Tag Archives: Educazione

‘Progetto Safe’ per la promozione di un ambiente educativo sicuro

Giovedì 4 novembre a Roma si è svolto il convegno ‘Progetto Safe’– Educare e Accogliere in ambienti sicuri’, realizzato dall’Azione Cattolica, dal Csi e dalla Comunità Papa Giovanni XXIII, in collaborazione con il Centro per la Vittimologia e la Sicurezza dell’Università di Bologna e con il sostegno dell’Unione Europea.

Mons. De Luca (Termoli-Larino) ha aperto il Cammino sinodale ‘in cordata con l’umiltà’

Domenica 17 ottobre la diocesi di Termoli-Larino ha festeggiato san Pardo, protettore della città di Larino e della diocesi, conosciuto come ‘San Pardo di Vendemmia’, la cui messa è stata presieduta da don Claudio Cianfaglioni alla presenza delle autorità civili e militari, che nell’omelia ha osservato:

Giornata missionaria: in Asia ed Africa aumentano i sacerdoti, in Europa diminuiscono

In occasione della Giornata Missionaria mondiale, svoltasi ieri, mons. Giampietro Dal Toso, presidente delle Pontificie Opere Missionarie (POM) e segretario aggiunto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, ha ricordato che nel prossimo anno a Lione ci sarà la beatificazione di Pauline Jaricot, la fondatrice della prima Opera missionaria e ricorreranno i 400 anni della Congregazione, 200 anni della fondazione della prima Opera missionaria, l’Opera per la Propagazione della Fede:

COR E LUMSA lanciano il corso di perfezionamento in ‘oratori e processi di educazione informale’

All’inizio di un nuovo anno pastorale e immersi in un tempo che richiede nuovi linguaggi e sperimentazioni all’interno delle comunità, il Centro Oratori Romani e la Libera Università Maria Santissima Assunta (LUMSA) lanciano il nuovo Corso di Perfezionamento in ‘Oratori e processi di educazione informale’ che prenderà l’avvio nel prossimo novembre a Roma.

Educare alla fede significa togliere libertà?

Pane e vino consacrati

C’è una bella differenza tra ‘imporre la fede’ e ‘testimoniare il nostro incontro con Gesù’. Sandra Sabattini, futura beata, diceva che non si può obbligare nessuno a credere, si può solo comunicare agli altri la nostra gioia. Quanta verità in queste parole! Ma riusciamo a metterle in pratica?

Mons. Pompili: sant’Emidio è padre della speranza

‘L’Annunciazione con sant’Emidio’, detta anche ‘Annunciazione di Ascoli’, è un dipinto eseguito nel 1486 da Carlo Crivelli. Insieme ad altri capolavori del Rinascimento italiano è visibile nella National Gallery di Londra. Concentrandosi sulla tela si resta colpiti dal fatto che il santo vescovo, collocato accanto all’Angelo, all’esterno della stanza della Vergine, abbia tra le mani il plastico della Città. Il dettaglio è sufficiente ad intuire l’Ascoli del Cinquecento. E ciò basta a persuadersi che sant’Emidio è ben più che il patrono. E’, in realtà, il padre. La qual cosa è rilevante per il fatto che oggi ad essere in crisi è proprio la paternità, col rischio di perdere il senso della comunità e di una comune appartenenza”.

Kaladich (presidente Fidae): si rinnovi il linguaggio nella scuola

“La Fidae guarda con interesse al Piano Scuola per l’estate varato dal Ministero dell’Istruzione dove c’è anche una linea di finanziamento per i progetti delle Scuole Paritarie. Certo, ci sarebbe piaciuto che anche le altre due linee di finanziamento fossero state accessibile alle scuole paritarie che, per legge, fanno parte del sistema integrato d’Istruzione, ma vogliamo guardare il bicchiere mezzo pieno e quindi da subito ci rimbocchiamo le maniche per presentare dei progetti utili agli studenti che vengono da due anni scolastici molto complicati”.

Mons. Crociata: Maria Goretti esempio educativo

Più di un secolo fa santa Maria Goretti veniva uccisa il 6 luglio 1902 per aver resistito a un tentativo di violenza, ed ogni anno presenta un nuovo tratto di attualità, come ha spiegato il vescovo di Latina- Terracina-Sezze-Priverno, mons. Mariano Crociata, ricordando che di fronte a tali gesti c’è una carenza educativa nell’aggressore:

‘Carlo Acutis mi ha cambiato la vita’: un educatore professionale si racconta

“Ma io sono veramente felice?”: questa è una domanda che ci siamo fatti tutti, qualche volta. Spesso i cambiamenti partono proprio da qui, dalla ricerca di “qualcosa di più”. È stato anche il caso di Davide Leonardi, educatore professionale, che ha spalancato il cuore a Dio e ha trovato una gioia piena anche grazie all’esempio di Carlo Acutis.

Save the Children invita a riscrivere il futuro per eliminare la povertà educativa

La povertà minorile, in poco più di 10 anni, è aumentata di 10 punti percentuali e ha raggiunto nel 2020 il suo massimo storico degli ultimi 15 anni: 1.346.000 minori (il 13,6% dei bambini e degli adolescenti in Italia), ben 209.000 in più rispetto all’anno precedente, sono in condizioni di povertà assoluta. Un dato destinato a crescere con la crisi economica generata dal Covid e dovuto, in larga parte, all’aumento consistente del numero di genitori che hanno perso temporaneamente o definitivamente il lavoro, 345.000 durante l’anno trascorso, e la conseguente diminuzione delle loro disponibilità economiche

89.31.72.207