Tag Archives: Amore

XXII domenica del Tempo Ordinario: l’umiltà è la virtù del cristiano

Madonna con bambino di Kiko Arguello

Il brano del Vangelo non è certo una lezione di galateo, ma è lezione di vita vera, di vita cristiana. Gesù si trovava ospite in casa di un fariseo e, come questi osservava Gesù per coglierlo in fallo e poterlo accusare, così Gesù guarda attorno a sé e prende spunto per fare una lezione di vita. Dalla lettura del Vangelo si evidenziano due insegnamenti: anzitutto la condanna all’arrivismo. 

Al meeting di Rimini il racconto di una paternità che cura

“Le sofferenze dei giovani possono essere messe a tema per una crescita e per nuovi stimoli”: con questa sintesi Stefano Bolognini, assessore allo Sviluppo città metropolitana, giovani e comunicazione della Regione Lombardia, ha salutato l’incontro ‘La fatica di essere giovani’, al Meeting di Rimini. Moderati da Elisabetta Soglio, curatrice dell’inserto Buone Notizie del Corriere della Sera, sono intervenuti:

XX domenica Tempo Ordinario: sono venuto a portare il fuoco sulla terra!

Oggi il Vangelo ci invita a fare una analisi e una diagnosi mirabile sull’uomo. Il cristianesimo è la religione dell’entusiasmo, possiede il più grande ideale: la conquista della felicità, della giustizia, della sapienza e dell’immortalità.

Papa Francesco: i nonni hanno tramandato il profumo del Vangelo

Oggi papa Francesco ha celebrato la prima messa in terra canadese al Commonwealth Stadium di Edmonton ricordando la festa odierna dei santi Gioacchino e Anna, genitori della beata Vergine Maria, accolto da un lungo applauso conclusivo:

Mons. Lorefice invoca santa Rosalia per raccontare la bellezza della fede

Dopo la ‘quasi’ fine della pandemia a Palermo si è svolta la processione per il Festino di santa Rosalia, venerata come colei che salvò la città da una terribile pestilenza: una grazia che l’attualità spinge ad invocare, perché il coronavirus alterna fasi che rendono complicata la decifrazione del futuro, perché Palermo è avvinta dalla miseria, dal disagio, dalle difficoltà economiche, senza mai dimenticare la mafia, ancorché decimata dall’opera instancabile di forze dell’ordine e magistratura.

XV Domenica: chi è il prossimo d’amare?

Gesù annuncia la grande notizia: l’uomo è creato per la vita eterna. Un dottore della legge chiede a Gesù: ‘Cosa bisogna fare per ereditare la vita eterna?’ Qual è il vero senso della vita? Il fine ultimo e la strada per realizzarlo?  Gesù non ha delle pillole pre-confezionate ed invita il dottore della legge a riflettere: tu, uomo, hai la ragione, hai la coscienza, conosci inoltre la sacra Scrittura, che è parola di Dio. 

‘Diario della felicità 3’ un libro per conoscere Gesù attraverso le storie di quattro giovani

Tutti cerchiamo la felicità, che lo sappiamo oppure no. Eppure, sembra così difficile trovare una felicità vera, una gioia talmente intima, talmente radicata nel profondo del cuore che nulla può scalfirla, neppure la malattia e la morte, neppure le offese e le persecuzioni.

Domenica XIII del Tempo Ordinario: la vita come vocazione

Essere cristiani significa seguire Cristo e vivere la propria vocazione da uomini liberi e nella gioia profonda. Nella liturgia oggi si evidenziano vari tipi di vocazione: vedi quella del profeta Eliseo, o l’esortazione di Paolo ai Galati dove l’Apostolo invita a vivere non secondo la carne ma conforme alla libertà di figli di Dio e conforme ai carismi e talenti ricevuti dallo Spirito santo. Nel cristianesimo non c’è posto per chi considera la fede e il rapporto con Dio come qualcosa di singolare, utilitaristico e privato.

Papa Francesco invita gli Orionini a portare il fuoco dell’amore

A Roma la Famiglia Carismatica Orionina giovedì 23 giugno ha celebrato san Luigi Orione con una celebrazione eucaristica presieduta dal card. Gualtiero Bassetti: “Nel prossimo che è stato aiutato perché affamato, o carcerato, o malato… in quel bisognoso era nascosto il Signore stesso, Gesù. Si trova qui il segreto dell’amore che dà la forza di avvicinarsi ai più deboli e a chi ha più bisogno, proprio come aveva compreso Don Orione, che, come diceva con una delle sue frasi più belle, si impegnava a servire negli uomini il Figlio dell’uomo”.

Pellegrinaggio Macerata-Loreto: papa Francesco invita a pregare per la pace

Nel piazzale antistante la basilica della Santa Casa di Loreto i 2000 partecipanti al 44^ pellegrinaggio da Macerata a Loreto hanno supplicato la Madre di Dio per la pace in Ucraina attraverso un appello inviato ai presidenti di Ucraina e Russia, Zelens’kyi e Putin, affinchè trovino un accordo di pace:

89.31.72.207