Tag Archives: Congo

Papa Francesco invita alla missione

“Continuiamo a pregare per la pace in Ucraina e nel mondo intero. Faccio appello ai Capi delle nazioni e delle Organizzazioni internazionali, perché reagiscano alla tendenza ad accentuare la conflittualità e la contrapposizione. Il mondo ha bisogno di pace. Non una pace basata sull’equilibrio degli armamenti, sulla paura reciproca..

Ai funerali dell’ambasciatore Attanasio: la vita non è perduta

Si sono celebrati ieri, dopo quelli di Stato a Roma, a Limbiate, in provincia di Monza, i funerali di Luca Attanasio, l’ambasciatore italiano nella Repubblica Democratica del Congo ucciso in un agguato insieme al carabiniere Vittorio Iacovacci e al loro autista congolese, presieduti da mons. Mario Delpini, arcivescovo di Milano: “…credo che la parola più significativa è quell’oasi di celebrare la Messa e chiedere al Signore di consolare i vivi e accogliere nella sua gloria colui che è andato via così”.

Mons. Crociata: dalla vita di Vittorio Iacovacci nasca un movimento di giustizia

La comunità cittadina di Sonnino, in provincia di Latina, si è stretta intorno alla famiglia di Vittorio Iacovacci, il carabiniere ucciso lunedì in Repubblica democratica del Congo insieme all’ambasciatore Luca Attanasio, di cui sono stati celebrati i funerali nella parrocchia di Santa Maria Annunziata, all’abbazia di Fossanova, presenziati dall’arcivescovo di Latina-Sezze, mons. Mariano Crociata, che nell’omelia ha ricordato la morte violenta del carabiniere:

Card. De Donatis al funerale di Attanasio e Iacovacci chiede di smascherare l’indifferenza

La marcia funebre di Chopin suonata dalla fanfara dei Carabinieri, ha accolto l’entrata nella basilica di Santa Maria degli Angeli a Roma dei due feretri avvolti nel tricolore dell’ambasciatore Luca Attanasio e del carabiniere Vittorio Iacovacci, uccisi lunedì scorso.

Ricordando l’ambasciatore Attanasio

Questa notte un aereo dell’Aeronautica militare ha riportato in Italia i corpi dell’ambasciatore  Attanasio e del carabiniere Iacovacci, uccisi da un gruppo di rapinatori nella Repubblica Democratica del Congo ed intanto papa Francesco, appresa la notizia, ha inviato un telegramma:

Attentato in Congo: uccisi l’ambasciatore italiano e la scorta

Luca Attanasio, l’ambasciatore italiano in Congo, Vittorio Iacovacci, carabiniere della sua scorta e un’altra persona di cui non sono state ancora rese note le generalità, forse l’autista, sono morti in un attacco rivolto a un convoglio dell’ONU nell’est della Repubblica democratica del Congo.

89.31.72.207