Tag Archives: Amore

Palermo ha ricordato p. Pino Puglisi

Giovedì 15 settembre Palermo ha ricordato don Pino Puglisi, sacerdote della parrocchia ‘San Gaetano’, ucciso dalla mafia nel 1993, che cominciò la sua opera contro la criminalità organizzata parlando ai giovani e aprendo il ‘Centro Padre Nostro’, togliendo così la bassa manovalanza alla criminalità organizzata, beatificato nel 2013, affermando di sé: “Non sono un biblista, non sono un teologo, né un sociologo, sono soltanto uno che ha cercato di lavorare per il Regno di Dio”.

Da Matera il papa invita al gusto del pane

A Matera, città del pane, papa Francesco ha concluso il XXVII congresso eucaristico nazionale pregando per una Chiesa eucaristica, che sappia guardare al primato di Dio ed all’amore dei fratelli, perché con il pane c’è festa, come recita l’Inno del congresso:

Da Palermo santa Rosalia attrae a Cristo

Domenica 4 settembre Palermo ha festeggiato santa Rosalia ed il fondatore della Missione ‘Speranza e Carità’, fratel Biagio Conte aveva invitato nel giorno precedente a ricordarla solennemente: “Santa Rosalia ha tanto contribuito al bene di questa sofferta città di Palermo, lei è anche conforto e protezione per tutti i nostri emigranti palermitani impegnati in varie nazioni del mondo…

Patrizia Revello è una testimone di fede

Patrizia Revello, dottoressa in farmacia piemontese,  nasce al Cielo il 30 gennaio 2016, all’età di 39 anni appena compiuti. Ha lottato contro una malattia incurabile e devastante per circa 2 anni.  A sorreggerla in questo difficile periodo è una fede autentica e una fiducia incondizionata in Dio e nei suoi Santi.

XXII domenica del Tempo Ordinario: l’umiltà è la virtù del cristiano

Madonna con bambino di Kiko Arguello

Il brano del Vangelo non è certo una lezione di galateo, ma è lezione di vita vera, di vita cristiana. Gesù si trovava ospite in casa di un fariseo e, come questi osservava Gesù per coglierlo in fallo e poterlo accusare, così Gesù guarda attorno a sé e prende spunto per fare una lezione di vita. Dalla lettura del Vangelo si evidenziano due insegnamenti: anzitutto la condanna all’arrivismo. 

Al meeting di Rimini il racconto di una paternità che cura

“Le sofferenze dei giovani possono essere messe a tema per una crescita e per nuovi stimoli”: con questa sintesi Stefano Bolognini, assessore allo Sviluppo città metropolitana, giovani e comunicazione della Regione Lombardia, ha salutato l’incontro ‘La fatica di essere giovani’, al Meeting di Rimini. Moderati da Elisabetta Soglio, curatrice dell’inserto Buone Notizie del Corriere della Sera, sono intervenuti:

XX domenica Tempo Ordinario: sono venuto a portare il fuoco sulla terra!

Oggi il Vangelo ci invita a fare una analisi e una diagnosi mirabile sull’uomo. Il cristianesimo è la religione dell’entusiasmo, possiede il più grande ideale: la conquista della felicità, della giustizia, della sapienza e dell’immortalità.

Papa Francesco: i nonni hanno tramandato il profumo del Vangelo

Oggi papa Francesco ha celebrato la prima messa in terra canadese al Commonwealth Stadium di Edmonton ricordando la festa odierna dei santi Gioacchino e Anna, genitori della beata Vergine Maria, accolto da un lungo applauso conclusivo:

Mons. Lorefice invoca santa Rosalia per raccontare la bellezza della fede

Dopo la ‘quasi’ fine della pandemia a Palermo si è svolta la processione per il Festino di santa Rosalia, venerata come colei che salvò la città da una terribile pestilenza: una grazia che l’attualità spinge ad invocare, perché il coronavirus alterna fasi che rendono complicata la decifrazione del futuro, perché Palermo è avvinta dalla miseria, dal disagio, dalle difficoltà economiche, senza mai dimenticare la mafia, ancorché decimata dall’opera instancabile di forze dell’ordine e magistratura.

XV Domenica: chi è il prossimo d’amare?

Gesù annuncia la grande notizia: l’uomo è creato per la vita eterna. Un dottore della legge chiede a Gesù: ‘Cosa bisogna fare per ereditare la vita eterna?’ Qual è il vero senso della vita? Il fine ultimo e la strada per realizzarlo?  Gesù non ha delle pillole pre-confezionate ed invita il dottore della legge a riflettere: tu, uomo, hai la ragione, hai la coscienza, conosci inoltre la sacra Scrittura, che è parola di Dio. 

89.31.72.207