Tag Archives: Comunità

26 giugno: giornata mondiale contro le droghe

Dobbiamo iniziare ad interrogarci su quanto sia utile continuare a fare giornate contro e non giornate pro, quando sia importante staccarci dalla mentalità che si focalizza solo su ciò che non va invece di iniziare a pensare e promuovere il positivo.

Papa Francesco invita gli Orionini a portare il fuoco dell’amore

A Roma la Famiglia Carismatica Orionina giovedì 23 giugno ha celebrato san Luigi Orione con una celebrazione eucaristica presieduta dal card. Gualtiero Bassetti: “Nel prossimo che è stato aiutato perché affamato, o carcerato, o malato… in quel bisognoso era nascosto il Signore stesso, Gesù. Si trova qui il segreto dell’amore che dà la forza di avvicinarsi ai più deboli e a chi ha più bisogno, proprio come aveva compreso Don Orione, che, come diceva con una delle sue frasi più belle, si impegnava a servire negli uomini il Figlio dell’uomo”.

Papa Francesco: la cura sia della comunità cristiana

“E per favore, non dimentichiamo il popolo martoriato dell’Ucraina in guerra. Non abituiamoci a vivere come se la guerra fosse una cosa lontana. Il nostro ricordo, il nostro affetto, la nostra preghiera e il nostro aiuto siano sempre vicino a questo popolo che soffre tanto e che sta portando avanti un vero martirio”: anche al termine dell’udienza generale in piazza san Pietro papa Francesco ha invitato a non dimenticare il conflitto in Ucraina.

Papa Francesco invita i volontari a proteggere

Incontrando i volontari del Servizio Nazionale di Protezione Civile italiana papa Francesco ha sottolineato che il bene non fa ‘rumore’, ma è accogliente, ricordando l’aiuto durante la pandemia ed ora nell’accoglienza dei profughi:

Card. Zuppi: obbedienza, collegialità e sinodalità

Il neo presidente della Cei, card. Matteo Maria Zuppi, nella conferenza stampa di presentazione ha ringraziato il papa per la scelta tracciando le tre caratteristiche che lo guideranno: “Vivere in obbedienza del primato, nella collegialità e nella sinodalità. Sono queste le tre dinamiche che mi accompagnano e di cui mi sento tanto responsabile”.

Le Marche, il terremoto, la famiglia e Dante tutto in un film ricco di spiritualità

E’ il 2016 e nella cornice dei Monti Sibillini vivono quattro famiglie. Al centro del racconto c’è Jacopo, che gira per boschi citando Dante Alighieri e omaggiando ogni giorno la bellezza della natura. E’ figlio di Alba e Dante, un’attrice e un drammaturgo che vivono in una casa sull’Appennino marchigiano, amandosi come fosse il primo giorno. A pochi chilometri di distanza vive Lucia, che appena abbandonata dal marito, si ritrova a gestire una fattoria da sola; mentre a iniziare un nuovo capitolo del loro amore ci sono David ed Elisabetta, in attesa del primogenito. L’ultimo arrivato è invece don Ghali, giovane parroco africano, giunto a gestire una piccola parrocchia.

Donne e bambini ucraini a rischio di trafficanti

 “Donne e bambini ucraini vanno ‘protetti’ dai trafficanti di persone quando arrivano dall’Ucraina nei nostri Paesi”: è stato l’allarme lanciato dal card. Mario Grech, segretario generale del Sinodo dei Vescovi, incontrando i giornalisti dopo la visita a due centri per profughi della diocesi di Varsavia.

Don Salvucci è il nuovo arcivescovo di Pesaro

Sabato scorso papa Francesco ha accettato la rinuncia al governo pastorale dell’Arcidiocesi Metropolitana di Pesaro presentata da mons. Piero Coccia per limiti di età ed ha nominato arcivescovo don Sandro Salvucci, del clero dell’Arcidiocesi Metropolitana di Fermo, parroco dell’Unità Pastorale di Montegranaro.

Da Terni invocazione a san Valentino per sperimentare l’amore di Dio

Domenica 13 febbraio nella cattedrale di Terni è stata celebrata la festa diocesana di san Valentino, con il pontificale presieduto da mons. Francesco Antonio Soddu, concelebrato dai vicari foranei ed episcopali, alla presenza delle autorità civili. Durante il pontificale il sindaco Leonardo Latini ha acceso la lampada votiva e pronunciato l’atto di affidamento della città a san Valentino, segno di devozione e della disponibilità degli amministratori pubblici ad essere attenti ai bisogni della comunità e a promuovere con onestà e saggezza ciò che giova al bene comune.

Giornata del malato: non dimenticare la ‘singolarità’ del malato

Venerdì 11 febbraio, memoria liturgica della Beata Vergine di Lourdes, si è celebrata nella basilica di san Pietro la XXX Giornata del malato con una celebrazione eucaristica celebrata dal card. Peter Turkson, Prefetto emerito del Dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale:

89.31.72.207