Tag Archives: bambin Gesù

Papa Francesco ha incontrato lo Sceicco Osama Al-Azhari, consigliere del presidente egiziano

Venerdì 28 ottobre papa Francesco ha ricevuto ieri pomeriggio, nella sua residenza in Vaticano, lo sceicco Osama Al-Azhari, consigliere del presidente della Repubblica d’Egitto per gli Affari Religiosi, un professore di Al-Azhar e membro del Consiglio della Fondazione della Fratellanza Umana. All’incontro ha partecipato anche mons. Yoannis Lahzi Gaid, già segretario personale di papa Francesco e presidente della fondazione della Fratellanza Umana in Egitto.

Grande Festa per celebrare il secondo anno di vita dell’Associazione ‘Bambino Gesù’ del Cairo

Si è svolta, giovedì scorso, nella Sala Belle Arti, sita al piano meno 1 dell’Hotel Rome Cavalieri Waldorf Astoria, in via Alberto Cadlolo, 101, in Roma, la cerimonia del  festeggiamento del secondo anno di vita dell’Associazione ‘Bambino Gesù del Cairo Onlus’, inaugurata il 21 luglio 2020.

Il saluto di Sua Eccellenza Omar Obaid Al-Shamsi, Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Italia, ha dato inizio alla festa. Egli ha illustrato le iniziative dell’Associazione, sottolineando  l’importanza della visita di Sua Santità Papa Francesco negli Emirati Arabi e la sottoscrizione del documento sulla  Fratellanza Umana.

E’ seguito l’intervento di Monsignor Yoannis Lahzi Gaid, già Segretario Personale di Sua Santità Papa Francesco, Presidente dell’Associazione ‘Bambino Gesù del Cairo’, il quale ha presentato l’Ambasciatore dell’Egitto in Vaticano, Mahmoud Talaat, che ha apprezzato l’iniziativa umanitaria dell’Associazione. Mons. Lazhi Gaid  ha  affermato: “Io sono figlio dell’Egitto e dell’Italia.  Ringrazio tutti per averci dato la possibilità di mantenere viva la fiamma della nostra missione e per essersi adoperati per la realizzazione di questo sogno”.

Mons. Gaid ha, in seguito, presentato le attività, alle quali l’Associazione ha dato corso in questi due anni, documentate dalla proiezione dei video, tra cui il video intitolato ‘Non regali, ma formelle’.  È stata, inoltre, effettuata un’asta solidale di beneficenza, curata dal socio Alberto Zambon e, successivamente, vi è stata la firma del Memorandum con la Magdi Yacoub Heart Foundation.

La presentatrice Claudia Conte ha introdotto la cantante Arisa,  accompagnata al pianoforte dal Maestro Giuseppe Gioni Barbera e, dopo la cena di gala, ha introdotto il soprano Min Ji Kang.

Alla serata hanno partecipato  numerosi ospiti illustri, tra cui citiamo, in ordine di comunicazione della propria presenza, Sua Eminenza Cardinale Marcello Semeraro, Prefetto del Dicastero delle cause dei Santi, il Professor Sir Magbi Yacoub, Presidente della Magdi Yacoub Heart Foundation, Sua Eccellenza Antonio Zanardi, Ambasciatore del Sovrano Militare Ordine di Malta presso la Santa Sede, il Dottor Massimiliano Raponi, Direttore Sanitario dell’Ospedale Bambino Gesù, il Dottor  Hugo Patrick Doyle, Head of International Public Affairs at Intesa Sanpaolo, il Dottor  Alessandro Cassinis, Revisore Generale della Santa Sede, il tenore Francesco Grollo, il giornalista Biagio Maimone della Direzione Comunicazione e il cantautore Fabrizio Venturi, Direttore artistico del Festival della Canzone Cristiana Sanremo 2023.

La suddetta Associazione, istituita in adesione ai contenuti del Documento sulla ‘Fratellanza Umana’, firmato il 4 febbraio 2019, ad Abu Dhabi, da Sua Santità Papa Francesco e dal Grande Imam di Al-Azhar Ahmad Al-Tayyeb, si  prefigge lo scopo di tutelare i bambini bisognosi di assistenza.

Essa, a tal fine, ha dato corso, in Egitto, alla realizzazione dell’Orfanotrofio ‘Oasi della Pietà’ e dell’Ospedale ‘Bambino Gesù Women’s and Children’s Hospital’. L’Oasi della Pietà è una casa di accoglienza di bambini orfani, la cui denominazione fa riferimento al dono che Sua Santità ha benevolmente voluto destinare, nel 2019, a questo progetto, che è una copia della statua della Pietà di Michelangelo.

