Tag Archives: Custodia

L’Italia si stringe intorno ai familiari delle vittime della Marmolada

Con un tweet papa Francesco ha pregato per le vittime della Marmolada: “#PreghiamoInsieme per le vittime del crollo sul ghiacciaio della #Marmolada, e per le loro famiglie. Le tragedie che stiamo vivendo con il cambiamento climatico ci devono spingere a cercare urgentemente nuove vie rispettose delle persone e della natura”.

Antonio Caschetto: la ‘Settimana Laudato sì’ per ascoltare e camminare insieme

Da  oggi fino al 29 maggio è in programmazione la ‘Settimana Laudato sì’, promossa dalla Santa Sede e caratterizzata da eventi con risonanza globale, regionale e locale legati ad un particolare obiettivo dell’enciclica ‘Laudato sì’ e ai sette settori della ‘Piattaforma di Iniziative Laudato sì’, che ruoteranno intorno al concetto di ecologia integrale, sia in presenza che online.

Gli anziani ‘daranno ancora frutti’

“Il versetto del salmo 92 ‘nella vecchiaia daranno ancora frutti’ è una buona notizia, un vero e proprio ‘vangelo’, che in occasione della seconda Giornata Mondiale dei Nonni e degli Anziani possiamo annunciare al mondo. Esso va controcorrente rispetto a ciò che il mondo pensa di questa età della vita; e anche rispetto all’atteggiamento rassegnato di alcuni di noi anziani, che vanno avanti con poca speranza e senza più attendere nulla dal futuro”.

Da Assisi un grido di pace: la guerra è follia

La marcia della pace straordinaria della pace da Perugia ad Assisi si è conclusa domenica scorsa e domenica 1^ maggio è terminata anche la ‘seconda settimana civica’ dedicata all’educazione alla pace con gli studenti delle scuole superiori, che ha come motto ‘Protagonisti, non spettatori’ “perché vuole promuovere la cultura della cura, dei diritti e della responsabilità che è indispensabile se vogliamo un mondo più giusto”, come ha specificato Flavio Lotti, coordinatore della Tavola della Pace.

Papa Francesco invita a custodire come san Giuseppe

“Rivolgo un cordiale benvenuto ai pellegrini di lingua italiana. In particolare, saluto i sacerdoti di Vicenza e i Seminaristi di Adria-Rovigo. Nel salutare i Religiosi dell’Ordine dei Chierici Regolari Minori, penso al loro giovane confratello, Padre Richard, della Repubblica Democratica del Congo, ucciso il 2 febbraio scorso, dopo aver celebrato la Messa nella Giornata della vita consacrata. La morte di Padre Richard, vittima di una violenza ingiustificabile e deprecabile, non scoraggi i suoi familiari, la sua famiglia religiosa e l’intera comunità cristiana di quella Nazione ad essere annunciatori e testimoni di bontà e di fraternità, nonostante le difficoltà, imitando l’esempio di Gesù, Buon pastore”.

Custodire ogni vita

“Il vero diritto da rivendicare è quello che ogni vita, terminale o nascente, sia adeguatamente custodita. Mettere termine a un’esistenza non è mai una vittoria, né della libertà, né dell’umanità, né della democrazia: è quasi sempre il tragico esito di persone lasciate sole con i loro problemi e la loro disperazione”:

Papa Francesco: san Giuseppe protagonista nella storia della Salvezza

Oggi papa Francesco ha accolto nella basilica di san Pietro i fedeli, perché ha accolto i volontari della Famiglia Vicenziana, che hanno reso omaggio al papa e hanno festeggiato la Madonna della Medaglia miracolosa nelle diocesi italiane in questo periodo di pandemia, ringraziandoli per la loro missione:

Alzheimer: si vince con la custodia della memoria

La malattia di Alzheimer è la demenza più diffusa nel mondo ma ancora oggi un medico su tre pensa che la diagnosi sia inutile perché non esiste una terapia che consenta di guarire, come è scritto nel Rapporto Mondiale Alzheimer 2021, dal titolo ‘Viaggio attraverso la diagnosi di demenza’, pubblicato per la XXVIII Giornata Mondiale Alzheimer, sul sito www.alz.co.uk, realizzato dall’Alzheimer’s Disease International (Adi) e diffuso in Italia dalla Federazione Alzheimer Italia, che parla della difficoltà di accesso alla diagnosi per le persone con demenza.

Italia in fiamme: per i vescovi i piromani sono ‘assassini ambientali’

Il Sud Italia è in fiamme con una situazione critica in provincia di Reggio Calabria, dove bruciano molte località dell’Aspromonte. Su proposta del presidente Nino Spirlì, la Giunta regionale calabrese ha deliberato la richiesta al Governo di dichiarazione dello stato di emergenza ‘in relazione agli eventi calamitosi derivanti dalla diffusione di incendi boschivi che stanno interessando il territorio della Calabria’:

Da Tolentino un appello ad aiutare le missioni cattoliche

Domenica 18 luglio all’Abbadia di Fiastra, polmone verde in provincia di Macerata, fino a qualche anno fa abitata dai Cistercensi, ora diocesana affidata a don Rino Ramaccioni e a don Alberto Forconi, si è svolta una cerimonia religiosa per la difesa della natura.

89.31.72.207