Tag Archives: Armi

Da Assisi un grido di pace: la guerra è follia

La marcia della pace straordinaria della pace da Perugia ad Assisi si è conclusa domenica scorsa e domenica 1^ maggio è terminata anche la ‘seconda settimana civica’ dedicata all’educazione alla pace con gli studenti delle scuole superiori, che ha come motto ‘Protagonisti, non spettatori’ “perché vuole promuovere la cultura della cura, dei diritti e della responsabilità che è indispensabile se vogliamo un mondo più giusto”, come ha specificato Flavio Lotti, coordinatore della Tavola della Pace.

Papa Francesco: l’acqua è un bene comune

Per la giornata mondiale dell’acqua Cittadinanzattiva ha presentato i dati sul consumo dell’acqua che in Italia nel 2021 è stata di € 460 per una famiglia con un aumento del 2,6% rispetto al 2020. Frosinone resta in testa alla classifica dei capoluoghi di provincia più cari con una spesa media annuale di € 847, mentre Milano conquista la palma di capoluogo più economico con € 162, seguita da Trento con € 163, mentre gli incrementi più elevati si registrano a Savona, Matera e Potenza: per tutte e tre le città la variazione del 13,5%.

Anselmo Palini: i rischi nucleari di una guerra

A poco più di un mese dall’inizio dell’invasione russa in Ucraina, la situazione sul terreno e a livello diplomatico è a un’impasse. A Bruxelles si sono svolti tre incontri cruciali sulla crisi, con la partecipazione del presidente statunitense, Joe Biden. Al termine del vertice dell’Alleanza atlantica, il Segretario generale Jens Stoltenberg ha annunciato che la Nato si rafforzerà a est dispiegando nuove truppe in Bulgaria, Ungheria, Romania e Slovacchia.

Papa Francesco: le armi non risolvono i problemi

Anche oggi, al termine dell’Udienza generale nell’aula Paolo VI, papa Francesco si è appellato ai governanti per raggiungere la pace in Ucraina, raccontando ciò che il nonno gli aveva narrato della Prima guerra mondiale:

Associazioni cattoliche per il disarmo nucleare

In questo Mese della Pace di gennaio 2022, e a pochi giorni dal primo anniversario dell’entrata in vigore del Trattato Onu di proibizione delle armi nucleari, nel pieno sostegno alla campagna ‘Italia Ripensaci’, che ha visto una forte mobilitazione della società civile su questi temi, Giuseppe Notarstefano (presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana), Emiliano Manfredonia (presidente nazionale delle Acli), Giovanni Paolo Ramonda (responsabile generale della Comunità Papa Giovanni XXIII), Cristiana Formosa e Gabriele Bardo (responsabili nazionali del Movimento Focolari Italia) e mons. Giovanni Ricchiuti, presidente nazionale di Pax Christi, hanno chiesto con un appello al governo italiano di ratificare il trattato dell’Onu per la messa al bando delle armi nucleare, come hanno già fatto oltre 50 Stati:

Papa Francesco al Corpo Diplomatico: forte denuncia contro il pensiero unico

Dopo il periodo natalizio, come consuetudine, papa Francesco ha ricevuto in udienza il Corpo Diplomatico accreditato nella Santa Sede, evidenziando che i primi diritti sono ‘il diritto alla vita, dal concepimento alla morte naturale’ ed il diritto alla libertà religiosa, preceduto dal saluto di ringraziamento dal decano del Corpo Diplomatico, George Poulides, ambasciatore di Cipro presso la Santa Sede:

Da Savona l’invito a non perdere la via della pace

Anche quest’anno non si è potuta svolgere la marcia della pace comunque da Savona si è levato il grido a non dimenticare i morti delle guerre, proponendo una riscoperta della ‘pastorale della pace’, come ha proposto detto il vescovo di Savona-Noli, mons. Calogero Marino: “Il messaggio che a me sta particolarmente a cuore è quello di ritrovare la via della pace. Devo dire che, purtroppo, negli ultimi anni, una catechesi attenta al Vangelo della pace si è un po’ smarrita, mi pare, nella Chiesa. Credo che vada ritrovata, la pace, come parola centrale dell’Evangelo”.

Giornata della Pesca: il card. Turkson chiede dignità per i pescatori

Oggi si celebra la Giornata Mondiale della Pesca, celebrata dal 1998, che dà lavoro e sostentamento a circa il 10% della popolazione lavorativa globale; infatti sono più di 800.000.000 le persone che dipendono, come fonte di reddito e di approvvigionamento alimentare, dalla pesca; il 97%  vive nei paesi in via di sviluppo.

Pax Christi invita ad avere cura delle relazioni

“Dobbiamo essere tutti artigiani della pace, ora, in ogni momento. Ed essere capaci di trasformare il Mediterraneo in un mare di pace”: presente anche il card. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, per un saluto ai partecipanti al Congresso nazionale di Pax Christi, svoltosi il 4 e 5 settembre ad Assisi, in un teatro di pace per antonomasia, presso la Cittadella della Pro Civitate Christiana.

89.31.72.207