Il Bambino Gesù Women’s and Children’s Hospital è un’infrastruttura ospedaliera pediatrica, che si avvarrà del supporto consulenziale, strumentale e formativo dell’Ospedale pediatrico ‘Bambino Gesù’ di Roma, al fine di assicurare l’accoglienza e l’assistenza medico – sanitaria ai bambini affetti da patologie e, per tutto il periodo gestazionale, alle donne in gravidanza.

Biagio Maimone nominato Direttore del Comitato dell’Ufficio Stampa dell’Associazione Bambino Gesù del Cairo Onlus

Il Consiglio di Amministrazione dell’associazione ‘Bambino Gesù del Cairo Onlus’ (http://www.bambinogesu-eg.com/), fondata e presieduta da mons. Yoannis Lahzi Gaid, già Segretario di Sua Santità Papa Francesco, riunitosi nella sede della medesima Associazione, in data 30 giugno 2022, ha deliberato,  all’unanimità, l’istituzione del Comitato dell’Ufficio Stampa e la nomina del giornalista Biagio Maimone a Direttore del Comitato medesimo.

Papa Francesco invita a compiere il viaggio dei Magi

“L’Epifania è in modo speciale la festa dell’infanzia missionaria, cioè di quei bambini e ragazzi (sono tanti, in vari Paesi del mondo) che si impegnano a pregare e a offrire i loro risparmi perché il Vangelo sia annunciato a quanti non lo conoscono. Voglio dire a loro il mio grazie: bambini e bambine, grazie!, e ricordare che la missione comincia con la testimonianza cristiana nella vita di tutti i giorni”.

Papa Francesco invita a vedere Dio

Come ricordato da papa Francesco nell’Angelus oggi si celebra la Giornata Mondiale dell’Infanzia Missionaria: “Le Pontificie Opere Missionarie promuovono il 6 gennaio la Giornata Mondiale dell’Infanzia missionaria, nella quale si ricorda come i bambini e i ragazzi di tutto il mondo si sentano parte di un’unica famiglia, il popolo di Dio, che cammina insieme con l’impegno di annunciare Cristo e farlo conoscere a chi non ne ha mai sentito parlare”.

Torna la Benedizione dei Bambinelli in piazza San Pietro

Sono passati 50 anni da quel 21 dicembre 1969 quando Papa Paolo VI, durante l’Angelus, impartì per la prima volta la benedizione alle statuine dei bambinelli che i ragazzi di Roma avevano portato con loro in piazza San Pietro.

Anche quest’anno gli oratori e le parrocchie di Roma torneranno in piazza domenica 15 dicembre convocati dal Centro Oratori Romani, per un appuntamento di festa, testimonianza e preghiera con Papa Francesco che di anno in anno segna la preparazione al Natale di centinaia di bambini, animatori e famiglie.

‘È Natale anche qui!’ è il tema scelto per questa edizione per ricordare a tutti, grandi e piccoli, che Gesù nasce in ogni luogo. Nasce ancora una volta in disparte, in silenzio, nell’umiltà di piccoli segni che solo chi sa farsi “piccolo” riesce a cogliere. I Bambinelli che verranno portati a ricevere la benedizione di Papa Francesco diventeranno cosi il simbolo della sua presenza nelle comunità e nell’intera città.

Sin dalle prime ore del mattino piazza S. Pietro si colorerà della presenza allegra e festosa dei piccoli e degli adolescenti degli oratori romani che parteciperanno nella basilica alla Santa Messa presieduta dalla card. Angelo Comastri. Seguirà, in piazza, in una apposita area transennata, un momento di animazione aspettando insieme la recita dell’Angelus con Papa Francesco che, nel corso della preghiera, benedirà le statuine che i ragazzi avranno portato con loro.

“La benedizione dei Bambinelli, giunta al suo 50esimo appuntamento, sottolinea il presidente del COR, David Lo Bascio, ci ricentra sul mistero del Natale, ricordando a tutti noi che il Signore della Storia viene senza clamore, nel freddo di una grotta.

E soprattutto richiamandoci a questa verità: se l’Eterno ha scelto di farsi carne nascendo bambino, noi adulti come possiamo continuare a ignorare le loro istanze, i loro diritti, la loro soggettività? Adorare il Cristo che viene significa adorare anche la sua condizione di piccolo e cambiare la nostra vita, il nostro sguardo e la nostra società perché siano più a misura di bambino”.

Negli ultimi anni la tradizione della Benedizione dei Bambinelli ha preso piede in moltissime diocesi italiane da nord a sud e anche all’estero arrivando pure negli Stati Uniti dove molte comunità, sempre nella terza domenica di Avvento, organizzano momenti di preghiera e di festa uniti spiritualmente al Pontefice e all’appuntamento romano.

89.31.72.207