Tag Archives: Corpus Domini

Papa Francesco: Gesù dà senso alla vita

In quel tempo, Gesù prese a parlare alle folle del regno di Dio e a guarire quanti avevano bisogno di cure. Il giorno cominciava a declinare e i Dodici gli si avvicinarono dicendo: ‘Congeda la folla perché vada nei villaggi e nelle campagne dei dintorni, per alloggiare e trovare cibo: qui siamo in una zona deserta’. Gesù disse loro: ‘Voi stessi date loro da mangiare’.

Solennità del ‘Corpus Domini’: Dio si fa corpo

La solennità del Corpus Domini (l’Eucaristia) corona tutte le feste dell’anno liturgico; se oggi (domenica) è un giorno particolare, è perché il popolo cristiano sente la necessità di dire ‘grazie’ a Gesù che volle rimanere in mezzo a noi, compagno del nostro viaggio terreno, sempre pronto a sovvenire alle necessità. Aveva detto, prima di salire al cielo, ‘non vi lascerò orfani’: attua tale promessa nell’ultima cena: “Prendete e mangiate, questo è il mio corpo; prendete bevete questo è il mio sangue; fate questo in memoria di me!” 

Dopo 2 anni di pausa ritorna l’infiorata a Patù sulla strada di mons. Bello

La Parrocchia San Michele Arcangelo comunica che sabato 18 giugno e domenica 19 giugno in via Principe di Napoli a Patù, per una lunghezza di circa 250 metri, sarà possibile ammirare la VII edizione dell’ ‘Infiorata’.

Mons. Delpini: l’Eucarestia stabilisce l’alleanza

“Il significato della Festa del Corpus Domini, che trova i suoi inizi nel Medio Evo, richiama la centralità dell’Eucaristia, come memoriale del sacrificio di Cristo, nella vita della Chiesa. Da questo punto di vista, questa solennità ha un suo sviluppo soprattutto nell’epoca post-tridentina, quasi in risposta polemica alla negazione protestante della presenza reale di Cristo nell’Eucaristia. Possiamo, quindi, dire che il Corpus Domini, con la sua processione in modo particolare, diventa la festa che caratterizza in maniera singolare la spiritualità cattolica dal Seicento fino ai nostri giorni”.

89.31.72.207