morto il 20 maggio 1992, Carlo Maria Martini, deceduto il 31 agosto 2012 e Dionigi Tettamanzi, scomparso il 5 agosto 2017.

Da Gerusalemme un invito a vedere Gesù risorto

Da Gerusalemme, cuore della Pasqua cristiana, anche quest’anno, seppur in pandemia è risuonato il suono della resurrezione trasmesso dall’Angelo alle donne recatesi al sepolcro, come ha sottolineato il patriarca di Gerusalemme, mons. Pierbattista Pizzaballa, riprendendo il canto dell’antifona ‘Sono risorto e sono ancora con voi, alleluia’, tratto dal salmo 139:

Mons. D’Ercole è ritornato in Italia

Ad inizio mese mons. Giovanni D’Ercole, già vescovo di Ascoli Piceno, è ritornato in Italia, come ha detto attraverso il suo profilo facebook domenica 31 gennaio, definendo l’esperienza una ‘grazia’:

Card. Scola: 50 anni di fedeltà a Cristo ed alla Chiesa

“Ci congratuliamo con affetto per questo lieto evento e per il lungo ministero svolto con zelo in varie situazioni, comunità ecclesiali e impegni, sia nei luoghi di destinazione, sia in altri compiti a lui affidati, ma anche per le molte eccellenti cooperazioni svolte a favore di tutta la Chiesa e della Sede Apostolica, mentre, invocando l’intercessione della Beatissima Madre di Dio, la Vergine Maria, Regina degli Apostoli, chiediamo per il Nostro Venerabile Fratello tutti i migliori doni spirituali da Cristo Buon Pastore e impartiamo di cuore l’Apostolica Benedizione come pegno di grazie celesti, chiedendo particolari preghiere per l’esercizio del Nostro ministero Petrino”.

Vercelli: per mons. Arnolfo ‘questo è il tempo di scegliere’

“E’ questo il tempo di scegliere che cosa conta e cosa passa, di separare ciò che è necessario da ciò che non lo è. E’ il tempo di reimpostare la rotta della nostra vita verso il Signore e verso gli altri”: così si è espresso l’arcivescovo di Vercelli, mons. Marco Arnolfo, nella celebrazione eucaristica presieduta sabato scorso in cattedrale per la festa di sant’Eusebio, patrono dell’arcidiocesi.

Don Pascolini: oratori aperti per ferie

L’estate dei ragazzi negli oratori e nelle parrocchie italiane prende finalmente forma: dopo il lungo periodo della quarantena, durante il quale l’unica certezza era che ‘la Chiesa non lascerà da soli i ragazzi nel periodo estivo’, sono arrivate le ‘istruzioni per l’uso’. Quindi, dopo la conclusione dell’anno scolastico ‘in casa’ gli oratori italiani hanno aperto i loro spazi ai bambini ed ai ragazzi, in modo che esso diventi ‘luogo di formazione alla vita, attraverso il protagonismo dei ragazzi’.

Gesù invita ad accogliere le sue parole

La separazione, quando riguarda persone tra cui non vi è alcun legame, si trasforma ben presto in oblio. Quando invece avviene tra amanti, fa in modo che il legame si rafforzi, e la lontananza diventa pretesto per pensarsi in modo più intenso ed essere ancora più uniti. Questo è il miracolo dell’amore: trasformare l’assenza in unione e la lontananza in prossimità.

89.31.72.207